SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Presentati Verdi, Ruiz, Meret e Karnezis

Cronaca     20 Luglio 2018     Fonte: Corriere dello Sport

Hanno risposto alle domande dei tifosi nel teatro in centro a Dimaro-Folgarida, sede del ritiro del Napoli


Presentati Verdi, Ruiz, Meret e Karnezis «I fischi che mi presi al San Paolo con la maglia del Bologna me li ero meritati». Parola di Simone Verdi che assieme a Fabian Ruiz, Orestis Karnezis e Alex Meret ha risposto alle domande dei tifosi nel teatro in centro a Dimaro-Folgarida, location dove il Napoli sta preparando la nuova stagione. «A gennaio non accettai la proposta del Napoli ma cosa è accaduto in quei sei mesi è un segreto, è vita professionale ed è giusto così», ha detto il nuovo numero 9 azzurro che ha poi aggiunto: «A Torino, dopo la gara della Nazionale, comunicati la mia scelta di accettare l'azzurro. Il mio obiettivo ora che sono qui? Passare il girone di Champions e convincere Ancelotti che è bravissimo sul campo e al karaoke. Chi sarà il nuovo Reina nello spogliatoio? Insigne, Albiol e Hamsik si fanno sentire. Vincere lo scudetto? Ci vuole anche fortuna. Sarà complicato ripetere i 91 punti, a quella cifra lo scudetto si vince dappertutto. Cercheremo comunque di ripeterci. Le punizioni? Non conosco ancora Mertens anche se me ne parlano benissimo. Deciderà l'allenatore come sempre», ha concluso Verdi.

Per Fabian Ruiz non sarà importante dove giocare in campo: «Al primo posto viene sempre la vittoria. Se ci sono leader in questa squadra? Certo, ce ne sono molti. Se ci sono differenze fra Italia e Spagna? Al momento non le ho notate, quando giocherò le partite vere allora ne saprò di più. In Spagna adoravo Xavi, mi ispiro a lui», ha detto il neo acquisto spagnolo del Napoli.

Chiosa sui portieri. Per Meret «il miglior numero uno degli ultimi anni è stato Buffon. La nostra scuola è la migliore, bisogna puntare su di noi. Lo scudetto? Nonostante Ronaldo alla Juve ce la metteremo tutta. Campionato o coppa non fa differenza, daremo sempre il massimo». La pensa così anche Karnezis: «Essere allenato da Ancelotti per me è un grande onore, ha fatto una carriera enorme. Mi sento pronto per il Napoli, ho accumulato tanta esperienza».


Notizie Correlate
Karnezis titolare nelle tre amichevoli internazionali
Cronaca     2 Agosto 2018 
Probabile che Meret possa saltare l´esordio in campionato contro la Lazio, poi lo si valuterà per gli impegni con Milan e Sampdoria
Gli azzurri salutano il Trentino
Cronaca     30 Luglio 2018 
Il Napoli adesso affronterà la tournée di agosto e sarà protagonista di tre amichevoli di livello internazionale
Ancelotti: "Soddisfatto della prova della squadra"
Interviste     29 Luglio 2018 
"Milik? E’ qui da quattro giorni, ha fatto 45 minuti utili: è bravissimo, sono contentissimo di lui"
Ancelotti: "Soddisfatto della prova della squadra"
Video: gli highlights di Napoli-Chievo
Cronaca     29 Luglio 2018 
Le fasi salienti del match amichevole nella sintesi presente in rete
Il Napoli batte anche il Chievo
Cronaca     29 Luglio 2018 
Terza amichevole in Trentino e terza vittoria per la squadra di Ancelotti. A segno Verdi e Tonelli
Il Napoli batte anche il Chievo
Solo una botta al piede per Insigne
Cronaca     29 Luglio 2018 
L´attaccante azzurro è finito KO durante l´amichevole contro il Chievo
Solo una botta al piede per Insigne
Amichevole con il Chievo in pay TV
Cronaca     29 Luglio 2018 
Per tutti gli abbonati di Sky (sul canale 208 Sky Sport), Mediaset (su Premium Sport) e per tutti gli abbonati a Tim Vision (disponibile nella sezione Sport)
Video: il Cardinale Sepe: "Chi non salta juventino è"
Cronaca     29 Luglio 2018 
Simpatico siparietto dopo la celebrazione della Santa Messa sul campo di Dimaro
Il Cardinale Sepe benedice il Napoli
Cronaca     29 Luglio 2018 
Una liturgia che si rinnova in Val di Sole e che accompagna con serenità e sentita emotività l´avvio della stagione azzurra
Il Napoli si presenta ai tifosi
Cronaca     28 Luglio 2018 
Nella Piazza di Dimaro Folgarida, migliaia di tifosi hanno accolto gli azzurri in un clima di assoluto entusiasmo
Il Napoli si presenta ai tifosi
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer