SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis compie 70 anni

Interviste     24 Maggio 2019     Fonte: Mediaset

Il presidente del Napoli festeggia a modo suo, rilasciando interviste al Corriere dello Sport e Radio Kiss Kiss


De Laurentiis compie 70 anni Aurelio De Laurentiis compie 70 anni, un traguardo importante per chi ha lasciato un segno prima nel mondo cinematografico e poi nel calcio.

Ripensando alle gioie e ai dolori: le fa male ancora quello scudetto perduto un anno fa?
«Ma no, perché moralmente lo abbiamo vinto noi. Io so che quel titolo è nostro, ci eravamo arrivati con un gioco meraviglioso e unanimemente riconosciuto. Però so anche che nel calcio esistono agenti esterni - non i calciatori, non gli allenatori - che finiscono per essere condizionanti: e quando questi fattori verranno sconfitti e si potrà parlare di credibilità, allora certe cose non accadranno». (...)

Quagliarella è una splendida idea, saprebbe di risarcimento del destino per un uomo che nella sua unica stagione napoletana è stato “annullato” da una vicenda dolorosa.
«E credo che meriterebbe questa occasione. Io penso che non sia una questione economica né per noi e neanche per lui, ma una soluzione romantica per chiudere la propria carriera in quella Napoli che lui, per quello che gli è successo, non ha potuto vivere come avrebbe voluto, e cioè gioiosamente». (...)

I segreti del Napoli di Ancelotti che verràI segreti del Napoli di Ancelotti che verrà
Ma lei - perdoni, ma le voci corrono - ha intenzione di cedere il Napoli?
«Le faccio fare una risata: giorni fa mi si è avvicinato un signore con fare amichevole ma anche circospetto. Sai, Aurelio, ho la possibilità di presentarti un acquirente che avrebbe intenzione di offrire novecento milioni di euro. Ho sorriso e gli ho ribadito quello che ho detto ripetutamente: il Napoli non è in vendita. Non ho nessuna intenzione che si possa correre il rischio di ricreare quelle situazioni che hanno poi portato al declino. Qui c'è soltanto bisogno di un uomo con la capacità di tenere la rotta giusta».

«Vincere uno scudetto sarebbe un'unica e fortissima emozione. Dovremo coronare ancora di più quello che stiamo facendo con il massimo che è lo scudetto, ma anche la Champions non sarebbe male». Aurelio De Laurentiis festeggia i 70 anni e, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ne approfitta per ricambiare l'affetto ricevuto in queste ore: «Ringrazio i tifosi per gli auguri - dice il patron -. L'anno prossimo il mio compleanno coinciderà con l'ultima di campionato. Bisogna fare dei calcoli però perché chiederò di giocare fuori casa la prima per dare modo di completare i lavori, perché ci saranno interventi anche agli spogliatoi della squadra».

QUAGLIA - De Laurentiis parla anche di mercato. Un nome su tutti è quello di Quagliarella: «Ritorno romantico. Anche questo ultimo campionato che ha fatto è stato “quagliarellesco”. È tutto suo, il campionato della Samp ha più valore per Fabio che per la stessa Samp. Mercato? Abbiamo 36-37 giocatori in rosa e prima di muoverci in una certa direzione dobbiamo avere le idee chiare. Per ogni tassello sul quale noi dovessimo operare abbiamo più di 6 scelte. Se mi piacciono le Castagne? Possono stare sia a sinistra che a destra! Ci sono alcuni ruoli sui quali io devo assolutamente dotarmi di gente giovane ed altri ruoli dove chi deve fare il marcatore, ad esempio, può avere una certa esperienza. Un profilo con più esperienza ha una certa capacità di non farsi bloccare psicologicamente dalle paure dell'ambiente, del tifo dello stadio. L'esperienza di uno maturo è maggiore e si carica sulle spalle la responsabilità».

SU DE ROSSI E SARRI - «Abbiamo un attacco formidabile e spaventoso - continua De Laurentiis -. Immaginate se un terzo dei pali che abbiamo preso fosse diventato gol. A Quagliarella darei un posto d'onore, poi bisognerà capire con il tecnico come muoversi. Nel suo caso dipende esclusivamente dalla volontà di Quagliarella, non giocandole tutte potrebbe usurarsi di meno. De Rossi? Diventerà un grande allenatore, io non ci penserei due volte dopo l'avventura con la Roma. Ancelotti? Ha un contratto di tre anni dove il Napoli ha la possibilità di recedere pagando una penale. Sono sempre stato innamorato di lui, le mie intenzioni erano precise». Il favorito per la panchina della Juventus è Maurizio Sarri. Cosa ne pensa De Laurentiis? «Dipende da lui, è maggiorenne. Uscito da casa nostra noi non possiamo che augurargli successo. Tiferò per la sua squadra in finale a Baku, sarei felicissimo vincesse. Ci sarebbe più gusto se venisse alla Juventus e noi vinciamo lo Scudetto il prossimo anno».

Notizie Correlate
Buon Compleanno! Il Napoli compie 93 anni
Cronaca     1 Agosto 2019 
Il 1 Agosto 1926 l´assemblea dei soci dell´Internaples decise di cambiare il nome della società costituendo l´Associazione Calcio Napoli
Buon Compleanno! Il Napoli compie 93 anni
Canonico è il nuovo responsabile sanitario del Napoli
Cronaca     9 Luglio 2019 
Ufficializzata l´equipe medica per la prossima stagione
AdL: "Prenderemo i giocatori giusti"
Interviste     29 Giugno 2019 
"Con l´arrivo di Conte e il ritorno di Sarri il campionato sarà più stuzzicante. Noi dobbiamo approfondire con Ancelotti, che tipo di gioco fare"
AdL: "Prenderemo i giocatori giusti"
De Laurentiis: "Vendere prima di comprare"
Interviste     7 Giugno 2019 
"Abbiamo bisogno di un attaccante e di un terzino sinistro qualora uno dovesse partire. A destra ci siamo sistemati"
De Laurentiis: "Vendere prima di comprare"
De Laurentiis vuole cedere il Napoli?
Cronaca     29 Maggio 2019 
Lo scenario illustrato da Carlo Festa su Il Sole 24 Ore parte da questa domanda
De Laurentiis vuole cedere il Napoli?
De Laurentiis: "Grazie ad Ancelotti"
Interviste     16 Maggio 2019 
"Credo non ci si possa rimproverare nulla. La Juventus è su, ma è complicato lottare contro chi si indebita molto più di noi"
De Laurentiis: "Grazie ad Ancelotti"
De Laurentiis: "Sogno l'European Cup"
Interviste     6 Maggio 2019 
"La Champions e l’Europa League vanno abolite, avvicendandole con un unico torneo, articolato in 80 squadre"
De Laurentiis: "Sogno l
Striscioni di contestazione comparsi nella notte in città
Cronaca     28 Aprile 2019 
Presi di mira Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti. La firma è Ultras Napoli Curva B
Adidas diventa sponsor tecnico di 4 azzurri
Cronaca     17 Aprile 2019 
Dopo la partnership avviata lo scorso anno con Lorenzo Insigne
De Laurentiis ricoverato al Gemelli
Cronaca     3 Aprile 2019 
Per controlli di routine
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano