SoloNapoli
SoloNapoli - La zona nevralgica
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 La zona nevralgica
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 13/01/2019 : 23:48:26  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' cominciata la Coppa Italia con la partita con il Sassuolo. Si è vinto, ma come in precedenza, non è stato un grande Napoli. A mio modo di vedere, questa sorta, diciamo così, di involuzione nel gioco, dipende sopprattutto dagli ultimi centrocampi schierati nelle ultime partite. Nella zona nevralgica del campo siamo in inferiorità numerica e, di conseguenza, gli avversari, specie quelli bene orgnizzati come il Sassuolo, ne approfittano e si travestono da grandi. Deve, sempre a parer mio, riflettere e non poco su questa cosa Carlo Magno. Le partite, è risaputo, si vincono soprattutto a centrocampo. Carlo Magno è stato un centrocampista di valore, dovrebbe saperlo molto bene. Ieri la carretta è stata tirata da Allan, oggi da Diawara, ma non può uno solo sobbarcarsi tanto lavoro, specialmente se c'è un Calleti in condizioni dvvero pietose. Prima vi provvede Carlo Magno, e meglio è per tutti. Io sarei curioso di vedere un centrocampo con Allan, Diawara e il supporto di Rog. Credo purtroppo che il croato sia stato venduto. Mi auguro di no, ma se dovesse essere così, sarebbe un errore che potremmo pagare a caro prezzo. Si vedrà.
La partita. Il Napoli scende in campo con Hysaj, K2, Maksi, Mario Rui, Diawara, Calleti, Fabian, Ounas, MiliK, Insigne e un grande Ospina in porta. Sin dalle prime battute il Napoli mostra voglia, ma il Sassuolo non sta a guardare. La squadra azzurra al 15° passa in vantaggio. Bella azione sulla sinistra con cross di esterno destro di Insgne. Il portiere smanaccia in malo modo e Milik segna il suo ennesimo goal. Si continua. Il Napoli soffre a centrocampo e ben presto il Sassuolo di quella zona ne diventa padrone. È commovente ik lottare di Diawara, ma è solo. A cinque miuti dalla fine del primo tempo, su ennesimo errore di Hysaj, il Sassuolo avrebbe raggiunto il pareggio, a dire il vero meritato. La VAR giustamente annulla il goal. Locatelli si era aggiustato il pallone con il braccio. All'arbitro era sfuggito, alla VAR no. Si va al riposo con il Napoli in vantaggio.
Secondo tempo. Il Sassuolo ci crede e spinge. Il Napoli è attento. le cose cambiano quando entra Allan e si mette a sedere in panchina un fumoso Ounas. Il Sassuolo non detta più legge a centrocampo. Ci voleva tanto a capirlo, caro Carlo Magno? Ad ogni modo, il Naplli raggiunge il doppio vantaggio. Su lancio di Insigne un difensore del Sassuolo buca il pallone. Se ne impadronisce Milk e serve l'accorrente Fabian, che di sinistro trafigge Pegolo. La partita non ha più niente da dire e si conclude con cinque minuti di recupero. Sul finire entrano Younes e il giovanissimo Gaetano. Ora affronteremo il Milan a San Siro.
Ancora una brutta partita di Hysaj e appena sufficente Maksi. Ottimo Diawara. Bebe Mario Rui e Insigne. Fumoso Ounas. Quasi assente Calleti. Sicuro Ospina. Di K2 che ne parliamo a fare. Per quanto riguarda Milik, c'è da dire che abbiamo trovato il centravanti. Occorre, ora, trovare gioco e centrocampo.

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 14/01/2019 : 01:04:54  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sicuramente il primo problema, che emerge da questa e da alcune altre ultime partite, è trovare uno schema, a mio avviso, che aiuti i calciatori ad esprimersi meglio e comunque presentare un centrocampo piu' sistemato ed assortito. Sicuramente è un grave errore cedere ROg, salvo che on si sia preso, ad eesempio , Barella. Il ragionamento, immagino , sia stato questo: a centorcampo giocano in due e se parte Rog ne rimangono 5, di cui l'unico incontrista puro è Allan e, in parte, Daiwara. O forse ROg ha chiesto di essere ceduto. Ma non mi spiego come mai non abbiano alsciato andare Hisay, un assoluto cataplasma in campo. Ad ogni modo un centrocampo a due va in sofferenza se non aiutano molto gil esterni ( in un 442 ). E in quesot caso CAllejion, ormai ridotto a laterale di contenimento ( non segna piu' ) , ma che almeno assicura un suporot in fase difensica. Ma Ounas come esterno di un 442 , va bene solo finche' si attacca, che altimenti si va in sofferenza. Auspico un 433 per il futuro, almeno u'alternanza dei due moduli.
Per il resto il Sassuolo era davveor poca cosa e, casomai, abbiamo sofferto anche troppo. SI è vusot anche il promettente Gaetano, che deve ancora dimostrare tanto, si spera in un prosismo futuro radioso.
Ora testa alla LAzio, che è avversario tosto, servono i tre punti assolutamente, perche' mentre la Juve deve preoccuparsi solo di matare il CHievo, l'inter non è lontanissima, dietro.
Torna all'inizio della Pagina

pio
Utente Master




3380 Messaggi

Inserito il - 14/01/2019 : 08:24:15  Mostra Profilo Invia a pio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bene ospina,KK - diavara - allan,FRuiz - OUNAS che salta l'uomo con grande facilità,ditelo ad ancelotti ed insigne..
male hisay,maxicess,mrui,milik,callejon,insigne che non vede la porta manco ad un metro(5K all'anno??).
in generale:
difesa: escluso KK,solo ciofeche
centrocampo : bene escluso zielinsky e rog che non convincono
attacco:basta callejon,panchinare insigne che ci ha stufato,W Lozano,magari e milik,si' segna ma è una ciofeca immane..
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. | Snitz Forums 2000