SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Insigne è l'oro di Napoli

Cronaca     22 Febbraio 2017     Fonte: Mediaset

Il simbolo di una squadra che continua a lottare in campionato e non vuole arrendersi in Champions League


Insigne è l "Il redivivo", come il famoso film che ha portato all'oscar Di Caprio: Lorenzo Insigne è l'oro di Napoli, il simbolo di una squadra che continua a lottare in campionato e non vuole arrendersi in Champions League. Contro il Chievo sono arrivati 3 punti fondamentali per la classifica ma anche, e forse soprattutto, per il morale visto il ko e le polemiche seguite alla notte di Madrid. Insigne si conferma leader con prestazioni, gol e numeri da urlo.
A scacciare gli incubi ci pensa lui, Lorenzo il Magnifico, sempre più leader di un Napoli che vuole continuare a lottare e non si vuole arrendere. In Italia e in Europa. Nella domenica di Verona, è servita una perla di Insigne per sbloccare partita e forse testa. Un destro a giro dei suoi a beffare Sorrentino ha permesso al Napoli di andare in vantaggio e indirizzare un match ostico e per nulla semplice. Un po' come quella magia al Bernabeu che ha sorpreso Navas e che continua a tenere gli azzurri in bilico tra sogni di rimonta. Se il Napoli si conferma al terzo posto in Serie A e mantiene accese le speranze di ribaltare la gara di andata degli ottavi di Champions contro il Real Madrid, buona parte del merito va proprio all'attaccante ex Pescara.

Quello segnato al Bentegodi è stato il gol numero 6 di Insigne lontano dal San Paolo, l'ottavo in campionato. Mai aveva segnato così tanto in trasferta come conferma il fatto che la sua firma sia sempre apparsa in tutte le ultime cinque gare esterne del Napoli, Champions compresa. Nonostante la stazza, Insigne sembra davvero essersi caricato il Napoli sulle spalle visto che oltre a segnare, Lorenzinho pensa pure a mandare in porta i compagni: per la nona volta in questo campionato, infatti, la partita dell'attaccante azzurro si è chiusa sia con un gol sia con un assist.

La stagione che sta disputando Insigne sembra anche aver convinto De Laurentiis, criticatissimo dai tifosi per le bordate a Sarri dopo la sconfitta del Bernabeu, a parlare di rinnovo: Lorenzo è legato al club fino al 2019 e già in estate si era cercato di parlarne ma la distanza tra la domanda del giocatore (5 milioni a stagione) e l'offerta della società (2,5) era troppo ampia. Secondo Il Mattino le parti sono pronte a ridiscuterne e soprattutto a limare le differenze venendosi incontro: AdL vuole fare di Insigne il capitano e la bandiera del futuro Napoli e blindarlo servirebbe non solo a confermarlo ma anche ad allontanare le eventuali pretendenti che di certo, viste le prestazioni dell'attaccante, non mancheranno.

Notizie Correlate
Mondonico: "Il Napoli gioca il miglior calcio ma..."
Interviste     20 Marzo 2017 
"Non basta per vincere..."
La coppia d'oro di Napoli
Cronaca     20 Marzo 2017 
I due hanno segnato 38 gol in stagione e sfidano Higuain. Per entrambi c´è però il nodo del rinnovo contrattuale
La coppia d
Moggi: "Il Napoli può riprendere la Roma"
Interviste     16 Marzo 2017 
"Ma attenzione, nella difesa azzurra c’è qualcosa che non funziona"
Moggi: "Il Napoli può riprendere la Roma"
Plastino: "Solo Roma e Napoli per il secondo posto"
Interviste     15 Marzo 2017 
"Lazio ed Inter possono inserirsi solo nel caso di un crollo di giallorossi o azzurri"
Giuliani: "Il calendario della Roma è più facile"
Interviste     15 Marzo 2017 
"Gli azzurri hanno più pressione psicologica, anche se stanno meglio fisicamente"
Insigne Jr: "Sarri è un maestro di calcio"
Interviste     13 Marzo 2017 
"Sono fiducioso: il Napoli vincerà la coppa Italia e credo che riusciremo a prenderci anche il secondo posto in campionato"
Zamparini: "I tifosi sostengano il Napoli"
Interviste     2 Marzo 2017 
"Non devono prendersela con quel poverino di De Laurentiis che ha portato il club ad alti livelli, devono essere felici"
Febbraio horribilis per la squadra di Sarri
Cronaca     2 Marzo 2017 
Il Napoli ha perso tre delle ultime quattro partite giocate e corre il rischio di veder svanire nel giro di qualche settimana tutti gli obbiettivi
Pardo: "Il Napoli ha qualcosa in più della Roma"
Interviste     8 Febbraio 2017 
"La corsa al secondo posto è bellissima ma la panchina azzurra è più lunga di quella giallorossa"
Cravero: "Al Dall'Ara ho visto 20 minuti di gran calcio"
Interviste     6 Febbraio 2017 
"Dico che questo Napoli può tener testa anche al Real Madrid e nel calcio può succedere di tutto"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer