SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Derby del Sole n.141, come una sfida a poker fra top player

Cronaca     28 Settembre 2017     Fonte: Redazione

Indicherà la reale forza di partenopei (e capitolini) e le chance scudetto


Prima di questa stagione mai i bookmaker avevano indicato così palesemente la squadra azzurra fra le favorite nella corsa scudetto.

In ogni caso, a ben guardare, i fattori per giustificare un simile pronostico non sono pochi.

Primo fra tutti un organico quasi immutato rispetto a quello che nell'ultimo campionato ha totalizzato 86 punti (26 vittorie – 8 pareggi – 4 sconfitte, record nei campionati di Serie A), ma soprattutto la bellezza di 94 gol, risultando di gran lunga il miglior attacco del torneo.

Tutti i fuoriclasse hanno resistito alle sirene del calciomercato. Anzi, i volti nuovi arrivati in estate fanno sì che un turnover ragionato possa ovviare ai molti impegni stagionali, preservando i cosiddetti titolari per gli appuntamenti più importanti.

Quindi, per secondo, un mister che dopo aver conquistato la fiducia di pubblico e addetti ai lavori con quanto messo in mostra nelle prime due stagioni in Campania, quest'anno potrà tentare il definitivo salto di qualità, personale e del team, senza avere troppa pressione sulle spalle.

E poi non dobbiamo scordarci come sono terminati gli ultimi campionati.

Perché se è vero che la Vecchia Signora da sei anni a questa parte fa sua la vittoria finale, nelle ultime due stagioni il Napoli ha prima raccolto un secondo e poi un terzo posto in classifica.

A battagliare con gli azzurri per il podio, sia nel 2015/2016 che nel 2016/2017, è stata proprio una delle prossime avversarie che il calendario riserva, quella Roma al primo anno senza un altro grande numero dieci.

Prima ci sarà, però, la sfida interna contro i rossoblù del Cagliari.

In questo caso i numeri dei testa a testa sono favorevoli agli azzurri.

In casa, fra le gare nel massimo torneo e quelle andate in scena nella cadetteria, contiamo 35 scontri diretti. Il segno “1” in schedina è già comparso per 21 volte. Fra l'altro il Napoli è reduce da un poker di sfide in cui ha sempre marcato tre reti ai rossoblù. E se sfogliamo gli almanacchi di calcio andando ancora più indietro nel tempo, rintracciamo pure un tennistico 6-3 nel campionato 2011/2012.

I sardi, invece, hanno fatto risultato solo in 14 occasioni: 10 pareggi e 4 segni “2” (il più recente dei quali risale alla prima giornata della Serie A 2007/2008 quando il match si chiuse col punteggio di 0-2).

Curiosità statistica per quanti vorranno puntare sul risultato esatto del match: qual è il punteggio più frequente al termine dei Napoli-Cagliari di campionato? L'1-0, comparso fino ad oggi per 8 volte, l'ultima nella stagione 2003/2004, quando le due formazioni si ritrovarono avversarie in serie B.

Messo in archivio l'impegno della settima giornata ecco, finalmente, il Derby del Sole numero 141 nella Serie A con la formula del girone unico, per intenderci quella in vigore dalla stagione 1929/1930 in poi.

I numeri di questa fida, che qualcuno indica anche con l'appellativo di Derby del Sud, risentono fortemente del fattore casa.

A Roma sono in vantaggio i giallorossi, capaci di imporsi in 32 occasioni, raccogliere 28 pareggi, rientrare negli spogliatoi senza punti in tasca in solo 10 circostanze.

Ma proprio la passata stagione, quando le due squadre si contendevano il ruolo di anti Juve, gli azzurri seppero sbancare l'Olimpico vincendo per 2-1. Il successo pose fine ad un poker d'affermazioni giallorosse e riaprì fino al termine del campionato la corsa al secondo posto in classifica.

Stavolta la gara (in calendario dopo la sosta, sabato 14 ottobre, calcio d'inizio alle ore 20:45) indicherà la reale forza di partenopei (e capitolini) e le chance scudetto.

Anche in questo caso, però, vogliamo segnalare una curiosità statistica che stuzzicherà la fantasia degli scommettitori: prima del 2017/2018 il Derby del Sole all'ottava giornata di Serie A (senza distinzione fra chi giocava in casa oppure fuori) è andato in scena in 7 occasioni. La prima fu nel torneo 1938/1939, l'ultima nel 2016/2017. Lo score di questi scontri diretti ci racconta di 2 vittorie per i capitolini, 4 segni “X”, 1 successo per i partenopei.

Ma non è tutto, perché… in 6 di questi match sono stati marcate 2 o più reti (unica eccezione il pareggio ad occhiali, vale a dire lo 0-0, del 1965/1966 con i giallorossi nel ruolo di padroni di casa); in 4 gare hanno trovato la via del gol entrambe le formazioni; per concludere, 3 sfide sono terminate con 4 o più marcature.

Insomma, come in una partita a poker fra top player, il Derby del Sole in questo particolare turno di campionato è sfida che promette scintille e dall'esito tutt'altro che scontato.

Altre dritte i patiti di calcio, e più in generale di sport betting, potranno trovarle su https://bonusreferrercode.com un sito dedicato all'online gambling e realizzato da veri appassionati con indicazioni di bonus e promozioni per i giocatori di poker online, gli appassionati di scommesse sportive, i frequentatori di casinò online.

Notizie Correlate
Dopo Roma-Napoli, Sarri a cena da De Laurentiis
Cronaca     5 Marzo 2017 
Per lasciarsi alle spalle gli effetti d’un 15 febbraio divenuto improvvisamente spartiacque
Rog su Facebook: "Abbiamo conquistato Roma"
Cronaca     5 Marzo 2017 
"È stata una serata magica, grazie a tutti i tifosi che erano a Roma per supportarci"
I numeri di Roma-Napoli
Cronaca     4 Marzo 2017 
In questo 2017 il Napoli ha vinto tutte le quattro trasferte di campionato finora giocate
Roma-Napoli: le foto
Foto     4 Marzo 2017 
Video: gli highlights di Roma-Napoli
Cronaca     4 Marzo 2017 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Mediaset Premium
Video: Mertens fa impazzire il telecronista tifoso
Cronaca     4 Marzo 2017 
I gol di Roma-Napoli commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Video: Reina, che parata pazzesca!
Cronaca     4 Marzo 2017 
Il Napoli vince a Roma anche grazie al portiere spagnolo che nei minuti di recupero del secondo tempo ha spinto sulla traversa un tiro deviato di Perotti
Massara: "La Roma avrebbe meritato il pareggio"
Interviste     4 Marzo 2017 
"C´è amarezza per il risultato, ma siamo una squadra in grado di reagire: siamo caduti poche volte, e sempre ci siamo rialzati velocemente"
Mertens "spiega" su Instagram la sua strana esultanza
Cronaca     4 Marzo 2017 
Il suo amore per i cani, testimoniato dalla foto postata, spiega un gesto che non voleva essere per niente offensivo
De Laurentiis non passa negli spogliatoi
Cronaca     4 Marzo 2017 
Il numero uno azzurro, dopo il fischio finale di Roma-Napoli, è andato via immediatamente
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer