SoloNapoli
SoloNapoli - domanda tecnica sulla responsabilitā oggettiva
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 Osservatorio sulla violenza
 domanda tecnica sulla responsabilitā oggettiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione  

sman80
Utente Medio


Prov.: Napoli
Cittā: Giugliano


266 Messaggi

Inserito il - 09/09/2008 : 13:09:18  Mostra Profilo  Invia Email  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di sman80 Invia a sman80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se ci sono avvocati o cmq esperti di legge, volevo porvi una domanda, ma secondo voi il criterio della responsabilitā oggettiva non č incostituzionale?


Sempre...comunque...ovunque...quantunque...
FORZA NAPOLI

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Cittā: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 11/09/2008 : 23:20:40  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La responsabilitā oggettiva č un istituto che esiste nel diritto civile e nel diritto comune. Tuttavia i principi su cui si regge, ed ha anche ragione di esistere, non sono glistessi che nella giustizia sportiva dove la responsabilit' oggettiv acolpisce indiscriminatamente. Ad esempio normalmente se un dipendente di una societa' causa un danno ad un cittadino nell'esercizi delle sue incombenze lavorative la societa' per responsabilit'a indiretta od oggettiva risponde e risarcisce i danni al cittadino, una volta provato il danno e, presumandosi la colpa della socita' oggettivamente, salvo caso fortuito o cause di forza maggiore. In particolare il caso fortuito č limprevedibiita' del danno avendo osservato tutte le misure e la diligenza del caso da parte della societa'. Appare chiaro che i presupposti della reponsabilit'a oggettiva sono: a) il danno č causato da un dipendente e non da uno qualunque b) la societa' se dimostra che il fatto dannoso č avvenuto in modo fortuito pur avendo essa stessa societa' preso tutte le precazioni del caso e ritenute normali in base alla comune o ala particolare e specifica comptenza e diligenza necessarie Nulla di tutot questo vi č nella responsabilita' oggettiva del calcio, un vero e proprio obbrobrio giuridico partorito, come tutte le cose del calcio, dall'insana mente dei padroni di esso. I soggetti che commettono i fatti dannosi, tra laltro penalmente rilevanti, non sono certo dipendenti delle societa' ; inoltre le societa' possono solo sperare in una riduzione della pena collaborando e facendo tuttoil possibile ( art. 13 circostanze attenuanti ) per evitare i danni prodotti da presunti sostenitori. Anche qui prove non ce ne sono, si giudica in base a fatti piu o meno noti, col filtraggio delle informazioni dei mass media. E' casomai la soceita' stessa che deve produrre prove del contrario, se le ha. Si pensi al caso zalayeta in cui fu il napoli a dover produrre i filmati, mente is giudicava in base a referto arbitrale. Ma almeno li' era un fatot calcistico, qui si ava oltre. Si pretende di comminare sanzioni senza prove certe. Si giudica per giustizialismo e si punisce in base al gusto del momento. Penso di essere stato chiaro sul concetto Se non hai capito chiedi pure...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,22 secondi. | Snitz Forums 2000