SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Allegri: "Complimenti al Napoli, ha fatto una buona partita"

Interviste     2 Aprile 2017     Fonte: Gazzetta dello Sport

"I campionati si vincono anche così, portando a casa punti importanti in partite difficili come queste"


Allegri: "Complimenti al Napoli, ha fatto una buona partita" Un punto basta e avanza. Massimiliano Allegri è comunque soddisfatto per l'1-1 della sua Juve a Napoli, perché guardando al quadro generale del campionato anche fare un piccolo passo avanti contro una rivale è fondamentale. "Un punto importante in una partita difficile: gli scudetti si vincono anche così" racconta prima a Premium Sport e poi a Sky.
"All'inizio la squadra aveva cominciato bene, ma una volta in vantaggio abbiamo smesso di giocare - spiega il tecnico bianconero -. Complimenti al Napoli, ha fatto una buona partita. Noi siamo stati poco lucidi in fase di possesso, ma avevo previsto le difficoltà. I campionati si vincono anche così, portando a casa punti importanti in partite difficili come queste: noi l'abbiamo fatto".

TRA SCUDETTO E COPPA — "Abbiamo 6 punti di vantaggio a 8 partite dalla fine: dobbiamo fare un punto in più della Roma. Mercoledì dobbiamo centrare la finale di Coppa Italia affrontando questa stessa squadra: ci prepariamo con la serenità del caso. Non so se cambierò qualcosa: Dybala veniva dalla nazionale e non si è allenato per 10-12 giorni. Stasera non volevo nemmeno farlo entrare. Cuadrado poi è arrivato giovedì. Devo gestire, non posso rischiare i giocatori per una partita che, anche se fosse andata male, non avrebbe cambiato il nostro cammino verso lo scudetto. Tra le due col Napoli questa era la partita meno importante, perché quella di mercoledì vale la finale. Ai miei dico sempre che per noi Roma e Napoli contano relativamente in campionato: dobbiamo battere le altre per vincerle".

SERATA DURA — "Complimenti ai miei: non sempre si possono dominare le partite. E a Napoli escono sempre partite strane. Dopo l'1-1 avevamo ripreso il pallino del gioco, anche abbassando Pjanic in mezzo ai due mediani. Poi ci siamo adattati alla partita. Non ci vergogniamo, conta il risultato. Dobbiamo migliorare, ma per farlo bisogna giocare meglio tecnicamente. Non era una serata facile, tutto considerato".

HIGUAIN — Allegri conclude parlano dello "fischiato speciale" Higuain: "Buona partita, sono contento di quello che ha fatto. Lui deve essere riconoscente al Napoli, come il Napoli a lui. Poi ci si divide, ma fa parte della vita. Non era semplice per lui, non è un robot ma un ragazzo sensibile. Mandzukic? Si è sacrificato molto, come è giusto da parte di chi gioca per la Juventus fare in partite come queste. Lemina ha fatto una buona partita da esterno, Pjanic si è trovato dietro le punte. Dovevamo adattarci alla difficoltà della partita e l'abbiamo fatto".

BARCELLONA — Uno sguardo anche al quarto di finale di Champions con il Barcellona, uno de tanti grandi appuntamenti dell'aprile bianconero: "Non so cosa pensa Luis Enrique, ma è un quarto di finale e lo affrontiamo con la voglia di passare il turno - chiude Allegri -. Poi un anno ti capita un avversario facile e quello dopo uno difficile, ma l'importante è che la Juve sia a quel livello".

Notizie Correlate
Ferlaino: "Tiferò per il Real Madrid"
Interviste     31 Maggio 2017 
"Se la Juve vincesse la Champions comprerebbe altri campioni ed il Napoli non potrebbe lottare per lo scudetto"
Ferlaino: "Tiferò per il Real Madrid"
Sarri a Higuain: "Avete avuto un bel culo..."
Cronaca     3 Aprile 2017 
Il tecnico del Napoli rivela un divertente siparietto
Napoli-Juventus: le foto
Foto     2 Aprile 2017 
Voci dal Forum: E no, bello mio
Cronaca     2 Aprile 2017 
Non si discute l´impegno dei ragazzi, ma i soliti errori, che consentono spesso agli avversari di andare in porta alla prima occasione
Video: il telecronista tifoso risponde con Hamsik
Cronaca     2 Aprile 2017 
I gol di Napoli-Juventus commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Video: gli highlights di Napoli-Juventus
Cronaca     2 Aprile 2017 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Mediaset Premium
I numeri di Napoli-Juventus
Cronaca     2 Aprile 2017 
Soltanto nella scorsa stagione gli azzurri erano riuscito a segnare di più nelle prime quarantuno partite ufficiali
Jorginho: "Il Napoli meritava di vincere"
Interviste     2 Aprile 2017 
"Ma il calcio è questo. In futuro dovremo cercare di concedere ancora meno per evitare di prendere gol"
Jorginho: "Il Napoli meritava di vincere"
Chiellini: "Il Napoli ci ha messo in difficoltà"
Interviste     2 Aprile 2017 
"Ma noi siamo una squadra intelligente e pratica. Ci interessava fare punti e ci siamo riusciti"
Chiellini: "Il Napoli ci ha messo in difficoltà"
Sarri: "Una prestazione di grande qualità"
Interviste     2 Aprile 2017 
"La partita si era messa malissimo, poi abbiamo recuperato e abbiamo creato anche i presupposti per vincere"
Sarri: "Una prestazione di grande qualità"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer