SoloNapoli
SoloNapoli - Costante
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Costante
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3548 Messaggi

Inserito il - 10/01/2017 : 23:45:15  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prendere gol per la difesa del Napoli è diventata una costante. Si dirà che anche questa volta contro lo Spezia c'è stata una deviazione sfortunata, ma cominciano ad essere decisamente troppi questi episodi per parlare solo e semplicemente di sfortuna. C'è sicuramente dell'altro e tocca a Sarri, a proposito buon compleanno mister, apportare i dovuti correttivi. Sono decisamente troppi i gol subiti in campionato e nelle coppe. Detto questo, è ancora festa, perché con il punteggio odierno contro lo Spezia il Napoli praticamente blinda la qualificazione.
Oggi si sono potuti ammirare alcuni giocatori, vedi Giaccherini e Rog, che fino a questo momento non sono mai partiti da titolare. Per quel che si è visto, chiaramente a mio modo di vedere, è un vero peccato che Giaccherinho abbia giocato così poco. È uno che può creare pericoli in qualsiasi momento e salta l'uomo non con estrema facilità, ma spesso. Bisogna dargli un minutaggio maggiore e non dimenticare che in Champions la sua esperienza può essere preziosa. Non per niente è stato uno dei protagonisti degli ultimi europei. Maggiore fiducia va data anche a Rog, che ha sicuramente quelle qualità che possono servire alla causa. L'azione di cui è stato artefice e che ha consentito al Gabbia di segnare è stata semplicemente splendida. Caro Sarri, provveda.
Con Diawara a centrocampo, dispiace per Jorginho, è tutta un'altra storia. Non credo si possa fare a meno del guineano. Tutti, ad ogni modo, hanno giocato più o meno bene. In porta, dimenticavo, Sarri ha scelto Rafael, preferendolo a Sepe e per un motivo semplice: gioca meglio con i piedi. Nel gioco sarriano è fondamentale che il portiere giochi bene con i piedi.
L'unica nota dolente riguarda Insigne. Troppo presuntuoso e troppo prevedibile. Il ragazzo, si fa per dire, ha bisogno di un sano bagno di umiltà. Deve convincersi che è un giocatore normale e che ha bisogno di migliorare. Se si avvia su questo percorso probabilmente sarà utile per davvero.
Per la cronaca, il Napoli ha battuto lo Spezia per 3-1. Le reti: al 3° Zielinski, al 35° Piccolo, al 55° Giaccherini e al 57° Gabbiadini.
Testa al Pescara adesso. C'è qualche sassolino nelle scarpe che dà fastidio e bisogna assolutamente levarlo.


luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


10821 Messaggi

Inserito il - 12/01/2017 : 01:28:16  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
COncordo su tutto tranne che su una cosa.. Insigne ha vari difetti (in primis il arattere) e alcune qualita'. Ma l'assist per GIaccherini vale a non definirlo un igocatore normale? Che sia TROPPO poco questo perfettamente in linea, per cui è troppo alterno e a volte presuntuoso. Pero' coi' come sbaglia molte cose ogni tanto trova giocate di pregevole fattura. Gli assist sono nel suo dna (chiedere a callejion) Il problema è quando lui pensa di essere il nuovo BAggio. IN questo sta l'errore, per cui un giocatore di buon livello , non normale, che spreca molto dle suo talento perche' non so sa gestire e pretende tropo dal suo assai scadente fisico. Se trovera' continuita' bene altrimenti restera' l'eterno incompiuto.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi. | Snitz Forums 2000