SoloNapoli
SoloNapoli - VINCERE
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 VINCERE
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Superstellone
Utente Master




2281 Messaggi

Inserito il - 07/06/2017 : 11:40:35  Mostra Profilo Invia a Superstellone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'anno si è chiuso con un terzo posto, ricco di tanti record battuti e centinaia di pacche sulle spalle.
Quanto al campionato, nessuno mi toglie dalla testa che ERA GIA' DECISO che la roma dovesse arrivare seconda... ma non è questo il punto.

Il punto è, o sarebbe, o dovrebbe essere... provare ad arrivare PRIMI.

Come fare?
La batosta della juve in finale di champions insegna, o ricorda, che le parole di Sarri sulle differenze di fatturato CONTANO eccome anche se spesso vengono viste come scusanti.
In Italia la juve ha lo stesso gap a favore che invece ha a sfavore in Europa... non so se mi spiego.

Finanziariamente non c'è partita.
Se dovessimo parlare di investimenti per l'estate, di mercato e di rafforzamento, basterebbe questo dato:
Il nostro obbiettivo n.1 per la maglia n.1 va a fare il n.12 alla juve.
Direi che ci siamo capiti.

Il nostro vero E UNICO surplus secondo me sta, o potrebbe stare, nell'allenatore: Sarri è un fenomeno, ha una visione nuova e futuristica del calcio, in parte lo sta anche cambiando... se no non si spiegherebbero tutti i riconoscimenti che sta ricevendo e ottenendo.
Aggiungerei che per VINCERE contano anche e soprattutto gli uomini... ma per ora rimango su Sarri.

Secondo me, NEL NAPOLI ATTUALE, Sarri difficilmente vincerà il campionato giocando come sta giocando.
Per me il problema di Sarri è proprio Sarri: è l'estetismo, è lo spettacolo, è il divertimento con cui giocano i suoi uomini.
Il problema di Sarri è quando non riesce a giocare alla Sarri: quando la palla ce l'hanno gli avversari, quando questi battono un calcio d'angolo, quando segni "SOLO" 2 gol e non chiudi la partita, quando Koulibaly pensa a impostare e ha un'amnesia al 79'... quando Goulam diventa il quarto attaccante e non fa la diagonale.

Per vincere occorrerebbe una stagione PERFETTA alla Leichester.
Visto che in Italia c'è un sistema corrotto... quindi la meritocrazia NON ESISTE, la vedo dura.

Quindi occorrerebbe vedere la questione da un altro punto di vista.
Occorrerebbe un allenatore DIVERSO.
Un bastardo, un figlio di buona donna che gioca le sue partite anzitutto davanti ai microfoni, che parla degli arbitri anziché del gioco proposto dalla squadra.
Un allenatore il cui primo obbiettivo stagionale è avere la miglior DIFESA del torneo.
Questo a discapito del Sarrismo, chiaramente.

A parte i problemi di ingaggio e di appeal ENORMI che ci sarebbero... il fatto è che non tutti o forse pochissimi tifosi del Napoli oggi sarebbero disposti a fare questo "scambio": un Conte, un Mourino, un Simeone... al posto di Maurizio.

Proprio perché a molti di noi va benissimo lo status quo attuale, per N motivi... anzitutto pensando al percorso degli ultimi 10 anni.

Quindi l'oggetto stesso di questa discussione potrebbe essere fuori luogo... Però c'è un PERO'... e secondo me non è piccolo, anzi.

Molti dei nostri TOP Player, vecchi e giovani, ognuno con le sue motivazioni, personali, di carriera etc... sono rimasti a Napoli PER VINCERE qualcosa di importante.
Tradotto significa SCUDETTO.

Molti di loro sanno che vincere uno scudetto a Napoli significa entrare nella STORIA di questo club e di questa città.
E non perdono occasione per ribadire questo concetto.

Ma a prescindere dal dove, quando un giocatore si avvia o è all'apice della propria carriera, vuole mettere dei trofei nel proprio CV.

Ora capite che un anno arrivi secondo e l'uomo che ha fatto 36 gol lo vendi alla tua rivale, l'anno dopo arrivi terzo e oltre al solito pugno di mosche ti rimane pure un preliminare da fare... insomma, qualcuno si potrebbe anche SCOCCIARE e molto presto chiedere di fare le valigie.
Ma poi ci sono quelli che vorrebbero/dovrebbero arrivare: quali e quanti giocatori sarebbero attratti dal giocare in una squadra con un pubblico stupendo, uno stadio unico al mondo... ma che NON ASPIRA REALMENTE a VINCERE.
Giovani all'inizio della propria carriera, per "divertirti", per fare una grande un'esperienza... ma se e quando dovessero forti, se ne andranno... appunto.

Think about it.
















luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


10852 Messaggi

Inserito il - 07/06/2017 : 11:59:03  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dissento su quanto da te detto.
Da una parte il limite di Sarri è proprio Sarri nel senso che deve migliorarsi ( difensivamente) per vincere qualcosa, come concetto base.
Tuttavia esiste un progetto che se viene interrotto a meta' strada ( per me dura 5 anni) non si sa dove andiamo a finire. Ritengo assurdo pensare che uno spalletti( guarda caso cambi squadra a va all'inter, un Pioli, osannato per 10 giornate, caccaito dall'inter va alla fiorentina, l'ec allenatore fiorentina sannato per il bel igoco per due anni, va via, ecc... ) o un Pioli o un Montella facciano vincere il campionato???? Assurdo. O forse voli pindarici con l'Emery di turno (che ha fallito un'annata con il PSG che di soldi ne hanno a morire rispetto a noi=) servirebbero????
Avete criticato Mazzarri che rappresenta il calcio furbo e difensivo con il classico contrpiede (non abbiamo piu' cavani e lavezzi per farlo) e adesso criticate Sarri. Domani criticherete il prossimo allenatore perche' il dato oggettivo vero che mancano i calciatori per vincere utilizzando il gioco di sarri soprattutto in fase difensiva. E qualche problema ci puo' stare anche a centrocao, sempre che il aprametro sia la juve o si ail Real di fronte. E questo gap puo' essere colmato solo da un'annata ecceizonale e dal gioco, non da elementi che NON ARRIVERANNO MAI con DE LAURENTIS mettetevelo in testa.
Senza Sarri ricomincia tra un anno di nuovo tutto, altro ciclo, altre illusioni e qualche sperqnza di vincere la coppetta italia e arrivare terzi o quarti come obiettivo, con cinesi che porteranno molti soldi per tornare a vincere e quindi con 5 squadre per 4 posti.... L'unica arma che ci rimane è SArri, a cui spetta il compito di risolvere i problemi difensivi che non sono attribuibili al numero di occasioni e di tiri lasciate agli avversari dove siamo secondi solo alla juve statisticamente ed oggettivamente. Il vero roblema sono gli errori individuali ( tanti) e di reparto. Non is contano gi errori a turno commessi da tutti, non sempre dallo stesso giocatore o per cali di forma o deconcetraizone o altro. Questi problemi on si risolvono ocn questo gioco attraverso maksimovic. non potremo avere sempre albiol e koulibaly dietro che quando sono stati sostituiti siamo andati male. E serv eun portiere di riserva pari a reina adesso ( se rimarra'). Serve aggiungere poco ma elementi di grande qualita' tecnica se esistono al prezzo di de laurentis. giovani probabilemnte. E quesot percorso cosi' imostato deve continuare altrimenti torneremo indeitro fra un anno. Servono 5 anni e poi ognuno per la sua strada. Perdere sarri o criticarlo adesso è assurdo, se non per pretendere miglioramenti in fase difensiva, non tanto di modulo ma attraverso accorgimenti tattici e uomini piu' forti dietro e a centrocampo. Se si vuole vincere. CApello , non io, ma il piu' forte tecnico al ondo ha dichiarato: de laurenti s adesso compra gli uomini.... considera il calcio di sarri come un 'innovazione epocale dopo il calcio olandese e il tiki taka di guardiola ( che secondo capello faceva addormentare e pure secondo me ma solo a tratti ). E qualcuno pensa davvero di capirne piu' di capello??? IO umilmente NO. Io addirittura ritengo che come si prospetta dalle parle di de laurentis e per via della clausola, con mertens che ha rinnovato per un anno, Sarri voglia adnare via per prendere piu' soldi tr aun anno. E questa sarebbe la peggior eperdita in tutit i casi, sia se si arrivi di nuovo terzi sia che si vinca tutto.... serve un progetto di 5 anni per avere la certezza che on si sarebbe potuto fare id piu' e per attribuire le responsabilita' al vero artefice nel bene o nel male di tutto : aurelio de laurentis. Cosi' la penso.
Torna all'inizio della Pagina

Superstellone
Utente Master




2281 Messaggi

Inserito il - 07/06/2017 : 14:41:10  Mostra Profilo Invia a Superstellone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nessuno è esente dalle critiche, neanche Sarri.
Questo non significa volerlo esonerare.

Però in due anni il tecnico toscano non ha vinto NIENTE e, pur inchinandosi davanti al gioco e allo spettacolo che offre la sua squadra... beh, questa cosa, nel momento storico attuale di questo Napoli, potrebbe essere un problema.

Per capirci: se l'anno prossimo Sarri ripetesse una stagione IDENTICA a quella appena conclusa, andrà via... e con lui anche molti giocatori.
Di questo ne sono quasi sicuro.
Magari voi la vedete diversamente...

Io penso che siamo alla vigilia della stagione della verità, quella del dentro-o-fuori, quella della pressione ad alta quota... e la stiamo affrontando con i seguenti problemi:

- 16 giocatori già di altissimo livello ma allo stesso tempo ancora complessivamente inferiori alla juve
- una rosa difficilmente rafforzabile con le finanze che può mettere sul piatto il nostro patron
- un allenatore che dovrebbe rivedere MOLTO il suo credo calcistico per fare il SALTO DI QUALITA' (con questa squadra, magari al Real non dovrebbe farlo...): cambiare modo di giocare in alcune partite, concentrarsi MOLTO di più sulla fase difensiva e sul livello di concentrazione e aggressività di Koulibaly & co.

Torna all'inizio della Pagina

galin
Utente Master


Prov.: Torino
Città: Torino


5220 Messaggi

Inserito il - 06/07/2017 : 10:46:23  Mostra Profilo  Invia Email Invia a galin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io sono più positivo sulla prossima stagione.

Ho sempre parlato di miracolo per vincere lo scudetto, stavolta credo che per vincerlo non debbano succedere cose per forza paranormali.

Il Napoli partirà, sulla carta, inferiore solo alla Juve, ma confido nella crisi del settimo anno, crisi che non è che li deve far retrocedere ma semplicemente non far fare i soliti "90 e più punti", bastano quei 10-12 punti in meno che ci possono stare tutti dopo sei stagioni alla grande ed è fatta.


Non sono d'accordo "Super" sul discorso Sarri, le partite non si imparano a vincere in modo sporco, quelle caratteristiche o le hai o non le hai; però nel complesso Sarri da al Napoli non è che toglie, per fare una valutazione dell'allenatore secondo me il metro di giudizio è chiedersi se l'allenatore, rosa alla mano, porta o toglie punti alla squadra e per me li porta senza ombra di dubbio.



"Napoli fogna d'Italia"......Diego aveva ragione: italiani a cazzi loro!!!

"Que la chupen y que la siguen chupando"

E MATARRESE MAFIOSO
Torna all'inizio della Pagina

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


10852 Messaggi

Inserito il - 17/07/2017 : 21:00:01  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si Sarri li porta i punti, purtroppo non si puo' giocare dietro coperti con questi calciatori. COme smettono di attacare e giocare, siamo fregati. L'unico appunto che mi sento di fare, è sulla necessita'di qualche aggiusto sui calci d'angolo, nel fare cioè solo un po' meno di zona pura ma solo sui calci da fermo in difesa.
Torna all'inizio della Pagina

Superstellone
Utente Master




2281 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 09:57:29  Mostra Profilo Invia a Superstellone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che siamo forti, non ci piove.
Che Sarri "porti punti" neanche.
Molti nostri giocatori infatti con lui rendono molto ma molto di più di quanto, probabilmente, farebbero con altri allenatori o in un altro modo di giocare...
OK.

Io però dico che sono due anni che arriviamo dietro la juve.
L'anno scorso anche dietro una Roma a dir poco disastrata... con 1000 problemi, un allenatore con le valigie da Natale, un attaccante che non vale i parastinchi di Mertens ma che di riffa o di raffa ha segnato più di lui.

Insomma, ad oggi siamo dietro.
Lasciando da parte la Roma... che ha avuto regalìe politiche incredibili per ottenere il secondo posto... parliamo della juve.
Con loro abbiamo fatto 1 punto in due partite.
La classifica dice -5... ma in realtà il campionato lo avevano già vinto ad aprile, forse a marzo.

Quindi c'è un GAP, e questo gap è bello grosso.
La nostra risposta a questo gap è confermare tutti i nostri giocatori... e questo è un gran bene.

Però scusate, ma a me la storiella che la squadra è difficilmente migliorabile, fa ridere... anzi sembra quasi una presa per il culo.

Perfino il Real Madrid si rinforza ogni anno...
La juve stessa che ha vinto 6 campionati di fila si rinforza ogni anno... gestendo i vari post-tevez, port-pirlo... post-bonucci...

Quindi iniziamo a dissipare le nebbie e a chiamare col NOME le varie situazioni: il Napoli, crogiolandosi nei complimenti degli addetti ai lavori, non è stato cazzo di arrivare neanche secondo... e, senza i soldi CERTI della champions, fa un mercato da minimo sindacale, puntando a rafforzare prevalentemente la panchina con scommesse o dicreti rincalzi.

Questo è.

Quindi ci tocca vivere di speranze:
- la prima è che SENZA ALTRI CAZZI E SCREZZZZI... Reina rinnovi
- la seconda è che i nostri giovanotti a centrocampo esplodano e diventino i nuovi Vidal o Modric
- la terza è che IL Capitano e il magnifico ripetano un'annata straordinaria
- la quarta è che Goulham e K2 imparino a difendere per 95 minuti, anziché per 80 minuti
- la quinta è che a giuseppemaria giochi fino a 43 anni
e potrei continuare...

Invece mi fermo e ribadisco quelli che secondo me sono i concetti principali:
Sarri DEVE CURARE LA FASE DIFENSIVA.
Sarri DEVE CURARE I CALCI PIAZZATI, a favore e contro.
Sarri deve fare il salto di qualità, cioè il MIRACOLO.

E lo deve fare l'anno prossimo, quello secondo me DECISIVO... quello che secondo me rappresenta l'ultima chiamata.









Modificato da - Superstellone in data 18/07/2017 10:58:03
Torna all'inizio della Pagina

galin
Utente Master


Prov.: Torino
Città: Torino


5220 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 11:36:27  Mostra Profilo  Invia Email Invia a galin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si Super, inizio dalla fine, senza cinesi, sceicchi exor e via dicendo...si ci tocca "sperare" sempre, per forza; l'alternativa alle "speranze" sono i campioni che noi non possiamo permetterci.

Tu dici che sono due anni che arriviamo dietro la juve, perdonami ma, date le forze in campo, credi che sia accaduto qualcosa di ovvio o di paranormale??

Sulla Roma seconda noi abbiamo pagato un mese di blackout, abbiamo pagato gli aiuti alla roma ed alla fine siamo arrivati secondi, nonostante quanto detto prima, solo perché la juve, a differenza del san paolo, a roma ha passeggiato.

Il primo miglioramento rispetto allo scorso anno (pur non comprando titolari) è che parti dall'inizio al top o quantomeno quelle sono le intenzioni quindi non dovresti perdere nel girone d'andata tanti punti come lo scorso anno.

Ragazzi noi non dobbiamo andare dietro ai giornali, ma le dichiarazioni di Sarri le avete dimenticate?? "QUESTO NAPOLI, COSì COM'E', E' MIGLIORABILE SOLO CON TOP PLAYER", questa è la verità non che non è migliorabile. Non lo è per le casse del Napoli che si basano sull'autofinanziamento, il proprietario non tira fuori un euro di tasca sua, ve lo siete dimenticati.

Sui calci piazzati non ti do torto, tutto è migliorabile ma è evidente che stiamo già facendo miracoli date RIBADISCO LE NON RISORSE ECONOMICHE.

"Napoli fogna d'Italia"......Diego aveva ragione: italiani a cazzi loro!!!

"Que la chupen y que la siguen chupando"

E MATARRESE MAFIOSO
Torna all'inizio della Pagina

Superstellone
Utente Master




2281 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 15:50:30  Mostra Profilo Invia a Superstellone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Carissimo amico,
se siamo migliorabili solo col top player, e visto che il top player non ce lo possiamo accattare, non siamo migliorabili.

Se non siamo migliorabili, non miglioreremo il terzo posto.
Mettiamoci un po' di fortuna, e diciamo che arriveremo secondi.

E allora mi chiedo: perché QUEST'ANNO a luglio dovremmo parlare di scudetto e gli anni addietro era una parola tabù??

Qualche allocco risponderebbe: perché la juve ha venduto Lionel Bonucci.
ADL risponderebbe (come già ho anticipato io...) che quest'anno Zielinski diventerà Modric dopo un anno di assestamento.

Io risponderei che è tutto fumo negli occhi... per mascherare la verità.
Torna all'inizio della Pagina

galin
Utente Master


Prov.: Torino
Città: Torino


5220 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 16:42:43  Mostra Profilo  Invia Email Invia a galin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho la presunzione di non ascoltare nemmeno ciò che dice ADL, al massimo ascolto Sarri che cazzate non ne dice.

In ogni caso la tua domanda lecita merita una risposta, ti dico perché concretamente ci spero:

ROMA
Si è assolutamente indebolita perdendo 3 pezzi e mezzo della squadra titolare più Spalletti, rifarà 87 punti???

MILAN
Il MIlan, che per me prenderà anche Belotti, avrà 9 titolari NUOVI su 11, NOVE. Colmerà improvvisamente 23 punti di distacco (contando che dei 9 nuovi forse uno o due giocherebbero titolari nel Napoli)???

INTER
Un po' meno del Milan ma anche loro un bel cantiere, allenatore bravo ma nuovo, non li colmano 24 punti in un anno.

JUVENTUS
E' l'unica che ci parte avanti sulla carta e da molto prima di Bonucci (la mia prima risposta in questa discussione lo testimonia) io spero (ecco la speranza) che dopo 6 anni qualche cedimento possano averlo, contando che molti vecchietti hanno ancora un anno in più, la partenza di Dani Alves e Bonucci soprattutto mi da ancora più fiducia perché il carisma di quel figlio di p.. non lo compri al supermercato. E' così utopistico sperare che, dato quanto detto, non facciano i loro soliti 90-92 punti??

NAPOLI
Non vedo per quale motivo noi non possiamo ripetere almeno i nostri 86 punti. Almeno.

"Napoli fogna d'Italia"......Diego aveva ragione: italiani a cazzi loro!!!

"Que la chupen y que la siguen chupando"

E MATARRESE MAFIOSO

Modificato da - galin in data 18/07/2017 16:44:39
Torna all'inizio della Pagina

manuelbxl
Utente Medio

Città: BRUXELLES


109 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 15:54:17  Mostra Profilo  Invia Email Invia a manuelbxl un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
D'accordissimo con Galin!
Torna all'inizio della Pagina

Mario
Utente Master


Prov.: Salerno
Città: Salerno


3291 Messaggi

Inserito il - 20/07/2017 : 08:17:47  Mostra Profilo Invia a Mario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo potrebbe essere il campionato in cui si riequilibrano le forze in campo.

Indietro al momento la Roma, Milan e Inter con nuovi giocatori e nuovo allenatore saranno da verificare, la Juve rimane sempre la Juve anche se c è da dire che la sua età media, già alta, ha aggiunto un altro scalino, quindi i Buffon, i Chiellini, i Barzagli, uomini chiave del successo dei bianconeri li aspetteremo al varco.

Per quanto riguarda noi, avrei sinceramente risolto ben prima del ritiro la questione portiere, ad oggi non si conoscono secondo e terzo ma in realtà manco il primo (so solo che Reina vuole andare al City in caso di mancato rinnovo, ma avendo un anno di contratto è prigioniero della sua firma). In difesa avrei ceduto Chiriches e Tonelli prendendo un buon quarto centrale (speriamo che Maks quest anno ci dia una mano). A centrocampo la speranza è che sti ragazzi (Zio linsky, Diawara e Rob) si confermino. In avanti da cedere assolutamente Giaccherini, sostituendolo con un uomo di corsa e fisicamente messo bene.

Pochi movimenti ma puntuali e mirati.

D accordo con Galin, in virtù dei nostri parametri la squadra non è migliorabile. Ormai gli stipendi pesano così tanto sul fatturato che ci sono pochi margini per spingere sul costo dei cartellini relativamente ai giocatori da acquistare. E poi ricordiamoci che il Napoli deve rispettare il numero dei giocatori in rosa. Al momento ne sono più di 25, quindi credo che non entri nessuno se non viene cedito il Giak di turno.

Fozzzzza Naples
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. | Snitz Forums 2000