SoloNapoli
SoloNapoli - Un momento un po' così
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Un momento un po' così
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 21/02/2019 : 21:26:16  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La cosa più importante della partita, da raccontare, sono quei pugni di Milk scagliati sul prato del San Paolo all'ennesimo impatto mancato con il nemico del momento, il pallone. Non prendertela più di tanto, polaccone, gira così! Vedrai che passerà. Non badare molto a chi ti critica! Sono sempre gli stessi, ovverosia quei sapientoni che vivono alla finestra, aspettando il momento per sciorinare la loro sapienza becera, insignificante. Tu sai giocare a calcio e, prima o poi, ripeto, questo momento passerà. E quando sarà passato, sarà la palla a cercarti, carezzarti, come ora fa con qualcun altro. Mantieni la stessa determinazione e la stessa rabbia agonistica, il resto verrà da solo, alla facciaccia dei sapientoni criticoni. In bocca a! lupo!
La partita. Avvicendamento abbondante di Carlo Magno. Si rivedono Verdi, Ounas, Diawara, Chiriches e fra i pali ritorna Albatros. Lo Zurigo ci mette tanta buona volontà, ma la differenza fra le due squadre è enorme. Due goals per tempo, uno di Verdi e l'altro di Ounas, chiudono la pratica. Il Napoli è agli ottavi. Si attende adesso il sorteggio. Il Napoli può giocarsela con chiunque, quindi si attende il sorteggio con tranquillità.
Per la cronaca, nel secondo tempo sono entrati Luperto, Allan e Milik, rispettivamente per Chiriches, Zielinski e Ounas.
Quella con lo Zurigo non è stata partita nella quale determinare peggiori e migliori, ma è stata una partita nella quale determinare concentrazione e determinazione. Entrambe queste ultime nel Napoli non hanno fatto difetto. Per quanto mi riguarda, ciò basta e avanza.
Il mio bentornato a Chiriches e l'immancabile in bocca al lupo per il prosieguo.
Ultima nota. Insigne ha giocato maluccio nel primo tempo, ma nel secondo, spostato sulla sinistra, è stato molto più efficace e a tratti, insieme a Ghoulam, supportati da Zielinski, si è rivista la pericolosità della catena di sinistra. Probabilmente il nuovo capitano deve giocare su quella fascia. È tutto.


luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 22/02/2019 : 00:28:40  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La differenza era notevole e cosi' è stato. Riguardo Milik, davvero stavolta non ha colpe perche' c'è stata una deviazione su quel pallone che avrebbe altrimenti spinto dentro. Nella partita contro il Torino , invece, ha delel responsabilita'. Ma verranno giorni piu' fortunati per lui.
La partita ha avuto ocme note positive il rientro di Chiriches, ancorche' non di 90 minuti, direi buono e la buona prestazione di Ounas, condita da un goal di tutto rispetto. Veri ha avuto il merito di fareun goal pregevole, qualche buona giocata, ma poteva e doveva fare un po' di piu' nel secondo tempo. Insigne meglio a sinistra. Continua il periodo no di Mertens con il goal, ma ha fatto un assist notevole per la marcatura di Ounas.
Per il resto tutti piu' o meno bene.
Aesso serve culo nel sorteggio. Con una delle peggiori si va direttamente ai quarti.
Un appunto sull Juve: senza arbitri compiacenti, contro una squadra forte fisicamente, dura e combattiva, ma con tanti buoni giocatori, è affondata e si è sciolta come neve al sole. Sarebbe occorso piu' coragigo da parte delle inseguitrici, perche ' non doveva ricare tutto sulle spalle del Napoli, per impedire il realizzarsi di un tale distacco. Ma il pessimo gioco espresso dai ladri, oltre a qualche possibile infortunio, unito al forte nervosismo nel caso di uscita prematura dalla Chamion, mi danno una flebile, ma molto flebile, speranza. Quanto meno , di riuscire a ridurre questo gap di punti dalla prima, che mi sembra davvero non reale.

Modificato da - luigi2702 in data 22/02/2019 00:29:42
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. | Snitz Forums 2000