SoloNapoli
SoloNapoli - Futuro con ottimismo
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Futuro con ottimismo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 11/01/2020 : 20:40:40  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ennesima sconfitta per il Napoli, ma assolutamente non meritata, dovuta per lo più a una stramaledetta sfortuna nera, al solito errore individuale e al momento straordinariamente fortunato di Immobile. Gattuso, a mio modo di vedere, sta facendo un ottimo lavoro e i risultati, prima o poi, arriveranno. Oggi gli azzurri hanno mostrato sprazzi di bel gioco, un pressing non più individuale, ma organico e quell'equilibrio tanto ricercato. Il tutto è dovuto a un netto miglioramento della condizione atletica, che, checché se ne dica, è stata, si noti il verbo al passato, la principale causa delle pessime prestazioni fin qui disputate. Ora, grazie a Gattuso, c'è stata inversione di rotta, quindi, nonostante la sconfitta, sono ottimista. Chi di dovere faccia tesoro di tutto ciò e si metta in testa che quando si va in ritiro, si va per lavorare e prepararsi al meglio per la stagione che ha da venire. Non si va per firmare autografi, fare inutili shows, giocare a carte e quant'altro. Spero si sia capito.
Bene, ora il Napoli è in netta ripresa e si spera che i nuovi arrivati diano quello che ci si aspetta. C'è una Coppa Italia tutta da giocare e, perché no, una Champions. Se tanto mi dà tanto, vale a dire se il Napoli arriverà a Febbraio al massimo della forma, siate certi che ne vedremo delle belle. Non si sia pessimisti dopo la prestazione odierna e si guardi al futuro con ottimismo.
La partita. Gattuso, contro la Lazio, apporta una sola variante alla formazione vista contro l'Inter: Ospina al posto di Meret. Purtroppo per Gattuso e, ovviamente, per noi, questa variante ci sarà fatale. Il primo tempo vede il Napoli tenere bene il campo. Qualcuno ha visto il Napoli in affanno, io no. I primi quarantacinque minuti scorrono via senza particolari emozioni.
Secondo tempo. C'è una sola squadra in campo, ed è il Napoli. Solo la sfortuna, l'ennesimo palo, non gli consente di passare meritatamente in vantaggio. All'82° il fattaccio. Ospina si intestardisce in un improbabile dribbling in area su Immobile. Il laziale gli toglie la palla e la deposita in rete. Roba da matti! A dire il vero, Immobile commette fallo su Ospina, ma ciò non giustifica la follia di Ospina. La partita finisce con la Lazio vittoriosa per quella ridicola rete.
Il peggiore in campo, inutile dirlo, Ospina. Ottima la prestazione di Insigne, finalmente. Per quanto mi riguarda, inguardabile Callejon e non riesco a capire perché si insita ancora con lui. Sufficienza stentata per Fabian. Piena per Allan e Milik. Più che sufficienti gli altri.
Rimbocchiamoci le mani e guardiamo al futuro con ottimismo.


Modificato da - Dario in Data 11/01/2020 20:44:40

AntonioPiccolo89
Utente Senior


Prov.: Napoli
Città: Napoli


1694 Messaggi

Inserito il - 11/01/2020 : 21:06:33  Mostra Profilo  Invia Email  Rispondi Quotando
Deve arrivare presto maggio e ripartire da zero o quasi. Quest'anno è veramente tutto paradossale,errori inutili su errori inutili che si trasformano in sconfitte assurde! Non capisco perchè per la quarta volta consecutiva con Gattuso in panchina abbiamo regalato il primo tempo per poi svegliarci nella ripresa. Anche io ho visto dei miglioramenti ma onestamente resto sconcertato ogni volta dal fatto che non li vedo convinti in quel che fanno. Solo Insigne è stato quello più voglioso di rischiare,il resto continuano a fare il compitino e basta. Zielinski è troppo poco,io l'ho sempre reputato il gemello di Hamsik e non mi sbaglio,gioca un 20 minuti a partita poi il resto è spettatore non pagante. Milik non si fa trovare al posto giusto soprattutto sulle respinte,ma lo servono troppo poco. Esterni che non sanno crossare! Ricordo di chi si lamentava di Maggio...Hysaj e Rui non so chi è peggio. Mi dispiace molto per Di Lorenzo,non merita di fare queste brutte prestazioni,sulla fascia è forte,da centrale non è proprio cosa sua. Spero che avvenga un cambio di marcia,io oggi ero convinto che si vinceva,purtroppo ero convinto male.
Spero,infine,che Lobotka e Demme si rivelino due calciatori forti e ci diano un pò di adrenalina per seguire questo girone di ritorno con più trasporto,in questa annata veramente strana e imbarazzante.

Forza Napoli Sempre!!
Torna all'inizio della Pagina

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 12/01/2020 : 00:37:49  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molto d'accordo con AntonioPiccolo. Pure con Dario e devo dire che Insigne ha giocato piuttosto bene, che lui non gli perdona nulla davvero. NOn sono d'accorod su Milik , oggi piuttosto evanescente ancorche' mal servito, visti i crosso per lo piu' sbagliati e concordo su un Callejon davvero molto opaco. Una nota negativa per Di lorenzo, non tanto per la sofferenza nel ruolo di centrale, ovvia, ma perche' quel pallone di Immobile, su cui c'era anche un mezzo fallo, con un po' meno di foga agonistica, si poteva salvare o cercare di salvare in modo meno goffo. Su Hisay e Mario Rui mi sono espresso gia' negli anni precedenti, per me non sono mai stati all'altezza di una squadra di vertice, il miglior Ghoulam restera' un ricordo ahime', il solo Di lorenzo, con Malcuit out, è sembrato rendere di piu' e mi auguro che non si sia perso anche lui con queste ultime prestazioni. Il miglioramento di gioco nel secondo tempo è stato palese, ma serve che tutti lottino di piu', invece ch elimitarsi a fare il compitino, altrimenti non se ne esce piu'. Una volta il solito erroraccio, e c'erano magari meno clamorosi, veniva coperto da due o tre goal. Oggi , a parte la sfortuna dei pali, che continuano e non so fra Zielinsky, Mertens e Insigne chi ne abbia preso di piu', in attacco non abbiamo fatto correre grandi percoli alla lazio. Meritare di non perdere, non basta. Se non si ritrova anche la via del goal, come una volta, sara' difficile, perche' bene o male uno se ne prende sempre, da molto tempo. E comunque subiamo troppi goal e finche' contineranno gli errori a turno (non sempre lo stesso calciatore) non si va da nessun a parte.
Gattuso, pur senza dirlo esplicitamente, non perde occasione per attaccare Anelotti. Prima ha chiarito che si doveva cambiare preparazione, poi che Lozano e company non risucivano a scattare 120 volte a partita, ma solo 20 volte e poi non ne avevano piu'. NOn basta, oggi ha detto che il Napoli di Sarri era una squadra che pensava e che ora non a piu' pensare, cioè ragionare. E che, dovendo reimparare i movimenti sarriani del 433, fanno fatica e sbagliano. E se te lo dice un amico che hai sbagliato tutto....guardatevi dagli amici!

Modificato da - luigi2702 in data 12/01/2020 00:42:57
Torna all'inizio della Pagina

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 12/01/2020 : 15:29:00  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Luigi, io non ce l'ho assolutamente con Insigne, ma mi danno fastidio e mi irritano certi suoi atteggiamenti, che sono tollerabili solo nei bambini. Detto questo, dico, però, che il ragazzo di Fratte non è un fuoriclasse, ma un giocatore più che discreto, che deve, data la sua poca fisicità, essere sempre al top della sua forma fisica per poter fare la sua parte. Quando, com'è naturale che sia, non lo sarà, non faccia tutte quelle tarantelle quando viene sostituito, o lo si lascia in panchina. Tutto qui.
Anch'io sono d'accordo con la disamina fatta dall'amico AntonioPiccolo e muovo le prime critiche a Gattuso. Mi spiego: non vorrei che si sia passati da un estremo all'altro, vale a dire non vorrei che si sia passati da un allenatore che cambiava troppo ad uno che non cambia mai. Mi auguro, poi, che Meret non abbia giocato per problemi fisici, altrimenti sarebbe grave, gravissimo. Non capisco e non capirò mai quei tre cambi negli ultimi dieci minuti. Gattuso ha spiegato la cosa dicendo che non era necessario cambiare, perché la squadra stava facendo bene. Suvvia, al momento ci sono due elementi della squadra che portano a spasso la loro ombra per il campo, vale a dire Callejon e Fabian. In occasione della partita con la Lazio, ma anche prima, andavano sostituiti molto prima, anzi se li faceva accomodare in panchina era ancora meglio. Prova Elmas, buon Dio, e sulla destra dai spazio a Lozano.Niente! Niente di niente! Non vorrei che ci trovassimo di fronte alla solita capatosta. Poi, è vero che il calcio moderno impone al portiere di recitare un ruolo diverso da quello recitato in passato, ma quando annusi o incombe il pericolo, la palla si spazza. Punto. Capatosta o capatosta intelligente? Prendo in prestito Mogol: lo scopriremo solo vivendo.

Torna all'inizio della Pagina

Quaglia34
Utente Master




2487 Messaggi

Inserito il - 12/01/2020 : 18:34:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Provo a spiegarmi perché in 4 partite di Gattuso il Napoli ha regalato 2 primi tempi agli avversari. i giocatori stanno giocando un?altra partita. Ovvero la partita delle multe chieste dal patron, sono sotto stress tra avvocati e via discorrendo. Non sono tranquilli, la finta pace con la cena delle feste Natalizie appunto e stata solo finzione. altrimenti e inspiegabile commettere tanti ORRORI. In passato ho difeso a torto o, a ragione a spada tratta il Magnifico. Poi si e montato, e ho continuato a difenderlo, ma dopo l?ammutinamento lo ritengo il principale artefice di questa trasformazione. Perciò fuoriclasse si, fuoriclasse no, non m?interessa più, quello che spero di lui e dei principali responsabili lo ho detto in un?altro post ovvero devono diventare pezzenti, e chiedere l'elemosina agli angoli dei bar. Infine spero che questo campionato finisca con il minor danno possibile e sperando che il patron non faccia partire un ciclo di 5 anni per vedere una squadra come all'era di Sarri rifondandola dalle radici.
Torna all'inizio della Pagina

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 12/01/2020 : 21:49:52  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per DArio: anche io ritengo che quello che non funziona in Insgine è la testa e che in parte conti anche l'arretratezza culturale, ancorche' dotato di ottimi piedi. Perfettamente d'accordo sui suoi atteggiamenti irritanti,ecc..., ce Mertens segna di piu' ed è piu' forte, salvo che nel lancio millimetrioc per Callejion, ecc... Ovviamente se gioca come eiri, senza ossessioni di tiri a giro, sacrificandosi, correndo molto per via della sua scarsa fisicita', allora siamo perfettamente d'accordo, ci puo' stare. Poi una valutazione sul comportamento fuori campo, puo' essere fatta serenamente a fine campionato. Ma a colpevolizzare solo lui, non ci sto, in camp si va in 11 e in ritiro non si va in 24, e, se qualcuno era in disaccordo, in ritoro poteva andare con Ancelotti. Se continua con questo atteggiamento e si sacrifica, puo' dimostrare che come buon giocatore, ma mai ottimo o fuoriclasse, qualcosa di buono puo' fare. Ovvio che , se vendi insignee po prendi du emezze seghe, io me lo tengo, cioè il succo del mio discorso è che si rischia di non avere un Insigne e neppure quel minimo di qualita' sua, (difetti compresi ahime' ma magari ridotti), prendendo prospettici di dubbia speranza.
Torna all'inizio della Pagina

pio
Utente Master




3380 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 08:28:38  Mostra Profilo Invia a pio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ancelotti 15 partite = 3 sconfitte
gattuso 4 partite = 3 sconfitte
gattuso imperterrito COLPEVOLMENTE col 433,con FRuiz inutile ANCORA come regista,DiLorenzo inutile da stopper,oltre che colpevole per 2 sconfitte insieme anche ad alcuni stupidi colleghi di papere..
Il TRIO CIOFECHE d'attacco che gattuso COLPEVOLMENTE continua a schierare,sapendo benisssimo che i 2 esterni offensivi sono incapaci di creare superiorità sulle fasce ed inoffesnivi come realizzazione gol insieme al chiodo polacco..
gattuso dice che iniziano a capire i suoi dettami,quando li capiranno fra 3-4 partite saremo il lotta per non retrocedere...
secondo me,l'unica cosa che aveva capito anceloffio e che non possiamo giocare col 433,necessario sarebbe il 4411 con:
MERET
DILORENZOMANOLASKK ed un terzino sinistro
ALLANDEMMELOBOTKAZIELINSKY
CIRO con Lozano o LLorente
Basta trio CIOFECHE!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. | Snitz Forums 2000