SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Conte: "Vogliamo fare punti al San Paolo"

Interviste     6 Gennaio 2020     Fonte: Repubblica

"Ci darebbe ancora più fiducia dopo quanto di buono fatto in stagione. Gattuso? Come me ha fatto la gavetta, ho grande rispetto per lui"


Conte: "Vogliamo fare punti al San Paolo" L'Inter riparte da Napoli. “Ho ritrovato bene i ragazzi, riposati e con la giusta determinazione. A Napoli ci aspettiamo una partita molto difficile contro una squadra che ha grande qualità, è un'ottima rosa. Adesso c'è stato questo cambio di allenatore, è arrivato Gattuso, un allenatore che ha grandi motivazioni e riesce a trasferirle alla squadra”, afferma Antonio Conte alla vigilia della sfida al San Paolo.

Le prossime due gare contro Napoli e Atalanta possono dare più consapevolezza alla squadra?
“Sicuramente quella di domani è impegnativa, contro un avversario forte e su un campo difficile. Fare risultato a Napoli darebbe ancora più fiducia rispetto a quel che abbiamo fatto. Non dobbiamo mai dimenticare che abbiamo iniziato un percorso, stiamo facendo delle buone cose ma non bisogna essere troppo semplici nei discorsi. Sappiamo che attraverso il lavoro abbiamo fatto 42 punti e sempre il lavoro dovrà darci la garanzia per il futuro”.

Inizia una lunga volata fino alla fine…
"A me interessa continuare a costruire qualcosa di positivo. Penso che considerando le difficoltà avute pochi si sarebbero aspettati ora l'Inter in testa. Pensiamo a noi e a crescere. Vincere è facile da pronunciare come verbo ma serve un grandissimo sforzo. Lo sappiamo e vogliamo continuare a far qualcosa di bello e dare soddisfazioni ai tifosi”.
A che percentuale di possibilità di vittoria è arrivata l'Inter?
“Non abbiamo ancora finito il girone d'andata, è difficile da dire. Stiamo acquisendo credibilità e dobbiamo lavorare su questo. Quando riesci a essere stabile di solito puoi mettere mattoncini su mattoncini per alzare il livello e magari guardare più in là”.
Cosa rivede nel Gattuso allenatore?
"Grande passione e voglia. Come me ha fatto la gavetta, ho grande rispetto per lui perché ha affrontato difficoltà all'estero e in Lega Pro. Non tutti sono disposti a farlo, a tanti viene data l'opportunità e sono più fortunati. Così come me si è costruito la sua carriera con le sue mani. Sono contento di quel che sta facendo perché il Napoli è la risposta a quel che ha fatto col Milan. Vista l'annata dei rossoneri si è un po' sottovalutato quel che ha fatto lo scorso anno. Il Milan ha tenuto tutti e ha aggiunto altri giocatori. Questo dimostra il lavoro che ha fatto. Gli auguro il meglio da dopo la partita con noi (ride, ndr)”.
Vidal può essere l'uomo in grado di accelerare il percorso?
“Non mi piace parlare di altri giocatori che militano in altre squadre”.
Ha ricordato che l'Inter è prima nonostante le difficoltà. Per ripetere i punti fatti finora cosa deve fare la squadra? Si aspetta un ulteriore miglioramento?
"Dobbiamo continuare a lavorare come fatto finora. E' inevitabile che le difficoltà incontrate hanno responsabilizzato molto il gruppo. Questo ci ha migliorato perché ognuno ha capito che bisogna alzare l'asticella della propria persona sia in campo che nella mentalità. Questo è stato l'aspetto più positivo della prima parte della stagione. Penso che il compito dell'allenatore, come ho detto, sia valorizzare al massimo i calciatori. Cerco di farlo e quando trovo un gruppo come questo è più facile perché c'è voglia di migliorare e crescere”.
Gattuso dice che il Napoli deve diventare come l'Inter di Conte. Cosa vedono gli altri in voi?
"Noi abbiamo iniziato un percorso che richiede tempo. Non facciamoci prendere da facili entusiasmi, sappiamo che la strada è quella giusta e che ci vorrà tempo per superare chi ha guadagnato spazio nei nostri confronti ma vogliamo ridurre il gap”.
Nella seconda parte di stagione ci sarà bisogno di gestire Asamoah? Servirà un innesto?
"Sulla questione medica è giusto che risponda il settore medico. Per il resto noi abbiamo fatto una valutazione, la società sa benissimo qual è. Il club conosce la situazione e prenderà delle decisioni che saranno comunque positive. Da qui fino alla fine della finestra di mercato non risponderò a domande su questo aspetto perché spetta al club rispondere”.

Notizie Correlate
Video: gli highlights di Napoli-Inter
Cronaca     6 Gennaio 2020 
Le fasi salienti del match del San Paolo nella sintesi di Lega Serie A
Napoli-Inter: le foto
Foto     6 Gennaio 2020 
Voci dal Forum: Fine inevitabile di un ciclo
Cronaca     6 Gennaio 2020 
Una sconfitta che uccide ogni speranza di poter, come dire, arrampicarsi alla zona Champions
Conte: "Una vittoria che ha una valenza importante"
Interviste     6 Gennaio 2020 
"Tre punti qui non è semplice per nessuno, soprattutto perchè il Napoli negli ultimi anni è stata l´antagonista della Juve"
Conte: "Una vittoria che ha una valenza importante"
Gattuso: "Ci siamo fatti tre gol da soli"
Interviste     6 Gennaio 2020 
"Ma è stata la migliore partita della mia gestione e la prestazione globale è stata buona"
Gattuso: "Ci siamo fatti tre gol da soli"
Lukaku: "Importante avere Conte in panchina"
Interviste     6 Gennaio 2020 
"L’intesa con Lautaro Martinez va sempre meglio. Siamo grandi amici, facciamo tante cose insieme anche fuori dal campo"
Lukaku: "Importante avere Conte in panchina"
Napoli-Inter: il tabellino
Cronaca     6 Gennaio 2020 
I dati della gara valida per la diciottesima giornata di campionato
Napoli-Inter: i voti agli azzurri
Cronaca     6 Gennaio 2020 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la sconfitta al San Paolo
Il Napoli nella calza trova solo carbone
Cronaca     6 Gennaio 2020 
Gli azzurri, superati dall´Inter 3-1, condannati da errori difensivi e da sfortuna in fase di attacco. Inutile il gol di Milik
Il Napoli nella calza trova solo carbone
Insigne fermato in diretta ai microfoni Rai (VIDEO)
Cronaca     6 Gennaio 2020 
Interrotto dall´addetto stampa del club azzurro per alcune questioni relative ai diritti televisivi
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano