SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Palermo: i voti agli azzurri

Cronaca     29 Gennaio 2017     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori ed allenatore dopo il pareggio casalingo


Reina 6 - In Coppa Italia aveva sfoderato diverse parate fenomenali, stavolta subisce gol da Nestorovski dopo nemmeno sei minuti. Molto bene su Jajalo nel secondo tempo.

Hysaj 6 - Nestorovski gli salta alle spalle in occasione del gol del vantaggio rosanero, ma chiude perfettamente al 34' un contropiede avversario. Offensivamente spinge poco, più nella ripresa che nel primo tempo fino ad arrivare alla conclusione respinta da Posavec. Nove palloni recuperati e quattro tackle.

Albiol 6 - Presiede una retroguardia imbattuta nelle ultime dieci di A, a livello di risultati: Nestorovski rischia di far vacillare l'aggettivo, Mertens prolunga la striscia. Match praticamente passato a giostrare il pallone in avvio d'azione (101 passaggi), al massimo un tunnel subito da Chochev ed un colpo di testa mal calibrato nella ripresa.

Maksimovic 6 - Confermato dopo la Fiorentina, mostra un'elegante chiusura in allungo su Trajkovski applaudita dal San Paolo. Impatta di testa al 40'...e riesce stranamente a lisciarla col capo.

Ghoulam 5,5 - Il suo rientro è una manna dal cielo, vista l'indisponibilità di Strinic: Insigne ed Hamsik lo cercano, ma il Palermo fa molta densità. Spreca un ghiotto pallone al 79' per Pavoletti, e non è l'unico: sembra un po' imballato, ma non gli si poteva chiedere il mondo. Anche se mettere in area 23 cross e completarne 3 verso i compagni è davvero poco.

Allan 5 - Nella sua zona Trajkovski ha un minimo di libertà in più, viene anticipato al 39' davanti alla porta. Mai realmente in partita, abbastanza anonimo. (Dal 54' Zielinski 6 - Dare un apporto maggiore rispetto ad Allan è il minimo, anche se con il 4-2-4 non può staccarsi troppo: dal suo piede però si avvia l'azione del pareggio. Impegna Posavec di sinistro)

Jorginho 5,5 - Deve dare il via ad una manovra offensiva che nelle ultime 22 al San Paolo, in A, ha segnato 60 gol. Potrebbe farne 61, ma sul suo lancio Mertens viene murato da Posavec. Ogni tanto lancia qualche pallone d'istinto, senza che i compagni siano effettivamente nella posizione per ricevere: non quello per Insigne al 38', splendido. Completa 91 passaggi, ma non convince. (Dal 62' Pavoletti 6 - Il suo ingresso diventa una necessità impellente sullo 0-1, la sua presenza libera spazi per Mertens...ad esempio sull'1-1. Potrebbe e dovrebbe essere servito di più)

Hamsik 6 - Dopo otto gol segnati al Palermo, fa ammonire Bruno Henrique che lo prende a calci prima di dedicarsi alle spingardate in direzione Callejon. Non appena si fa trovare negli half-spaces, riesce a servire liberamente Mertens sul quale, poi, salva Posavec. Avesse avuto qualche chance in più, avrebbe sicuramente influito: chiude con 119 passaggi su 128, di cui 56 nella trequarti del Palermo, e 13 palloni recuperati.

Callejon 6 - L'immarcescibile José ha sul piede il pallone del pari, ma arriva più avanti rispetto al pallone e col piattone la manda alle stelle. Mette dentro un pallone perfetto per Mertens, ma Gonzalez mura. Se capitalizzasse tutte le occasioni in cui viene servito dai compagni, la partita sarebbe finita 180-1: Posavec dice no anche alla fine, José ci sbatte contro.

Mertens 6,5 - C'è lui e non Pavoletti, e Posavec dopo 10' gli devia il diagonale sulla traversa. Più tardi lo stesso estremo difensore lo anticiperà e ribatterà in un minuto. Sarri gli chiede qualche movimento per creare spazi, e lui si fa anticipare ancora in area. Sul finire del primo tempo Posavec gli toglie dai piedi un altro pallone, così come Gonzalez. Cinque tiri nel primo tempo, subito un altro ad inizio ripresa. Posavec decide di averne parate abbastanza e lascia scappare via il suo tiro che vale pareggio, poi tante altre deviazioni.

Insigne 5,5 - La sua diciottesima partenza consecutiva dall'inizio lo vede come al solito provare a movimentare il gioco con palloni stretti (verso Hamsik) e diagonali lunghi (verso Callejon): ad un certo punto salta di netto un avversario, ma l'azione non lo premia. Al 38' la palla sembra quella buona, e invece no. Nemmeno quella al 57' è giusta, perchè Posavec prende anche quella. Nella ripresa si affievolisce un po', e si divora il 2-1 a tempo scaduto: che erroraccio!

Sarri 5,5 - Non si fida del Palermo? Beh, allora in campo ci va la migliore formazione possibile con Mertens e non Pavoletti. Eppure l'inizio è da incubo, visto lo 0-1 iniziale con Nestorovski che salta da solo e Posavec che manda sulla traversa il possibile pareggio subito dopo. La squadra nonostante tutto attacca con continuità, pur sbagliando troppi passaggi nei pressi dell'area di rigore: sono almeno quattro le occasioni nitide costruite, devastante il 75% di possesso palla con 380 passaggi completati contro 98. Posavec fa il fenomeno su Mertens in avvio di ripresa, quando magari servirebbero dei cambi visto il poco apporto di Jorginho ed Allan: detto fatto, subito dentro Zielinski per quest'ultimo e Pavoletti al posto dell'italo-brasiliano. Dal 62' inizia una nuova partita con il 4-2-4: la fortuna gira dalla parte azzurra col grosso errore di Posavec, poi diventa un assedio che meriterebbe maggior fortuna per almeno 25 minuti. Niente terzo cambio fino alla fine, evidentemente in panchina non c'erano le armi adatte. Pareggiare contro questo Palermo non va bene, non farà piacere non essere riusciti a scardinare la muraglia rosanero ma ha scelto lui chi è andato in campo. Ad un certo punto è come se fosse mancata quella cattiveria necessaria per non fallire la chance di riprendere la Roma. Le statistiche, comunque, parlano chiaro: 19 tiri a 3, 10 tiri in porta a 2, 76% di possesso palla, 684 passaggi completati contro 176 e 14 corner contro 2.
(claudio russo)

Notizie Correlate
Napoli-Palermo: le foto
Foto     29 Gennaio 2017 
I numeri di Napoli-Palermo
Cronaca     29 Gennaio 2017 
Anche se fermato sul pareggio dal Palermo, il Napoli ha, comunque, allungato la sua serie positiva
Video: gli highlights di Napoli-Palermo
Cronaca     29 Gennaio 2017 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Mediaset Premium
Video: il telecronista tifoso felice a metà
Cronaca     29 Gennaio 2017 
I gol di Napoli-Palermo commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Sarri: "Rammaricato solo per il risultato"
Interviste     29 Gennaio 2017 
"Non ho avuto la sensazione che la squadra abbia fatto male. Abbiamo preso gol nell’unica occasione concessa agli avversari"
Sarri: "Rammaricato solo per il risultato"
Lopez: "Per noi si tratta di un punto importante"
Interviste     29 Gennaio 2017 
"Siamo venuti qui a giocare come squadra e ce l’abbiamo fatta. L’atteggiamento ha fatto la differenza"
Lopez: "Per noi si tratta di un punto importante"
Rispoli: "Un'ottima gara giocando da squadra"
Interviste     29 Gennaio 2017 
"Bisogna fare i complimenti a Posavec che ha fatto una grande partita facendo interventi decisivi"
Rispoli: "Un
Napoli-Palermo: il tabellino
Cronaca     29 Gennaio 2017 
Goldaniga espulso nel finale
Mertens: "Punti persi, peccato"
Interviste     29 Gennaio 2017 
"Il Palermo si è chiuso dietro ed era difficile trovare spazio. Purtroppo abbiamo pareggiato troppo tardi"
Mertens: "Punti persi, peccato"
Un'occasione sprecata
Cronaca     29 Gennaio 2017 
Il Napoli fallisce l´aggancio al secondo posto della Roma, facendosi fermare sull´1-1 dal Palermo
Un
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer