SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis: "Scudetto possibile"

Interviste     22 Ottobre 2018     Fonte: Mediaset

"Il Napoli ha iniziato un nuovo corso, e quest'anno, con l'utilizzo di tutti i giocatori, basta qualche passo falso della Juventus"


De Laurentiis: "Scudetto possibile" È ancora De Laurentiis contro Sarri. Il presidente del Napoli, intervistato a margine dell'elezione del presidente Figc, ha spiegato i motivi dell'arrivo di Ancelotti e dell'addio all'attuale tecnico del Chelsea: "Ho voluto Carlo in maniera assoluta. Qualcuno forse aveva mal interpretato il suo arrivo, ho sentito frasi un po' scontate e anche maleducate. Si era detto di un Ancelotti arrivato a Napoli per la pensione, ma lui è un grande allenatore che ha vinto tutto e non gli si può certo rimproverare questo".

Parole completamente differenti quelle riservate a Maurizio Sarri: "Non guardo più Sarri, è un grande allenatore e gli auguro di fare la sua strada in Inghilterra. Al Napoli ha dato quello che poteva e con lui non abbiamo vinto nulla. Peccato, ma nella vita c'è chi gioca per se stesso e chi per la funzione per la quale è stato ingaggiato: con questo, credo di aver detto tutto...".

Ma il pezzo forte delle dichiarazioni di De Laurentiis riguarda la corsa allo scudetto: "Tutto è possibile, basta qualche passo falso della Juventus e siamo lì. Il Napoli ha iniziato un nuovo corso, io parlo sempre di trienni e quest'anno, con l'utilizzo di tutti i giocatori, andrà bene. Certo, in Champions dobbiamo fare i conti con un girone infernale, ma speriamo di avere capacità e fortuna".

LA SFIDA COL PSG: IL NAPOLI RITROVA CAVANI - Ora però la testa del Napoli è tutta rivolta alla Champions League, alla sfida contro il Psg. De Laurentiis spiega: "Mi auguro ci siano fuochi d'artificio meditati. Bisognerà giocare a scacchi: pensare, meditare e fare mosse appropriate". Di fronte ci sarà Cavani: "Ci sarà sicuramente un grande, caloroso abbraccio. Fu una mia intuizione quando lo strappai al presidente del Palermo e da seconda punta diventò una prima punta. La cosa che mi diverte è che noi abbiamo fatto fare più di trenta gol a tutti gli attaccanti che abbiamo messo nel circuito Napoli da Cavani in poi, ora stiamo vedendo chi li può sostituire: qualcuno sicuramente lo farà".

Notizie Correlate
Ancelotti sale in cattedra all'Università
Interviste     15 Gennaio 2019 
L´allenatore del Napoli è intervenuto a un seminario sulla gestione del gruppo alla Vanvitelli: "Giocatori non sono soldati"
Ancelotti sale in cattedra all
Giuntoli: "Sarri mi manca come uomo"
Interviste     2 Gennaio 2019 
"Ma adesso ho la fortuna di lavorare con Ancelotti che mi sta dando grande amore e soddisfazioni"
Giuntoli: "Sarri mi manca come uomo"
Meret: "Vogliamo essere protagonisti"
Interviste     20 Dicembre 2018 
"Raramente ho visto un gruppo così unito e solido come quello che ho trovato qui. Sono molto felice di farne parte"
Meret: "Vogliamo essere protagonisti"
Allan: "Vogliamo vivere una grande favola"
Interviste     14 Dicembre 2018 
"A Liverpool c´è stata una grande delusione a fine match ma ora si guarda avanti, la stagione va avanti"
Allan: "Vogliamo vivere una grande favola"
Cori razzisti contro i napoletani a Udine e Torino
Cronaca     24 Novembre 2018 
Al ritorno della Serie A dopo la sosta dalle nazionali
Galliani: "Scudetto? Sarà duello tra Juve e Napoli"
Interviste     24 Novembre 2018 
"Hanno i due migliori organici della serie A, arricchiti e potenziati da due grandissimi allenatori"
Galliani: "Scudetto? Sarà duello tra Juve e Napoli"
Ancelotti: "Napoli mi piace molto, mi trovo molto bene"
Interviste     22 Novembre 2018 
"Quando mangi la mozzarella e la pizza a Napoli poi non le chiedi più da nessun´altra parte nel mondo"
Karnezis: "Un sogno andare avanti in Champions"
Interviste     8 Novembre 2018 
"In un gruppo con due corazzate come Psg e Liverpool, ce la stiamo giocando alla pari"
Ancelotti: "A Napoli sto da Dio"
Interviste     18 Ottobre 2018 
"Le sconfitte ce le sentiamo addosso ogni volta, ma la vita è piena di problemi molto più gravi di una partita di calcio"
Ancelotti: "A Napoli sto da Dio"
Ruiz: "Che emozione il San Paolo"
Interviste     16 Ottobre 2018 
"Il mio inizio al Napoli? Ora non sto giocando tutte le partite, ma Ancelotti mi sta dando lentamente fiducia"
Ruiz: "Che emozione il San Paolo"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer