SoloNapoli
SoloNapoli - Quel gioco è sfumato
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Quel gioco è sfumato
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 23:57:37  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
È già tempo di resoconti e, per il momento, i primi resoconti non sono certo dei migliori. Si spera, si spera solo, in quello finale. Una cosa, però, la possiamo dire: il Napoli non è composto da campioni, ma da un buon numero di calciatori, che Sarri, ovverosia quel progetto di gioco, era riuscito a portare a certi livelli. Quel gioco è sfumato e, con esso, soddisfazioni e divertimento. E chi dice che Sarri alla fine non aveva vinto nulla, si sbaglia di grosso. Lo scudetto Sarri l'aveva vinto. Gli fu tolto da un determinato potere e il Comandante, molto argutamente, disse che era stato perso in albergo. La direzione arbitrale di Orsato e non solo, determinò l'assegnazione di quello scudetto e non certamente la sconfitta di Firenze. Punto.
A mio modo di vedere, il Napoli a Londra con l'Arsenal aveva già perso prima di scendere in campo. Infatti, presentarsi con un attacco composto da Insigne e Mertens, significava e significa concedere tanto agli avversari. E così è stato. Insigne e Mertens sono stati praticamente nulli. Per quanto mi riguarda, continua l'equivoco di Insigne. Non riesco a capire perché una determinata stampa è in sua difesa. Il ragazzo, si fa per dire, ha degli evidenti limiti fra i quali anche quello fisico. Ripeto, non è e non sarò mai un fuoriclasse. La sconfitta, però, è tutta da addebitare a Carlo Magno. Le partenze di Hamsik e Rog sono state avallate da lui. Non è arrivato nessuno dopo le succitate partenze. Il Napoli ha un centrocampo che fa ridere come la difesa dell'Arsenal. La colpa è principalmente di Carlo Magno, che si intestardisce con questo inutile 4-4-2, quando la squadra è votata per il 4-3-3. Insiste ancora con Ounas. Può mai uscire polvere dal fango? No! Ounas non potrà mai giocare per la squadra. È solo tempo perso. Già dal primo minuto del secondo tempo avrebbe dovuto giocare Milik, invece si è perso tempo prezioso. Chi sostituisce, infine, quel cervellone di Carlo Magno? Naturalmente Ciro, e lascia il talento, si fa per dire, di Fratte in campo. Sul finire, poi, tenta il tutto per tutto. Ma con Ounas, di grazia, cosa vuoi tentare? Bisogna ringraziare Albatros se il passivo non è stato più pesante e si coltiva ancora un barlume di speranza.
L'Arsenal ha vinto contro il Napoli meritatamente per due a zero. Le due reti nel primo tempo.
Meret migliore in campo; Hysaj ha cominciato in modo disastroso, poi si è leggermente ripreso; Mario Rui solo impegno, ma tante sciocchezze; appena sufficienti K2 e Maksi; Allan è lontanissimo parente di quello di fine anno; Fabian Ruiz ha disputato la sua peggiore partita; Calleti mai decisivo nelle partite che contano; Zielinski sarà pure un talento, ma io ancora non ho capito cos'è, fra le altre cose, come spesso gli capita, si è mangiato un goal fatto; Insigne non ha il fisico per poter giocare contro quei giganti e non è dotato di una tecnica che compensi questa sua mancanza, anche lui è riuscito nell'impresa di mangiarsi un goal fatto; Ciro non pervenuto, ma io so il perché; Milik ha fatto quello che ha potuto, certamente meglio di Ciro e Insigne; Younes non giudicabile; Ounas? Ho già detto, ma diciamo il solito; poteva dare una palla a Milik ma, come sempre, ha preferito tirare.
È tutto finito? Neanche per sogno. Quella difesa dell'Arsenal è perforabilissima, a patto che chi di dovere torni a giocare e i cosiddetti talenti vengano lasciati in panchina.
Carlo Magno, sveglia!

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 01:03:04  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Piu' o meno concordo. Pero'.... non capisco in una serata del genere, dove tutti hanno giocato da schifo, e casomai alcuni come mario rui e Hysai peggio degli altri, e dove si è salvato solo Meret, Mertens cosa abbia poi fatto. Ad ogni modo male tutti, trae Meret:con i se e i ma non si arriva da nessuna parte, l'unica recriminaizone forse, è stata quella di non far giocare Milik dall'inizio.
Per il resto sono venuti fuori i limiti dei singoli e gli errori (gravi) fati in sede di mercato, su cui la responsabilita' a mio modo di vedere è di tutti ma davvero risulta arduo capire chi della societa' ha principalmente deciso ed inciso e casomai, chi meno.
Concordo sul fatto che il povero Sarri sia stato accusato ( da De Laurentis non da noi) come il responsabile, quando invece, con il gioco, aveva sopperito alle mancanze dei singoli. Ancelotti non è riuscito a fare meglio, anzi, sinora, salvo imprese e miracoli di giovedi' prossimo, ha fatto peggio.
Si è visto quanto abbia pesato la rinuncia forzata ad Albiol come quella voluta (dai giocatori) e avallata da Ancelotti ad hamsik e ROg, mai sostituiti. POi quando Diawara è saltato, i centrocampisti hanno dovuto giocare sempre, sfiancandosi. Allan è un pallido ricordo di quello di champion, Ruiz da quando si è ammalato in Spagna non si è mai ripreso, Zielinsky ha fatto giusto qualche partita buona, ma isolata, in un mare di partite anonime o zeppe di errori. Dopo di loro non si puo' giudicare nessuno perche ' NON sono rimasti altri centrocampisti, solo esterni offensivi adattati ( si veda il povero Verdi costretto a giocare in un ruolo non suo=).
Fra una settimana il Napoli potrebbe essere fuori da tutto, rischiando solo di perdere un eventuale secondo posto a scapito dell'INter, in un campionato che è diventato quasi anonimo in queste ultime settimane.
Se il colpo di mercato di De laurentis sara' di nuovo Ancelotti, sara' dura migliorare questa stagione, figuriamoci qulla precedente....

Modificato da - luigi2702 in data 12/04/2019 22:28:16
Torna all'inizio della Pagina

manuelbxl
Utente Medio

Città: BRUXELLES


123 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 12:17:10  Mostra Profilo  Invia Email Invia a manuelbxl un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Dario quoto in tutto.
Torna all'inizio della Pagina

Quaglia34
Utente Master




2487 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 15:03:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

. Il pappone accattone.
. Il magnifico fuori a vita.
. Sarri, molto meglio di carlo.
. Uno scudetto rubato come la super coppa italiana in Arabia.
. (Avevo già scritto in un altra discussione): senza Mare kiaro,
l'acqua é meno kiara.
. Una mia riflessione: i soldi danno alla testa a tutti.
: Infine un saluto a tutti, con la speranza della prossima settimana.


Torna all'inizio della Pagina

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 23:39:44  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Rispondo all'amico Luigi e saluto con estremo piacere gli amici Quaglia34 e manuelbxl.
Caro Luigi, che dirti? Sono un po' deluso. Non tanto, a dire il vero, per il cammino fatto fino ad ora, quanto per le prestazioni succedutesi dopo l'inopinata sconfitta con la Juve al San Paolo. In campionato certe prestazioni, considerata raggiunta la partecipazione alla prossima Coppa Campioni, possono essere anche capite e tollerate, ma nelle varie coppe europee certamente no. Ieri quel primo tempo contro l'Arsenal è stato davvero, come dire, imbarazzante. Quel piccolo miglioramento nel secondo tempo, poi, è stato dovuto più a un calo dell'Arsenal, che certamente non poteva reggere quel ritmo per 90 minuti, che per nostro merito. Mi preoccupa molto la condizione atletica di molti elementi. Nel Bajern Ancelotti aveva avuto problemi di questo genere. Mi rimane un filo di speranza, legato allo spreco dell'Arsenal. La partita, converrai, poteva chiudersi 4 o 5 a 1. Gli inglesi potranno pagare questo spreco. Immagino un goal del Napoli nei primi venti minuti, poi il San Paolo sarà l'inferno. Occorre, però, una prova d'orgoglio e uomini e non mocciosi a scendere in campo. Manderei in campo questa formazione: Meret, Hysaj, Ghoulam, Maksi, K2, Allan, Fabian, Calleti, Milik, Mertens, Zielinski. Se dovesse stare bene Chiriches, lo farei giocare al centro con K2 e sposterei Maksi a destra. Ghoulam tutta la vita. Anche in queste condizioni non può mai essere dannoso quanto Mario Rui. Vietato far scendere in campo Insigne e il circense Ounas. Tutti gli altri all'occorrenza.
un abbraccio e Forza napoli.

P.S. Caro Quaglia34, speriamo di riprendere quel sonno. Capisc' a mme!

Torna all'inizio della Pagina

Quaglia34
Utente Master




2487 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 20:27:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

P.S. Caro Quaglia34, speriamo di riprendere quel sonno. Capisc' a mme!

Quel sonno di cui parli io l'hò sempre cullato, e lo auguro a te , e a tutti i tifosi del Napoli. Ma ti confesso che quatunque sono stato sempre ottimista, attualmente sono più come dire, più sfiduciato. Con questo non dico che dobbiamo arrenderci, "è naimm sunnà chiù. i suonn sono belli, perchè sono tali.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,24 secondi. | Snitz Forums 2000