SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Milik out, ora quali alternative a Mertens?

Cronaca     25 Settembre 2017     Fonte: Gazzetta dello Sport

Il belga è uno scattista e non può giocare 50-55 partite da titolare


I tifosi del Napoli ieri hanno rimpianto Zapata ed ammirato Inglese, adesso aspettano Pavoletti domenica col Cagliari al San Paolo. Si balla sulle punte tra passato e futuro mentre Sarri deve pensare al presente ed alle soluzioni alternative a Mertens da proporre al centro dell'attacco nei prossimi mesi.

SARRI COME RAFA — Come ha detto lo stesso allenatore del Napoli, il belga è uno scattista e non può giocare 50-55 partite da titolare. Sarà costretto ai "lavori forzati" ma avrà comunque bisogno di rifiatare ed allora da sabato notte il tecnico azzurro è in fibrillazione. Quando il suo centravanti titolare si accomoderà in panchina, la soluzione numero uno sarà quella già proposta, con buoni risultati, nel finale di gara a Ferrara, vale a dire Callejon. Per l'ex madridista il ruolo di prima punta non è un inedito assoluto, anche Benitez talvolta lo ha schierato lì davanti. Attacca bene la profondità, è scaltro sotto rete ma logicamente non ha la tecnica di Mertens per "legare" la squadra.

OCCASIONI GIAK E OUNAS — Comunque, in assenza del belga toccherà in primis allo spagnolo e questo produrrà effetti sulla stagione di Giaccherini ed Ounas. I due logicamente saranno chiamati a turno in causa quando Callejon si sposterà al centro. Giack è considerato la prima alternativa sulla destra, Ounas invece potrebbe giocare pure da "falso nueve" ma il rischio in quel ruolo è di caricarlo di responsabilità. Comunque, Sarri in allenamento proverà a vedere come il franco algerino se la cava da centrale.

INGLESE — Si tratta di tamponare una emergenza, che durerà almeno fino a gennaio quando il Napoli farà valere con il Chievo l'opzione morale che Giuntoli in estate ha strappato al club scaligero quando ha acquistato Inglese, lasciandolo un anno in prestito in veneto. L'arrivo di Inglese in azzurro verrà anticipato di qualche mese e a quel punto sarà lui il vice Mertens. Non è Milik, ma gli somiglia: di testa sa farsi valere, è veloce ed ha un buon tiro. Preoccupato il tecnico del Chievo, Maran: "Speriamo che non sia nulla di grave per Milik". Lo spera anche per non perdere il suo attaccante migliore.

Notizie Correlate
Nessuno come il Napoli in Europa
Cronaca     15 Ottobre 2017 
Gli azzurri restano nei grandi campionati gli unici a punteggio pieno. Una striscia, quella dei successi, che considerando anche lo scorso campionato sale a 13
Albiol: "Napoli sogna lo scudetto"
Interviste     12 Ottobre 2017 
"La squadra lo sa, lavoriamo per questo. Sono al quinto anno in azzurro e sono molto felice per la mia esperienza napoletana"
Albiol: "Napoli sogna lo scudetto"
Hysaj: "Scudetto? Ci crediamo tutti"
Interviste     7 Ottobre 2017 
"Il City? Sì, è una grandissima squadra e non vedo l’ora di affrontarlo per capire a che livello siamo"
Hysaj: "Scudetto? Ci crediamo tutti"
3,57 reti a partita, media-gol da primato
Cronaca     7 Ottobre 2017 
La proiezione supera i record di Torino (125) e Milan (118)
De Laurentiis:"I conti si fanno alla fine"
Interviste     7 Ottobre 2017 
"Non conta essere lassù adesso ma a fine marzo. Sarri? Con noi almeno dieci anni. KO Milik? Ho investito su Inglese"
De Laurentiis:"I conti si fanno alla fine"
Rui: "Vinciamole tutte"
Interviste     5 Ottobre 2017 
"Nello spogliatoio ne parliamo, ma l’importante è dare continuità alle prestazioni. Solo così potremmo arrivare lassù a fine stagione"
Rui: "Vinciamole tutte"
Ferlaino: "Alla Juve non piace il Var"
Interviste     5 Ottobre 2017 
"A me piace e credo che debba piacere anche alla squadra di Sarri, che è il vero Maradona del Napoli attuale"
Ferlaino: "Alla Juve non piace il Var"
Hamsik: "Sarri ci ha dato un'identità"
Interviste     3 Ottobre 2017 
"Negli ultimi tre anni siamo migliorati per questo che ora credo sia arrivato il momento in cui possiamo vincere"
Hamsik: "Sarri ci ha dato un
Video: Salvini canta "Un giorno all'improvviso"
Cronaca     3 Ottobre 2017 
Il leader leghista si è reso poi protagonista di un simpatico siparietto a Radio Marte
Meraviglioso, devastante, incontenibile
Cronaca     3 Ottobre 2017 
Il Napoli, dopo sette giornate di campionato, guarda tutte le rivali dall´alto verso il basso, come non succedeva dal settembre 2016
Meraviglioso, devastante, incontenibile
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer