SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
De Laurentiis infuriato

Cronaca     10 Ottobre 2017     Fonte: Gazzetta dello Sport

"Diritti tv all'estero, offerte mortificanti e ridicole. Errori fatti da Tavecchio e da Infront"


De Laurentiis infuriato "Abbiamo ottenuto offerte a dir poco mortificanti, per un grande errore fatto da Tavecchio, Nicoletti e Infront, che è al suo ultimo mandato ma ci crea dei danni": così il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis al termine dell'Assemblea straordinaria della Lega Serie A sull'assegnazione dei diritti tv esteri per il triennio 2018-2021. "Essere intorno ai 350, 355 o 360 milioni è molto ridicolo", ha sottolineato De Laurentiis.

DELUSO — Dopo l'apertura delle buste con le offerte degli operatori, De Laurentiis ha lasciato l'assemblea della Lega Serie A e si è presentato in sala stampa parlando per circa sei minuti. "Ve lo dico con estrema serenità, e sono serio, io sono molto deluso - ha esordito -. Lo sapevo che avremmo aperto delle buste che decretavano magari la soddisfazione e la fame di alcuni club di avere dei soldi, ma avrebbero impedito alle cinque più importanti di diventare competitive nei prossimi quattro anni. Di fronte a una Spagna che sta a 680 milioni per l'estero, la Premier o la Bundesliga, noi abbiamo bisogno di recuperare tanti anni di grandi errori, in cui il nostro prodotto all'estero non veniva visto. Abbiamo ottenuto offerte a dir poco mortificanti, per un grande errore fatto da Tavecchio, Nicoletti e Infront. Infront è al suo ultimo mandato, ma ci crea dei danni. Se gli altri fatturano molto più di noi, e noi pensiamo di aver preso solo il doppio dell'ultimo anno, questo non è sufficiente".

FIGC, INFRONT E RENZI — "Infront cura anche gli interessi della Figc, che quindi non andrà mai contro Infront. Dirà sempre «bravi, bene, fantastico!». E tutti vissero felici e contenti", prosegue De Laurentiis contestando l'advisor della Lega Serie A, dicendosi "non inc... ma deluso" sui diritti tv esteri. "De Siervo a capo di Infront l'ha messo Renzi, e con tutto il rispetto che ho per Renzi non credo che Luca Lotti sarebbe mai andato contro Infront. C'è tutto questo ingranaggio che fa faticare il calcio italiano". " Il calcio italiano dovrà dire addio alla sua gloria per molti altri anni grazie questo caos - prosegue ADL -. Lo dico serenamente, non con animosità o con astio. Verifico una constatazione, da uno che vive di licenza di diritti perché è quello che faccio da 45 anni nel cinema. Conosco i player e i territori di tutto il mondo, so che bisognerebbe lavorare territorio per territorio, broadcaster per broadcaster. È chiaro che le agenzie dicono ai broadcaster: «Tu non ti muovere, offri di meno, poi tanto li assegno a te i diritti tv». Però insieme ai diritti del calcio assegnano i diritti che hanno su atletica, tennis, Formula 1, su cui hanno un tornaconto maggiore. Allora si fa presto a spostare cifre su contenuti diversi. E poi non voglio dire altro".

Notizie Correlate
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Interviste     22 Gennaio 2019 
"Le sue dichiarazioni si commentano da sole. Arrivano da una persona che ha la sindrome di Napoleone"
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
Interviste     18 Gennaio 2019 
"Sono stato uno dei pochi presidenti a non prendere uno stipendio e non ho mai messo in società figli"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
De Laurentiis: "Meret è un portiere che para"
Interviste     22 Dicembre 2018 
"Rispetto allo scorso anno, abbiamo un solo punto in meno. Cosa vi aspettavate…"
De Laurentiis, Ancelotti e la pizza
Cronaca     20 Dicembre 2018 
Al presidente che ha detto di preferire quella romana croccante replica il mister azzurro
De Laurentiis, Ancelotti e la pizza
Napoli è il Napoli, i numeri e le parole di questo amore
Cronaca     19 Dicembre 2018 
34 milioni di italiani sono interessati al calcio, oltre 3 milioni dei quali sono tifosi del Napoli
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
Interviste     21 Novembre 2018 
"Con il recupero di Meret, Younes e Ghoulam. Cavani? Se rinunciasse a una parte del suo stipendio"
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Interviste     11 Ottobre 2018 
"Carlo mi ha telefonato da Ischia, felice ed entusiasta. Prima del Liverpool l’avevo sentito alle 7. Mi aveva detto: vinciamo"
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
Interviste     10 Ottobre 2018 
"Ancelotti ha la capacità, essendo un positivo, di rasserenare la squadra e l´ambiente"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
De Laurentiis: "Ho fiducia nel mio Napoli"
Interviste     17 Settembre 2018 
"Ancelotti l´ho scelto per la sua serenità. Parliamo di uno che ha vinto ovunque e che non aveva nulla da dimostrare. L´uomo perfetto per noi"
De Laurentiis, dopo il Bari, ora pensa all'Hajduk Spalato
Cronaca     13 Settembre 2018 
"Se mi date l´opportunità compro l´Hajduk", ha detto a un giornalista della ´Slobodna Dalmacija´
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer