SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis: "Lo scudetto? Prima o poi..."

Interviste     3 Luglio 2017     Fonte: Itasportpress

"Al Napoli non manca nulla, anzi siamo in esubero. Ounas? Lo vedo stasera per la firma, poi partirà per il Trentino"


De Laurentiis: "Lo scudetto? Prima o poi..." Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è stato il protagonista di un Forum organizzato dal quotidiano locale “Il Mattino”. Tanti gli argomenti trattati dal massimo dirigente del sodalizio partenopeo:“Rassicuro i tifosi del Napoli: il più grosso investimento è la conferma di Sarri. Lo scudetto? Prima o poi dobbiamo vincerlo, meglio prima che poi. Tutti dobbiamo fare uno sforzo perché sia così, dall'allenatore ai media”.

BAGNOLI – “Con la bonifica di Bagnoli, che dovrebbe partire a dicembre e durare 16-24 mesi, se i politici saranno ancora d'accordo ad assegnarmi degli ettari, costruirò la città del Napoli. Quindici campi di calcio, un paio a disposizione dei meno abbienti, una cantera vera e propria dove si possa investire, con uno stadio stramoderno e tecnologico”.

REINA – “Sto cercando da mesi un'alternativa a Reina. Ci sto lavorando da due mesi ma non riesco a trovarla. Oggi se dipendesse solo da me sceglierei un portiere su cui puntare e terrei anche Reina, esperto, carismatico e stakanovista. Sarei felice se restasse a vita e mi piacerebbe che si interessasse di giovanili, che sperimentasse le sue capacità di allenatore. Caro Reina, dici sempre che ami Napoli. Allora lavora con me per fare grande il Napoli e trovare con me un altro portiere, uno che non se la fa sotto in Champions sui campi delle grandi”.

LENO – “Mi piace, il Bayer ha fatto alcune vendite milionarie e può darsi che abbassino le pretese”.

MERCATO – “Ounas? A parte una piccola cicatrice, da Villa Stuart mi dicono che è integro. Lo vedo stasera per la firma, poi partirà anche lui per il Trentino. Al Napoli non manca nulla, anzi siamo in esubero. Abbiamo trattenuto tutti i big, respingendo richieste per Koulibaly, Mertens, Strinic, Jorginho. Con parecchi sacrifici, visto che soffriamo a competere con i fatturati di Juve, Inter, Milan. All'epoca di Mazzarri il costo del lavoro era di 40 milioni l'anno, oggi è di 100. E poi dobbiamo riuscire a non cambiare le squadre per non ricominciare sempre da zero. Dobbiamo ancora far esplodere gente come Rog e non creare malumori, con i bravi che chiedono di poter partire. Visto che abbiamo investito sui giovani dobbiamo farli emergere e stiamo a posto almeno per 4-5 anni”.

MARADONA – “Mi avevano detto che Maradona era disponibile solo a luglio, avevamo pensato a dei rigori con i nostri calciatori guidati da lui, ma poi mi sono reso conto che eravamo troppo vicini alla partenza per il ritiro e serviva concentrazione, non potevamo rischiare infortuni. Carattere economico? E' un problema che si risolve trovando altre soluzioni, se avessi fatto la partita allo stadio avrei dovuto mettere un prezzo simbolico. Per il cachet di Maradona si sarebbe trovata una modalità per assorbirlo in altri modi. Avevo chiesto ai campioni del primo scudetto di non festeggiarlo, di aspettarci per fare un evento insieme. Ma loro hanno già fatto la festa, quindi la novità era ormai persa…”.

INSIGNE – “Ha una famiglia straordinaria, è napoletano ed ha voluto fortemente vestire la maglia azzurra. Ho aspettato, l'ho pagato anche di più, ma volevo che lui dimostrasse a se stesso e a me che non ce n'era per nessun altro. Numero 10? Ha la 24, che è il giorno del mio compleanno e il mio numero civico a Roma. Perchè cambiare, per portarsi sfiga da soli?”.

Notizie Correlate
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
Interviste     21 Novembre 2018 
"Con il recupero di Meret, Younes e Ghoulam. Cavani? Se rinunciasse a una parte del suo stipendio"
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Interviste     11 Ottobre 2018 
"Carlo mi ha telefonato da Ischia, felice ed entusiasta. Prima del Liverpool l’avevo sentito alle 7. Mi aveva detto: vinciamo"
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
Interviste     10 Ottobre 2018 
"Ancelotti ha la capacità, essendo un positivo, di rasserenare la squadra e l´ambiente"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
De Laurentiis: "Ho fiducia nel mio Napoli"
Interviste     17 Settembre 2018 
"Ancelotti l´ho scelto per la sua serenità. Parliamo di uno che ha vinto ovunque e che non aveva nulla da dimostrare. L´uomo perfetto per noi"
De Laurentiis, dopo il Bari, ora pensa all'Hajduk Spalato
Cronaca     13 Settembre 2018 
"Se mi date l´opportunità compro l´Hajduk", ha detto a un giornalista della ´Slobodna Dalmacija´
Uno sceicco al San Paolo
Cronaca     27 Agosto 2018 
Il proprietario del PSG seduto al posto di De Laurentiis
De Laurentiis presenta il suo Bari
Cronaca     21 Agosto 2018 
"Il San Nicola di Bari cento volte meglio del San Paolo"
De Laurentiis presenta il suo Bari
De Laurentiis: "Il Napoli è più forte"
Interviste     17 Agosto 2018 
"Noi siamo gli stessi per il 90%, mentre tutte le altre hanno completamente cambiato pelle"
De Laurentiis: "Il Napoli è più forte"
De Laurentiis: "Contesto i tifosi"
Interviste     15 Agosto 2018 
"Vogliono spendere i miliardi di euro per compare i giocatori, ma poi si fanno il pezzotto e spingono ai tornelli per entrare in più"
De Laurentiis: "Contesto i tifosi"
Il Buon Ferragosto di De Laurentiis
Cronaca     15 Agosto 2018 
Gli auguri del presidente attraverso Twitter
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer