SoloNapoli
SoloNapoli - Non è un laboratorio
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Non è un laboratorio
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 29/12/2018 : 20:55:26  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Premessa. Le sorti del campionato italiano non m'interessano e giustifico pienamente il non interesse di tanti Paesi per la serie A. Per quanto mi riguarda, questo è l'ennesimo campionato falsato. È stato falsato fin dal momento della stesura del calendario, ridicolizzato da un uso fazioso della VAR, ucciso dai fatti di Milano e sepolto da quanto avvenuto oggi a Torino in occasione di Juve - Samp. Non è assolutamente piagnisteo, sono fatti oggettivi e indiscutibili. Seguirò la mia squadra del cuore nella sua avventura europea, in Coppa Italia e solo per passione nel campionato, ma in questo torneo con molto, ma molto distacco. Punto.
Veniamo alla partita odierna, che ci ha visti impegnati contro il Bologna.
Era da tanto che non vedevo un Napoli così brutto. Carlo Magno ha continuato con i suoi strani esperimenti. Avrà preso probabilmente il Napoli per una sorta di laboratorio, ma il Napoli, meglio che se lo metta in testa il prima possibile, non lo è. Ho visto, fra le altre cose, una squadre spenta fisicamente e ciò avvalora quello che vado pensando da tempo: troppi giorni di riposo, poco allenamento e troppe feste mondane. Negli ultimi quindici minuti gli azzurri non si reggevano in piedi e meno male che dall'altra parte c'era il Bologna, altrimenti sarebbero stati dolori.
Carlo Magno ha schierato i seguenti giocatori: Meret, Malcuit, Maksi, Albiol, Ghoulam, Allan, Calleti, Zielinski, Milik, Mertens e Verdi. Una formazione, per quanto mi riguarda senza né capo e né coda. Una formazione praticamente con un centrocampo inesistente. Io non ci arrivo. Qualcuno potrebbe spiegarmi il senso di tale formazione?
Si comincia. Nei primi minuti il Bologna ha subito due buone occasioni. Parte in contropiede che è una meraviglia, Poli giganteggia a centrocampo e il vecchio Palacio fa impazzire la difesa(?) azzurra. È il Napoli, però, a passare in vantaggio con Milik, che da vero centravanti si avventa su una palla in area e fa secco il portiere felsineo. Il Bologna non accusa il colpo, perché si accorge che l'avversario non è in giornata. Infatti raggiunge il pareggio. Punizione per il Bologna dalla trequarti. La batte Pulgar. Il pallone ai limiti dell'area viene allungato di testa da un felsineo. Sempre di testa Santander trafigge l'incolpevole Meret. Si va al riposo sul risultato di 1-1.
Secondo tempo. Al 7° il Napoli passa in vantaggio ancora con Milik. Cross di esterno destro di Malcuit e il polaccone insacca di testa. Il Bologna non ci sta e si rende pericoloso con il solito Palacio e Falcinelli. Al 35° il pareggio. Punizione dalla sinistra di Pulgar, dormita dei centrali, e Danilo di testa insacca. Carlo Magno, che in precedenza aveva sostituito Verdi con Fabian, lascia entrare Ounas per Calleti. Si arriva all'88°. È il momento della magia di Ciro, che ai limiti dell'area controlla la palla, se la porta sul destro e conclude sul primo palo, beffando Skorupski. È la rete che regalerà i tre punti al Napoli, ma gli ultimi minuti sono stati di una sofferenza spaventosa e hanno evidenziato anche a chi ha gli occhi foderati di prosciutto la pochezza atletica del Napoli.
Albiol e Maksi sono stati inguardabili. Albatros non ha colpe sui goals. Bene Malcuit. Benino Ghoulam, ma è ancora lontano da quello che conosciamo. Allan il solito lottatore, ma da solo non può far tutto. Calleti avrebbe bisogno di assoluto riposo. Zielinski lo si aspetta da una vita e lo si continua ad aspettare. Il ragazzo ha seri problemi di personalità. Bene Verdi, Ottimi Mertens e Milik. Pessimo Carlo Magno.
Io dico che il Napoli ha due giocatori sopra la media: K2 e Diawara. Io vorrei che Carlo Magno mi spiegasse il mancato inserimento di Diawara. Il Napoli avrebbe dovuto presentare un centrocampo con Diawara e sulla destra Rog. Carlo Magno ha preferito continuare con i suoi esperimenti, ma il Napoli non è un laboratorio.


Modificato da - Dario in Data 29/12/2018 21:05:59

pio
Utente Master




3380 Messaggi

Inserito il - 29/12/2018 : 23:20:00  Mostra Profilo Invia a pio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Carlomagno mi sta preoccupando,fosse davvero incapace di gestire una rosa normale?
Si perché il centrocampo presentato con 2 gingillini come zielinsky e verdi è andato in barca,avanti poi con callejon che passa sempre indietro e verdi che latitava non si creava niente,come al solito,non so se siamo involuti o proprio scarsi.
Ma Carlo l'ha capito che con callejon a destra significa non attaccare e che quindi si diventa prevedibili col solito cross inutile dalla sinistra e meno male che c'era malcuit che ha fatto segnare e non segnare il Bologna,pensavo di aver svoltato con Ancelotti,ma mi sto ricredendo e non vedo niente di buono per il futuro se non fare cose decenti ma non vincenti..

Modificato da - pio in data 30/12/2018 00:02:16
Torna all'inizio della Pagina

Marcolinho1971
Utente Medio




460 Messaggi

Inserito il - 30/12/2018 : 02:04:08  Mostra Profilo  Invia Email  Rispondi Quotando
Questo è anche il motivo per il quale scriviamo tutti di meno, carissimo amico Dario. Che senso ha continuare a seguire questa farsa? Speriamo che la conferenza di Salvini il 7 Gennaio porti a qualcosa.
Francamente, se voglio vedere una farsa, guardo "Uomini e donne". Solo per questo scrivo sempre di meno, ragazzi.
Se questo schifo avesse una fine, sarei il primo a tornare. Sappiate però che vi voglio bene e che vi leggo sempre con affetto.
Vostro Marcolino.
Torna all'inizio della Pagina

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 30/12/2018 : 11:18:31  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lasciamo perdere Salvini che considera allo stesso modo insulti alla madre dei giocatori ( generici) e gli ululati di mezzo stadio diretti solo ad un soggetto per via del colore della pelle....!!
Riguardo al Napoli questa magia di Mertens con un po' di complicita' del portiere del Bologna, ci da' i tre punti e rinvia la loro eventuale soluzione all'ano nuovo, dopo la sosta (si spera dedicata al recupero atletico e psicologico).
La difesa senza mister Loulibaly si rivela molto piu' burrosa del solito. Albiol veramente male tra l'altro , appena sufficiente Maksimovi(sempre sproporzionato il rapporto quailta' prezzo per lui, ma non meritava l'emarginazione di Sarri).
SI dovrebbe incominciare a pensare a cercare giovani talenti sul livello id LPo da poter crescere, prima che vada via per un'offerta indecente, che allo stato non se ne vedono.
VEdiamo alle differenze del parco giocatori che impediscono (oltre alle ruberie solte) di cometere con la Juve attuale.
Meret incopevole e con un futuro promettentissimo. Ospina ha dimostrato di esser eun valido Garellik, sempre che non is pretenda di piu'.
Gohilam va aspettato perche' serve tempo dopo tanti mesi di inattivita'.
Mario Rui si impegna ma in fase difensiva, se deve pure attaccare, diventa difficile e, in ogni caso, ha pochi centimetri a cui deve ovviare ocn anticipi, non sempre felici. Per giocare ad alto livello Champion e vincere il camionato servirebbe uno molto piu' forte dei due o almeno un pari Ghoulam periodo felice.
Ancelotti ha dimostrato di preferire Malcuit ad Hysay, per lo piu'. Il Belga per lo meno sa crossare bene e corre molto di piu' in fase offensiva, un po' confusionario in fase difensiva, ma ci si po' lavorare. Servirebbe un esterno padrone della fascia che non abbiamo al posto di Hysay, per me sopravvalutato.
SI aspetta Chiriches ma non è che abbia mai fatto chissa' cosa, tuttavia è un rinfozo valido insieme a Luperto, ma srvirebbe almeno un grande altor campione sia pure di prospettiva, per sostituire albiol-
A centrocampo Ancelotti fa giocare pochissimo Rog e Diawara. Se non li vuole che prenda altro.... ma ho l'imèressione che si andra' avanti cosi' fino a giugno. Eppure in questo 442 dei due centrali Hamsik o Zielinsky vanno spesso in sofferenza, non essendo incontristi mentre il solo Ruiz, sia pure non velocissimo, dimostra una maggior epadronanza del ruolo. Allan si sacrifica troppo e non puo' reggere tutte le partite al 100 per 100 come si è visto (ha dei limiti tecnici offensivi, ma è un lottatore). Non viene quais mai sostituito da Rog, che ad ogni modo non offre lo stesos rendimento, troppi falli e irruenza e meno palloni recuperati. Servirebbe un altro Allan quanto meno, se Rog non va bene. Diawara è un giocatore atipico, incontrista e poco regista, che invece sta cercando di far eil contrario. Col tempo a furia di fare quello che non sa fare is sta involvendo. In ogni caso lo vedo svogliato, si limita al compitino, e corre sempre meno. Non so il perche', non so se si è seccato di non giocare , se si impegna poco ma serve altro, o un altor diawara o un altro giocatore.
Luperto è un valido prospetto e va aspettato, ma senza pretendere troppo da lui. E ' in fase di lenta crescita. Da valutare bene nel tempo.
Zielinsky assomiglia un po' ad Hamsik ma non ha la stessa lettura di gioco, vorrebbe fare inserimenti, ma non riesce a trovare lucidita' nelle conclusioni, sicuramente si impegna ma non va di solito oltre il sei nelle partite, tranne quella contro il Milan. Non credo crescera' molto di piu', anche se prima o poi il tiro da fuori lo trovera'. Nel Liverpool avrebbe fatto panchina a vita, Non è il sostituto di Hamsik, non regge il cnetrocampo con Allan, continua a non essere adatto in un 442, anzi a volte metterlo come ala offensiva funziona meglio, altre volte invece no, Molto incostante, non si capisce cosa potra' essere, ma se è questo nulla mette e nulla toglie.
Fabian Ruiz ha un solo difetto, quello di non essere molto veloce nel breve. Tuttavia ha grandi qualita' e copre molti ruoli, ha dalla sua l'eta' e ha dimostrato di sopportare meglio il ruolo di centrocampista. Duttile e preciso, a volte straripante sui campi pesanti, altre volte un po' impreciso. Ma si puo' contare su di lui molto piu' di altri e si adatta a tutit i moduli 442 compreso.
Callejon nel 442 è sacrificaot molto in fase difensiva. Assurdo schierarlo terzino come nell'esprimento scorso. Inogni caso talgia verso l'area sempr edi meno e sempre di meno Insigne ( quello vero non l'ultimo orribile) o cerca sempr emeno. Non è un sostituto Verdi, altre caratteristiche. Servirebbe pensar eun po' al futuro in questp ruolo.
MIlik benissimo, nonostante le critiche per i goal decisivi sbalgiati. Ma lui c'è sempre e non è CARECA. volte è un po' grezzo nel controllo ma è accettabile e per il resto fa reparto da solo. Viene meno se la squadra vien emeno nel servirlo, come a Milano. Insostituibile.
Mertes ha il limite dell' eta' da considerare ( ma due anni ottimi li fa ancora) e la Cina come tentazione, ma anche lui da' sempr eun apporto notevole all'attacco e non riesco a vedere come Verdi possa sostituirlo.
Insigne deve giocare se in forma psicofisica, altirmenti va fatto riposare e viene sfruttaot troppo. Poi quando non riesce ad essere lucido, diventa isterico. Serve solo dosarne l'utilizzo quanod è poco in forma.
Verdi gioca fuori ruolo e in questo momento deve riprendere la forma fisica ma io in un 442 non lo vedo come esterno. E un esterno offensivo promettente di un 433, molto tecnico, primettente ma un po' acervo e pocp continuo. Serve tempo e e aspettiamo
Ounas spezza le partite e va bene se utilizzato a spezzoni, senza pretender e troppo. In fase offensiva ha dei numeri ma la sua brillantezza dura mezz'ora.
DI Younes non sappiamo quais nulla e aspettiamo.
In conclusione questo insistere sul 442 a mio avviso non va bene e serve invece cambiare anche nel 443 se tutti sono in forma fisica o in un 4321 all'occorrenza, perche' per lo meno a centorcampo e in fase offensiva i giocatori non hanno le giuste cartteristiche per un 442 mascherato come quello di Ancelotti e poi, alla luna, si diventa prevedibili.


Torna all'inizio della Pagina

Julia
Nuovo Utente




7 Messaggi

Inserito il - 31/12/2018 : 00:02:56  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Julia  Rispondi Quotando
A mio parere dovremmo prendere subito BARELLA del Cagliari, dando via Diawara.

Curiosa di vedere Younes all'opera

http://napolicalcio24.com/2018/12/29/psg-80-milioni-per-allan-napoli-barella-si-puo-fare/

https://napolicalcio24.com
Torna all'inizio della Pagina

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 31/12/2018 : 01:13:41  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Julia dipende da quanto vogliono e che asta si scatenera'.... al rialzo de laurentis non ha mai preso nessuno poi non si sa mai ...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi. | Snitz Forums 2000