SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Miccoli: "Difficile trovare difetti a Mertens"

Interviste     20 Dicembre 2016     Fonte: Radio CRC

"È fortissimo nell'uno contro uno quindi ha nel dribbling la sua forza e sotto porta è molto rapido"


A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabrizio Miccoli, ex attaccante"“Ogni calciatore ha le sue qualità e i suoi difetti, come li avevo io e li hanno altri oggi. Cercare un difetto a Mertens però, dopo i 4 gol al Torino è davvero difficile. E' fortissimo nell'uno contro uno quindi ha nel dribbling la sua forza e sotto porta è molto rapido. Contro il Benfica, a Lisbona, ha dimostrato che nel primo controllo già sapeva che avrebbe calciato. Mertens è in un momento positivo, ma va detto anche che Sarri gli ha dato tanto perché con lui ogni calciatore si esprime molto bene.
E' cambiato il calcio in serie A, adesso non c'è un granché tolte le solite tre o quattro squadre.
Fiorentina-Napoli? Il Napoli può approfittare del periodo anche sfortunato della Fiorentina. Il più bel calcio della Serie A lo esprime il Napoli e a tratti la Roma, ma la Fiorentina sarà arrabbiata e a casa sua vorrà fare risultato per cui non sarà facile.
A Lisbona ho incontrato De Laurentiis nella zona Vip della tribuna, l'ho salutato perché sta facendo un grandissimo lavoro a Napoli, mi faceva piccare conoscerlo.
Questa Juventus difficilmente si farà rimontare quindi lo scudetto credo sia già bianconero spero però per i tifosi delle altre squadre che il campionato si possa riaprire. La società bianconera lavora benissimo, sta già andando sul mercato a prendere giovani del futuro e i meriti di questi scudetti oltre agli allenatori vanno inevitabilmente alla società.
Mi auguro che il Palermo possa salvarsi, so quanto il mister tiene alla società. La partita contro il Genoa spero possa essere la svolta, mercoledì ci sarà un'altra finale e speriamo bene.
Mertens mi piace molto non da oggi, ma anche quando giocava poco, e risolveva le partite dalla panchina. Ora è facile parlare di Mertens, ma ha sempre dato il massimo e sono felice per lui.
Luperto e Dezi credo possano fare il salto di qualità e misurarsi in serie A”.

Notizie Correlate
Mertens tra i 30 più forti del mondo
Cronaca     9 Ottobre 2017 
Il belga del Napoli è nell’elenco dei calciatori che concorreranno per il Pallone d’oro
Mertens tra i 30 più forti del mondo
Mertens prima punta anche nel Belgio?
Cronaca     3 Ottobre 2017 
"Posso giocare da prima punta, ma ci sono anche altri giocatori in grado di sostituire Lukaku"
Koulibaly: "Mertens ha fatto un capolavoro"
Interviste     22 Settembre 2017 
"È stato incredibile, non è da tutti fare un gol così. Per lui è una cosa normale, ci fa ridere questa cosa ma è un fuoriclasse"
Koulibaly: "Mertens ha fatto un capolavoro"
Mertens parte per Nizza ma è in forte dubbio
Cronaca     21 Agosto 2017 
Il belga ha rimediato una botta al piede ne finale della partita con l´Hellas Verona
Mertens parte per Nizza ma è in forte dubbio
Mertens, scugnizzo a vita
Mercato     18 Agosto 2017 
Catalogato come tale persino nel soprannome familiare - Ciro - che gli è stato attribuito da un bel po’ di tempo
Mertens, scugnizzo a vita
Mertens giura fedeltà al Napoli
Interviste     2 Giugno 2017 
"C’è stato l’interessamento di Chelsea e Barcellona ma io voglio giocare e a Napoli sto bene"
Mertens giura fedeltà al Napoli
Lady Mertens si gode la villa a Posillipo
Cronaca     27 Maggio 2017 
Ha postato su Instagram una foto sorridente con due amiche sul terrazzo della casa
UFFICIALE: Mertens al Napoli fino al 2020
Mercato     27 Maggio 2017 
Ad annunciarlo è stato il presidente De Laurentiis a Radio Kiss Kiss Napoli. Poi è arrivato il tweet con la foto del belga che firma
UFFICIALE: Mertens al Napoli fino al 2020
Mertens resta in azzurro
Mercato     18 Maggio 2017 
A breve sarà annunciata la firma del prolungamento del contratto fino al 2020 con aumento del suo ingaggio
Mertens resta in azzurro
Mertens nella top 11 europea
Cronaca     16 Maggio 2017 
Supera Edin Dzeko, Sergio Aguero, Edinson Cavani e Robert Lewandowski, e si prende un posto in un tridente da sogno
Mertens nella top 11 europea
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer