SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Boniek: "Un nostro diritto convocare Milik e Zielinski"

Interviste     19 Maggio 2017     Fonte: Corriere dello Sport

La cosa non ha fatto piacere al Napoli ma il presidente della federcalcio polacca spiega: «anche i '94 possono entrare in lista»


Boniek: "Un nostro diritto convocare Milik e Zielinski" Sulla polemica nata intorno alla convocazione di Milik e Zielinski per gli Europei Under 21 è intervenuto Zbigniew Boniek: «Fuori quota i calciatori del Napoli? Nessuno dei calciatori convocati è fuori quota - ha spiegato l'attuale presidente della federcalcio polacca ai microfoni di Radio Crc -. I calciatori del 1994 sono convocabili e sono stati convocati anche per la gara del 10 giugno della nazionale maggiore. Attualmente oggi abbiamo convocato i calciatori fuori dalla Polonia, poi valuteremo ogni singola situazione. Abbiamo buonissimi rapporti con il Napoli, dovevamo fare questo, ma ne parleremo. Io penso che ora bisogna pensare alla Fiorentina e non a questa situazione. Lo sviluppo del calcio polacco? Abbiamo cambiato molte cose in federazione, abbiamo una buona nazionale con un ottimo tecnico e siamo soddisfatti di tutto questo. Fa piacere inoltre che non ci siano oriundi in Nazionale, ma ci sono solo polacchi. Stiamo lavorando bene. Napoli su Szczesny? Non so nulla a proposito, ma devo dire che la scuola polacca dei portieri è caratterizzata da giocatori di ottimo livello e ci sono anche due giovani promettenti al Chelsea ed al Liverpool».

LA SFIDA PER IL SECONDO POSTO - Boniek ha parlato poi della corsa al secondo posto in Serie A che vede impegnate Roma e Napoli, separate da una sola lunghezza a due giornate dalla fine.
«Sarri è tra i migliori tecnici in Italia: avere calciatori forti è una cosa - ha detto -, poi insegnare calcio riguarda un'altra situazione e non possono farlo tutti. Milik? Non parlerei mai del rinnovo di Mertens, una grande squadra ha bisogno di almeno due attaccanti di livello visto le tante competizioni e non ritengo sia un problema avere due attaccanti di livello. Il belga sta facendo cose straordinarie anche se non è una punta centrale, ma Sarri è riuscito a gestirlo al meglio. La Roma è favorita per il punto di vantaggio e difficilmente penso che i giallorossi perdano punti contro Chievo e Genoa. Se il Napoli arrivasse terzo sarebbe un peccato perché gli azzurri giocano un grande calcio».

Notizie Correlate
Mariani: "Milik sta recuperando bene"
Interviste     28 Ottobre 2017 
"Per quel che mi riguarda prevedo un felice ritorno all´attività sportiva"
Mariani: "Milik sta recuperando bene"
Per Milik visita di controllo a Villa Stuart
Cronaca     27 Ottobre 2017 
Il recupero procede nel migliore dei modi. Arek verrà rivisto tra un mese
Per Milik visita di controllo a Villa Stuart
Milik: "In prestito a gennaio? Non lo escludo"
Interviste     20 Ottobre 2017 
"Ho avuto l’intervento tre settimane fa, il mio ginocchio è ancora un po’ gonfio ma mi sento bene, ogni giorno miglioro"
Milik: "In prestito a gennaio? Non lo escludo"
Mariani: "Milik? Recupererà prima"
Interviste     11 Ottobre 2017 
"Il recupero del secondo trauma, rispetto al primo, è più veloce perché il calciatore ha meno paura, conosce già quello che lo aspetta"
De Nicola: "Milik potrebbe tornare a gennaio"
Interviste     30 Settembre 2017 
"Il suo ginocchio ha già un’estensione totale ed una flessione quasi totale a poche ore dall’intervento"
De Nicola: "Milik potrebbe tornare a gennaio"
Infortunio Milik: striscione al San Paolo
Cronaca     26 Settembre 2017 
"Forza Arek ti aspettiamo" la scritta enorme che è stata mostrata dalla squadra all´intero stadio tra gli applausi dei tifosi
Infortunio Milik: la Spal respinge le accuse di Sarri
Cronaca     27 Settembre 2017 
Il direttore generale, Andrea Gazzoli, ha risposto alle accuse del tecnico azzurro
Tanti messaggi di solidarietà per Milik
Cronaca     25 Settembre 2017 
Il calvario dell´attaccante polacco, reduce dalla seconda operazione al crociato nello spazio di un anno, tocca da vicino tanti
Milik, intervento riuscito
Cronaca     25 Settembre 2017 
Ora inizia la fase più difficile, quella della riabilitazione, che dovrebbe riportarlo in campo a febbraio
Milik, intervento riuscito
Milik, si teme una rottura del legamento crociato
Cronaca     24 Settembre 2017 
Nelle prossime ore l´attaccante polacco sarà visitato a Villa Stuart dal professor Mariani. Probabile un intervento chirurgico
Milik, si teme una rottura del legamento crociato
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer