SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Ancelotti: "Manca solo la ciliegina"

Interviste     10 Dicembre 2018     Fonte: Gazzetta dello Sport

Albiol: "Abbiamo lavorato tanto per arrivare qui in testa al girone, ora ci vuole l'ultimo sforzo"


Ancelotti: "Manca solo la ciliegina" Vigilie del genere fanno parte del suo vissuto di calciatore e allenatore. Anfield rappresenta un altro momento importante, da vivere con la solita intensità e con la convinzione che nulla è precluso in partenza. Carlo Ancelotti sa bene che il suo Napoli è all'altezza del Liverpool, che pur giocando lontano dal San Paolo, l'avversario incute il giusto timore. Ma, niente di più. “Dal punto di vista tattico, non so cosa farà il Liverpool, ma so cosa dobbiamo fare noi per passare questa partita. Abbiamo il confronto della gara d'andata che ci ha dato più fiducia, più convinzione. Non so se saremo in grado di ripeterla, ma sappiamo cosa voler fare”. Qualche perplessità ha sollevato la designazione di Skomina. “Dobbiamo essere preoccupati il giusto. L'arbitro è di esperienza e, dunque, affidabile”.

INTENSITÀ — L'ha chiesta, l'allenatore del Napoli, ai suoi: “Conosciamo l'aggressività che mette il Liverpool quando gioca a Anfield. Dobbiamo giocare con un'intensità altissima per tutto il tempo che riusciremo a farlo. Se siamo intelligenti nella fase difensiva, in fase offensiva abbiamo le possibilità di passare il turno”. La vittoria ottenuta al San Paolo potrebbe influire sulla prestazione della squadra? Ancelotti lo esclude a priori: “Non prenderemo sottogamba l'avversario, sappiamo cosa ci giocheremo. È la fase finale di un girone dove abbiamo fatto bene, abbiamo dimostrato personalità e carattere. Ora è l'ultimo step e non l'affronteremo con superficialità”. Sul percorso in Premier: “È sempre molto competitiva. Grandi squadre non mancano e il Liverpool potrebbe vincere di nuovo il titolo dopo tanti anni dall'ultima volta”.

FIDUCIA PASSANDO — Battere il Liverpool e accedere agli ottavi di finale potrebbe essere una spinta in più per contrastare il dominio della Juventus in campionato. Ancelotti non è d'accordo: “Questa partita non è uno spartiacque, non ho bisogno di questa partita per sapere quanto sia forte la mia squadra. Questo gruppo ha già fatto cose straordinarie, ciò non toglie che la nostra stagione andrà avanti con o senza la Champions, sia in campionato sia in coppa Italia o Europa League, al massimo delle nostre potenzialità”.

PRESSIONE ANFIELD — La esclude, Ancelotti, che anzi sostiene: “Stadio fantastico, tra i migliori al mondo. La passione dei supporters inglesi è strepitosa. Tutti vorrebbero giocare partite in stadi come questo. Avremo al seguito 3000 tifosi e nel mondo ce ne saranno milioni a tifare Napoli. Giocheremo anche per loro. Si deciderà la qualificazione, domani sera, e dobbiamo avere la consapevolezza che ce la giocheremo con un piccolo vantaggio, l'avere a disposizione due risultati. La torta è stata fatta, ora manca la ciliegina e speriamo di posizionarcela sopra... - e ancora -. Sarà una partita aperta, non potrò interessarmi alla gara del Psg a Belgrado, penso alla nostra. Klopp? Sa bene che dovrà fare una grande partita per superarci. Lui sta studiano soluzioni tattiche alternative? Noi no, per il tipo di partita che dobbiamo fare non ce n'è bisogno”.



PARLA ALBIOL — Punto primo: la difesa non dovrà subire gol. Sarebbe importante, perché con il pareggio il Napoli accederebbe agli ottavi di finale di Champions League. “Sarà una partita dura, difficile, dobbiamo essere veloci di testa, essere aggressivi. Tutti noi vogliamo vincere questa partita, ma dobbiamo stare tranquilli”. A lanciare il guanto della sfida al Liverpool ci pensa Raul Albiol, un veterano di battaglie del genere. “Sarà importante saper difendere basso, essere compatti. Sappiamo però che loro negli spazi sono micidiali, hanno attaccanti forti e veloci. Importante la mentalità, dobbiamo pensare a fare gol, perché ne abbiamo la possibilità” - ha osservato il difensore spagnolo che farà coppia con Koulibaly, al centro della difesa. Ha un'idea, Albiol, su come affrontare l'impegno di Anfield. “Mi piacerebbe se riuscissimo a ripetere la stessa partita giocata nella passata stagione all'Allianz Stadium, quando battemmo la Fiorentina. So bene, però, che ogni gara fa storia a sé, ma società e squadra crescono insieme, anno dopo anno e possiamo soltanto fare bene”.

Notizie Correlate
Voci dal Forum: Cuore e coraggio
Cronaca     11 Dicembre 2018 
La sconfitta di questa sera è figlia di una prestazione non certamente all´altezza e di alcune scelte, meglio di alcuni cambi, fatti da Carlo Magno, con colpevole ritardo
Video: gli highlights di Liverpool-Napoli
Cronaca     11 Dicembre 2018 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Sky
Klopp: "Sono orgoglioso dei miei"
Interviste     11 Dicembre 2018 
"Siamo partiti benissimo, non ho mai visto un pressing come quello di stasera. Poi ci siamo abbassati un po’ e il Napoli ha preso spazio"
Klopp: "Sono orgoglioso dei miei"
Ancelotti: "Non dobbiamo avere rimpianti"
Interviste     11 Dicembre 2018 
"Siamo arrivati a giocarcela fino all´ultimo minuto. Cercheremo ora di essere protagonisti in Europa League"
Ancelotti: "Non dobbiamo avere rimpianti"
Ghoulam: "Ci dispiace per i tifosi"
Interviste     11 Dicembre 2018 
"Non era un girone facile tutti dicevano che saremmo usciti e invece siamo stati dentro fino alla fine"
Ghoulam: "Ci dispiace per i tifosi"
Liverpool-Napoli: il tabellino
Cronaca     11 Dicembre 2018 
Si è giocato davanti a 54 mila spettatori (di cui oltre 2 mila napoletani)
Liverpool-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     11 Dicembre 2018 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la sconfitta di Anfield
Una serata amara per il Napoli
Cronaca     11 Dicembre 2018 
Azzurri eliminati ai gironi di Champions League: decisivo lo stop per 1-0 ad Anfield contro il Liverpool
Una serata amara per il Napoli
Gli 11 azzurri in campo ad Anfield
Cronaca     11 Dicembre 2018 
Spazio a Maksimovic e Fabian Ruiz come accaduto nelle altre gare di Champions, fiducia in attacco al tandem Insigne-Mertens
Liverpool-Napoli in diretta su SoloNapoli
Cronaca     11 Dicembre 2018 
Segui la gara con la cronaca testuale di CalcioNapoliNews
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer