SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis: "I soldi li spendo..."

Interviste     21 Dicembre 2017     Fonte: Corriere dello Sport

"Investo con intelligenza. Il Napoli se la deve giocare alla grande ma bisogna tenere i bilanci in ordine"


De Laurentiis: "I soldi li spendo..." Da noi sono passati i Quagliarella, i Lavezzi, i Cavani, gli Higuain, i Mertens, gli Insigne, di storia in dieci anni ne abbiamo scritta parecchia. Non abbiamo vinto lo scudetto, chiedo scusa, ma mi sono stancato di questa cazz... del 'chi compri'?». Aurelio De Laurentiis parla nel corso della presentazione della mostra "Il Napoli nel mito-storie, campioni e trofei mai visti", al Museo Archeologico Nazionale del capoluogo campano.

«Oggi, con il recupero di Milik e Ghoulam e l'arrivo di Inglese, dobbiamo stare attenti, guardate per esempio come sta crescendo Mario Rui oppure Ounas che piace molto a Sarri, un grande maestro - sottolinea il presidente dei partenopei - Mi dicono 'caccia i soldi' ma di soldi ne abbiamo cacciati tanti e continueremo a cacciarli ma con intelligenza. Dal 2007 ad oggi sono passati dieci anni di un certo standing, senza mai dover chiedere scusa a nessuno, ma il calcio sta cambiando, è difficile avere a che fare con determinate squadre europee. Prendiamo l'Arsenal, lo sapete da quando non vince uno scudetto? Eppure hanno un investimento di 1 miliardo solo per costruire l'area dello stadio, 300mln solo per lo stadio, più una urbanizzazione che gli hanno fatto fare per massimizzare le entrate. Qui se andiamo in Comune le pernacchie si sprecano, non riescono a stare dietro a loro stessi Noi siamo eroici, voi tifosi che ci seguite e noi industriali del pallone. Il Napoli - prosegue - se la deve giocare alla grande ma bisogna anche avere la capacità di avere i bilanci in ordine. Sarebbe un gioco da ragazzi andare e comprare, l'ho fatto col cinema, poi però che tutti i fattori della produzione concorrano al risultato concreto è un'altra cosa».

SARRI - Per quanto vedere certi acquisti in panchina lo infastidisca, De Laurentiis si tiene stretto Sarri: «Quando l'ho scelto hanno messo i manifesti per strada dicendo che ero pazzo e invece è ora lui il protagonista e gli lascio il campo volentieri. È il regista che ho scelto perché faccia il film più bello che accontenti i miei spettatori, i tifosi. Scusatemi se non riesco a farvi sempre felici ma ci provo costantemente, siete il mio unico gol».
Tutto sul Napoli

STADIO - Per un museo vero e proprio servirà una casa del Napoli, uno stadio di proprietà: De Laurentiis conferma l'ipotesi di portarlo fuori città: «Ho capito che se non cerco io i terreni e li ho anche trovati... ma bisogna fare delle verifiche e non posso portare atleti in un posto che non sia perfetto sotto tutti gli aspetti. Può darsi anche che questo posto sia a 7km da Napoli, pazienza, ma se riesco ad arrivarci col ferro o l'autostrada... oggi come oggi muoversi per Napoli è difficile. Mi sono anche stancato, dal 2007 devo avere 7mln di euro dal Comune, quanti investimenti potevo fare sui giovani del vivaio con questi soldi?».

Qui in Italia, se andiamo in Comune a chiedere qualcosa, le pernacchie si sprecano - commenta - Siamo eroici, voi tifosi che ci seguite e noi industriali del pallone che ci siamo creati una vera industria. Io non mi fido di quello che succede a Napoli e ho capito che mi devo trovare io un terreno, non posso portare dei grandi atleti in un posto che non sia perfetto". E dei terreni De Laurentiis li ha trovati anche se non entra nei dettagli. "Sto facendo fare varie verifiche, poi puo' pure essere che questo posto sia a 7 km da Napoli ma pazienza, specie se magari, col ferro o via autostrada, posso raggiungerlo in 10-15 minuti quando oggi, per arrivare dalla stazione al San Paolo, servono tre quarti d'ora. Mi sono stancato di una citta' dove aspetto che il Comune mi restituisca 7 milioni dal 2007». Infine, su cosa preferirebbe accogliere nel museo del Napoli fra scudetto e Champions, commenta: «Non rinuncerei a nulla. La cosa più bella nella vita è sognare, non costa nulla».

Notizie Correlate
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Interviste     22 Gennaio 2019 
"Le sue dichiarazioni si commentano da sole. Arrivano da una persona che ha la sindrome di Napoleone"
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
Interviste     18 Gennaio 2019 
"Sono stato uno dei pochi presidenti a non prendere uno stipendio e non ho mai messo in società figli"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
De Laurentiis: "Meret è un portiere che para"
Interviste     22 Dicembre 2018 
"Rispetto allo scorso anno, abbiamo un solo punto in meno. Cosa vi aspettavate…"
De Laurentiis, Ancelotti e la pizza
Cronaca     20 Dicembre 2018 
Al presidente che ha detto di preferire quella romana croccante replica il mister azzurro
De Laurentiis, Ancelotti e la pizza
Napoli è il Napoli, i numeri e le parole di questo amore
Cronaca     19 Dicembre 2018 
34 milioni di italiani sono interessati al calcio, oltre 3 milioni dei quali sono tifosi del Napoli
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
Interviste     21 Novembre 2018 
"Con il recupero di Meret, Younes e Ghoulam. Cavani? Se rinunciasse a una parte del suo stipendio"
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Interviste     11 Ottobre 2018 
"Carlo mi ha telefonato da Ischia, felice ed entusiasta. Prima del Liverpool l’avevo sentito alle 7. Mi aveva detto: vinciamo"
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
Interviste     10 Ottobre 2018 
"Ancelotti ha la capacità, essendo un positivo, di rasserenare la squadra e l´ambiente"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
De Laurentiis: "Ho fiducia nel mio Napoli"
Interviste     17 Settembre 2018 
"Ancelotti l´ho scelto per la sua serenità. Parliamo di uno che ha vinto ovunque e che non aveva nulla da dimostrare. L´uomo perfetto per noi"
De Laurentiis, dopo il Bari, ora pensa all'Hajduk Spalato
Cronaca     13 Settembre 2018 
"Se mi date l´opportunità compro l´Hajduk", ha detto a un giornalista della ´Slobodna Dalmacija´
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer