SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Il passaggio al prossimo turno di Champions League: sogno o realtà?

Cronaca     5 Dicembre 2017     Fonte: Redazione

Di certo con una retrocessione in Europa League il Napoli ne risentirebbe a livello di prestigio


Il passaggio al prossimo turno di Champions League: sogno o realtà? Dopo la qualificazione ai gironi di Champions League in seguito ai playoff di agosto giocato contro il Nizza, il Napoli si è ritrovato in un raggruppamento di certo non facile. Nel Gruppo F oltre ai partenopei figurano anche il Manchester City, lo Shaktar Donetsk e il Feyenoord. Delle tre avversarie sicuramente il Feyenoord è risultato il meno complicato, gli olandesi infatti non hanno racimolato neanche un punto nelle cinque partite disputate sinora.

Completamente opposto il cammino del City allenato da Pep Guardiola, a punteggio pieno e già certo del primo posto nel girone. Gli ucraini, come da pronostico, sono la squadra che si sta giocando il secondo posto, e quindi il passaggio del turno, con il Napoli.  Nella doppia sfida, vittoria per 2-1 dello Shaktar in Ucraina e vittoria per 3-0 per il Napoli al San Paolo, la squadra di Sarri è sembrata superiore, ma ad una giornata dal termine dei gironi dista 3 lunghezze dagli ucraini.

Nonostante l'ottimo percorso in campionato, il Napoli non è riuscito a ripetersi in Europa: il rammarico più grande rimane probabilmente la partita persa in Ucraina che ha compromesso nettamente il cammino della squadra.

L'ultima giornata vedrà il Napoli impegnato in Olanda contro il Feyenoord, mentre lo Shaktar se la vedrà contro il Manchester City in Ucraina. Saranno queste due le partite decisive per le sorti del girone e purtroppo per il Napoli non dipenderà solo dall'esito del suo match.

Ovviamente è scontato che gli azzurri dovranno tornare dall'Olanda con una vittoria, ma allo stesso tempo devono sperare che il Manchester City sconfigga lo Shaktar: solo in questo caso le due squadre chiuderebbero il girone con lo stesso punteggio, 9 punti, ma in virtù degli scontri diretti a favore, a passare agli ottavi di finale sarebbe il Napoli, con lo Shaktar terzo e retrocesso in Europa League. Ogni altra combinazione porterebbe invece il Napoli a disputare i 16esimi di Europa League, visto che il Feyenoord, ultimo, non potrebbe raggiungere nessuna delle due squadre.

Sicuramente il rischio che questa combinazione non si presenti è molto alto, infatti il Manchester City – già qualificato agli ottavi da primo del girone – non ha alcuna necessità di vincere la partita.

Proprio per questo motivo le speranze partenopee sono appese ad un filo, così come dimostrato anche dalle quote sul sito di scommesse https://www.888sport.it: la vittoria finale del Napoli viene quotata addirittura 100/1, dimostrando che anche i bookmaker non credono molto nel passaggio del turno della squadra di Sarri.

Di certo con una retrocessione in Europa League il Napoli ne risentirebbe a livello di prestigio, in quanto tale competizione non vanta sfide di così alto tasso tecnico come invece accade nella Champions League. È altresì vero però che la vittoria nel torneo europeo minore potrebbe rappresentare per il club un obiettivo più verosimile rispetto alla finale di Champions, essendo sicuramente vista come una delle favorite.

In quest'ultimo incontro del girone, il Napoli si affiderà ai suoi giocatori di maggior talento, come Lorenzo Insigne e Dries Mertens, sperando che per una notte anche Pep Guardiola vesta un po' di azzurro di Napoli.

Notizie Correlate
Feyenoord-Napoli: le foto
Foto     6 Dicembre 2017 
Video: doccia fredda per il telecronista tifoso a Rotterdam
Cronaca     6 Dicembre 2017 
I gol di Feyenoord-Napoli commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Sarri: "Devo risolvere i problemi offensivi"
Interviste     6 Dicembre 2017 
"Non siamo pericolosi e ci muoviamo poco. Condizionati dal risultato in Ucraina, ma dobbiamo crescere in mentalità"
Sarri: "Devo risolvere i problemi offensivi"
Mertens: "Torneremo presto ai nostri livelli"
Interviste     6 Dicembre 2017 
"È un momento difficile, dobbiamo uscirne ritrovando il nostro gioco veloce. La cosa migliore da fare è pensare a domenica"
Mertens: "Torneremo presto ai nostri livelli"
Maggio: "Bisogna restare a testa alta"
Interviste     6 Dicembre 2017 
"Abbiamo consapevolezza della nostra forza: in campionato siamo lì e c´è un altro scontro diretto. Non molleremo"
Maggio: "Bisogna restare a testa alta"
Hamsik: "Fa male perdere così"
Interviste     6 Dicembre 2017 
"La gara che ci ha complicato tutto è quella in casa dello Shakhtar. Adesso testa a campionato poi penseremo all´Europa League"
Hamsik: "Fa male perdere così"
Feyenoord-Napoli: il tabellino
Cronaca     6 Dicembre 2017 
Esplulso al 83´ Vilhena per doppia ammonizione
Feyenoord-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     6 Dicembre 2017 
Il giudizio su giocatori ed allenatore dopo la sconfitta in Olanda
Il Napoli in Europa League e non sarà testa di serie
Cronaca     6 Dicembre 2017 
A causa della classifica delle terze di Champions
Il Napoli esce dalla Champions
Cronaca     6 Dicembre 2017 
A Rotterdam azzurri sconfitti 2-1 dal Feyenoord in 10 mentre lo Shakhtar s´impone in casa sul City di Guardiola
Il Napoli esce dalla Champions
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer