SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Cagliari: i voti agli azzurri

Cronaca     1 Ottobre 2017     Fonte: Calcionapoli24

Il giudizio su giocatori ed allenatore dopo la vittoria casalinga


Reina SV - Il rigore parato a Toornstra gli ha ridato lustro, così come il colpo di Pavoletti al 3' lo fa crollare a terra. Unico episodio degno di nota.

Hysaj 6,5 - Lo schema del Cagliari gli permetterebbe di allungare la falcata sulla fascia, e lui ne approfitta quando ne ha l'occasione. Difensivamente poco impegnato, il Cagliari è poca roba.

Albiol 6,5 - Torna in campo dopo due partite di stop, alla mezz'ora il Cagliari potrebbe affondare ma è bravo a stoppare subito Joao Pedro prima ancora che si giri. Il resto è accademia: 111 palloni giocati, tra una spallata a Pavoletti ed un anticipo su Sau.

Koulibaly 7 - Una scivolata all'8', tanto per far capire l'andazzo del match: Pavoletti gli sfugge alle spalle al 10', ma è un fuoco di paglia. Si diletta nel passaggio: 45 su 45 al 45', e scusate la tripletta. Ah, a proposito di tre: il terzo gol è suo, caparbio nel cercarlo e trovarlo. Annulla Deiola all'80' con un tackle da urlo e Farias poco dopo. Per lui tre contrasti vinti e tre palloni intercettati.

Ghoulam 6,5 - Liscio rivedibile al 16' quando si trova al limite dell'area, interessante il cross al 19'. Tenta di innescare un'autogol alla mezz'ora, per il resto è un trottare continuo sulla fascia: 123 palloni giocati col 91,2%. (Dall'86' Mario Rui SV - Esordio in azzurro, in bocca al lupo)

Allan 6,5 - Un pizzico di imprecisione nei passaggi, soprattutto nei primi minuti, subito corretta: 96% abbondante all'intervallo condito da un contrasto vinto. Pazzesco al 63', quando scarta diversi giocatori con l'aiuto di Mertens ed arriva in area dove, purtroppo, non arriva il gol. (Dal 78' Ounas SV - Buon impatto, si muove bene e tenta la conclusione in porta)

Jorginho 7 - I centrocampisti del Cagliari cercano di chiudergli le linee di passaggio, ma invano: percentuali bulgare al primo tempo per l'italo-brasiliano, che non sbaglia nessuno dei 64 tentativi. Dà il via all'azione del 3-0, chiude con un fantasmagorico 98,3% su 119 tocchi.

Hamsik 7 - Ancora senza gol, mai capitato nella sua storia azzurra di essere arrivato ad ottobre senza fare gol: gli servono 270 secondi per far terminare il periodo negativo, a meno uno da Maradona. Buon pallone per Insigne al 17', peccato Lorenzo non ne fosse al corrente. Prova a metterla all'incrocio al 58', è sempre nel vivo del gioco (128 palloni col 95,8%)

Callejon 6,5 - Si accentra molto nei primi venti minuti, non toccando mai il pallone (6 in 22'). Subisce un tunnel da Capuano (!), impegna Cragno partendo da sinistra. Sfiora il poker al 53', inerpicandosi in volo pur di colpirla. Cragno gli dice ancora no dopo una bella serpentina in area. (Dal 70' Rog SV - Ancora una prova da esterno destro? Macchè, dopo sette minuti Sarri cambia Allan e lo arretra)

Mertens 7,5 - Sei gol al Cagliari in quattro sfide, cinque nelle ultime due: conti da aggiornare dopo oggi. Si traveste da assistman per Hamsik col terzo pallone toccato nel match. La densità della retroguardia sarda gli causa qualche minimo grattacapo, lui si sposta per un'azione a destra e riesce a servire Insigne. Si guadagna il rigore del 2-0, e lo segna con una freddezza che irride. Quando tocca il pallone è un pericolo per Andreolli e Romagna.

Insigne 6,5 - Al 13', a trenta metri dalla porta, non lo attacca nessuno...e lui libera Ghoulam con un tacco facile facile. Poco dopo si ritrova il pallone in faccia quasi per caso, largo il tiro al 21' mentre l'incornata al 24' meritava miglior sorte: vista la tecnica, sembrava un centravanti di razza. Sette tiri, uno solo in porta, 119 passaggi tentati.

Sarri 7 - Striscia record - aperta - di undici successi consecutivi in Serie A con almeno tre gol in tutte le ultime dieci: per provare a continuare la serie, il primo pallone nell'area del Cagliari arriva dopo dodici secondi. Per aspettare il gol ne bastano circa duecento in più. Rastelli prova a sfruttare Joao Pedro tra le linee, chiudendo i passaggi centrali: gli azzurri in avvio ne sbagliano qualcuno di troppo, sebbene mantengano salda l'inerzia della partita giocando esclusivamente sulla sinistra. Il raddoppio arriva solo al 40', ma visto il dominio è anche poco (75% di possesso palla al 45' con il 93% nei passaggi). Il tre a zero chiude il match subito, la squadra continua ad attaccare e meriterebbe di segnare ancora: sfrutta i cambi per provare soluzioni alternative e dando l'ebbrezza dell'esordio a Mario Rui. Per daer l'idea del dominio: cinque giocatori superano i 110 palloni giocatori
(claudio russo)

Notizie Correlate
Napoli-Cagliari: le foto
Foto     1 Ottobre 2017 
Video: il telecronista tifoso esulta tre volte
Cronaca     1 Ottobre 2017 
I gol di Napoli-Cagliari commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Video: gli highlights di Napoli-Cagliari
Cronaca     1 Ottobre 2017 
Le fasi salienti del match del San Paolo nella sintesi di Mediaset Premium
Hamsik a un gol dalla storia
Cronaca     1 Ottobre 2017 
Nella speciale classifica dei bomber azzurri ha avvicinato ulteriormente Maradona in testa con 115 reti
Hamsik a un gol dalla storia
Koulibaly: "Felice per il gol ma soprattutto per la vittoria"
Interviste     1 Ottobre 2017 
"Il nostro futuro dipende da noi, bisogna continuare così, con questa mentalità e poi vedremo in primavera dove saremo"
Koulibaly: "Felice per il gol ma soprattutto per la vittoria"
Ghoulam è uscito dal campo perchè febbricitante
Cronaca     1 Ottobre 2017 
Il difensore azzurro aveva già avvertito i primi sintomi influenzali tra il primo ed il secondo tempo
Sarri: "La Juve resta un gradino sopra a tutti"
Interviste     1 Ottobre 2017 
"Il Cagliari poteva essere pericoloso e questa sfida, per noi che siamo alla settima gara in tre settimane, aveva delle insidie"
Sarri: "La Juve resta un gradino sopra a tutti"
Rastelli: "Impossibile fare di più contro questo Napoli"
Interviste     1 Ottobre 2017 
"Ci sono stati sicuramente degli errori, ma quando hai tanta qualità contro, vieni punito alla prima disattenzione"
Rastelli: "Impossibile fare di più contro questo Napoli"
Napoli-Cagliari: il tabellino
Cronaca     1 Ottobre 2017 
Nelle file azzurre c´è stato il debutto di Mario Rui
Hamsik: "Vincere 7 gare su 7 è tanta roba"
Interviste     1 Ottobre 2017 
"Puntiamo allo scudetto ma la strada è ancora lunga. Ottobre sarà veramente decisivo per il futuro"
Hamsik: "Vincere 7 gare su 7 è tanta roba"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer