SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Questione stadio, riavvicinamento in atto

Cronaca     11 Ottobre 2018     Fonte: Il Napolista

Sgambati: "Credo esistano i presupposti perché si trovi un accordo che accontenti tutte le parti"


Il Consiglio comunale di Napoli starebbe valutando una sorta di armistizio con Aurelio De Laurentiis. Secondo quanto riportato dal Mattino in edicola oggi, ci sarebbero state quattro sedute monotematiche sulla possibilità di stipulare una sorta di accordo-ponte con il club partenopeo per la gestione del San Paolo. «Non dovrebbe trattarsi – scrive il quotidiano napoletano – di una vera e propria convenzione, dati i lavori in corso all'impianto di Fuorigrotta. Piuttosto, si tratterebbe di una concessione che che consentirebbe al Comune di incassare una cifra forfettaria annuale e di scongiurare un contenzioso con la Società e al Napoli di risparmiare. Conti alla mano, a De Laurentiiis giocare al San Paolo costerà una cifra tra i 4 e i 6 milioni. In regime di convenzione, al netto della manutenzione del terreno di gioco, non si arrivava a un milione».

Il Mattino chiarisce che il Consiglio starebbe in qualche modo “sfidando” De Magistris e la sua giunta, da tempo in guerra aperta con il patron della Ssc Napoli. Che ora gioca a Fuorigrotta in regime di domanda individuale, versando il 10% degli incassi per ogni evento, oltre alla tariffa standard. Ultimamente, però, la situazione sembra essere meno tesa, c'è stato e c'è un riavvicinamento in atto. Anche se la domanda vera resta la seguente: dato che occorre il parere favorevole della giunta, c'è la volontà politica di arrivare a questo risultato? O meglio: c'è in tutti la volontà di chiudere un accordo-ponte?

Le parole di Sgambati

Il pezzo de Il Mattino riporta le parole di Carmine Sgambati, presidente della commissione Sport del gruppo demA è fiducioso: «Credo esistano i presupposti perché si trovi un accordo che accontenti tutte le parti, una cosa è certa: non può più esistere lo schema che il Consiglio comunale e il Comune siano contro il Napoli». Parla anche Mimmo Palmieri, presidente della commissione Trasparenza del gruppo Napoli Popolare: «La volontà c'è, ma la giunta si è imbucata in un vicolo quasi cieco. Il braccio di ferro con De Laurentiis ha prodotto due cose: è stata riconosciuta al presidente la partita del dare e dell'avere fino al 2015. In secondo luogo, però, dal 2015 a oggi il Comune non ha nulla in mano. E il nodo va sciolto».

Notizie Correlate
De Magistris: "Su stadio De Laurentiis bluffa"
Interviste     20 Novembre 2018 
"Non ho mai creduto all´addio della squadra dal San Paolo"
De Magistris: "Il Napoli giocherà al San Paolo"
Interviste     11 Settembre 2018 
E il sindaco di Bari: "Le squadre devono giocare nelle proprie città. Tra l´altro il San Nicola non credo abbia l´agibilità Uefa"
De Magistris: "Il Napoli giocherà al San Paolo"
De Laurentiis: "Porto il Napoli a Bari!"
Interviste     11 Settembre 2018 
"Ho chiesto alla Uefa l’autorizzazione a disputare le partite casalinghe di Champions al San Nicola"
De Laurentiis: "Porto il Napoli a Bari!"
Ruiz: "Ho voglia di fare bene"
Interviste     10 Settembre 2018 
"Il Napoli ha fatto un grande sforzo per me e ora devo ripagarlo in campo. Imparerò molto da Ancelotti"
Ruiz: "Ho voglia di fare bene"
Questione stadio, la parola alle carte bollate
Cronaca     28 Agosto 2018 
Lo scenario dei rapporti burrascosi tra il Napoli e l´amministrazione cittadina diventa sempre più cupo
Il Comune vuole percentuale su incassi al San Paolo
Cronaca     26 Agosto 2018 
A partire dal match di casalingo contro il Milan
Il Napoli replica a De Magistris
Cronaca     24 Agosto 2018 
Dura presa di posizione nei confronti del primo cittadino
Il Napoli replica a De Magistris
De Magistris: "Mai più accanto a De Laurentiis"
Interviste     24 Agosto 2018 
"Dopo i reiterati e offensivi attacchi alla città ed ai napoletani"
De Magistris: "Mai più accanto a De Laurentiis"
Il San Paolo delle polemiche
Cronaca     11 Agosto 2018 
Non si placano e anzi vengono rinforzate da nuove dichiarazioni. Intanto aumenti per Napoli-Milan
Il San Paolo delle polemiche
Lavori a rilento al San Paolo
Cronaca     4 Agosto 2018 
Un enorme deserto costellato da centinaia di cumuli di materiale di risulta abbandonato anche e soprattutto nelle sue viscere
Lavori a rilento al San Paolo
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer