SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Mercato
Jorginho ad un passo dal rinnovo

Mercato     21 Gennaio 2018     Fonte: Il Mattino

L'idea è quella di rinnovare fino al 2022. Con una eventuale opzione per l'anno successivo


I complimenti ripetuti di Sarri sono la prova che il futuro azzurro di Jorginho è sempre più corazzato. In maniera discreta il Napoli ha già affrontato la questione del rinnovo con il regista e De Laurentiis gli ha dato appuntamento a breve per formalizzare le intese già abbozzate. Dopo la conquista della maglia della Nazionale, arriva per lui il momento del prolungamento del contratto. Non c'era fretta, ma meglio giocare di anticipo. L'unico dubbio da sciogliere è la durata del nuovo legame: l'intesa attuale scade nel 2020 (l'ultimo ritocco nel giugno del 2015) e l'idea è quella di rinnovare fino al 2022. Con una eventuale opzione per l'anno successivo. La durata non sembra uno scoglio insormontabile. E infatti non lo sarà.

Jorginho e il suo manager Joao Santos hanno avuto offerte importanti da mezza Europa, da club di prima fascia: il suo gioco unico, il suo piede vellutato, la sua intelligenza tattica hanno incantato le big. Qualche tentazione, ovvio, l'italo-brasiliano l'ha avuta nei mesi passati. Ma alla fine ha deciso di restare al Napoli: per lui pronto un ingaggio da top player azzurro, all'incirca 3 milioni di euro. Più una serie di bonus e prebende di vario tipo. In pratica il doppio dello stipendio di adesso.

Il sì del regista e la sua decisione di non ascoltare le sirene (inglesi, in particolari) lasciano intendere che anche Sarri è pronto a blindare la sua permanenza in azzurro: tra il tecnico di Figline e Jorginho c'è un feeling tecnico speciale. In molti hanno sempre pensato che dovesse Sarri portarsi con sé un pupillo, sceglierebbe proprio «Giorgio». Al suo arrivo a Napoli, Sarri ha scongiurato il suo ritorno all'Hellas Verona. Il ragazzo di Imbituba era ormai considerato un reietto, uno da togliersi dai piedi il prima possibile. La gestione Benitez lo aveva messo ai margini: Rafone lo aveva piazzato nel centrocampo a due, davanti alla difesa a quattro. A correre indietro all'impazzata. L'unica cosa che Jorginho non ha è il fisico: non è colpa sua. È questione di madre natura. Ed è ovvio che in quel ruolo è stata una dannazione. Sarri e Giuntoli lo hanno rigenerato e trasformato in un regista-record: c'è sempre lui in prima fila nelle classifiche dei chilometri percorsi, dei passaggi e degli assist. È l'uomo chiave del Napoli dei titolarissimi in campionato, con le uniche pause che gli vengono concesse nelle notti d'Europa.
Insomma, il rinnovo imminente di Jorginho è un segnale sulla strada del rinnovo di Sarri. Adesso vanno definiti i dettagli e saranno necessari almeno un altro paio di incontri per chiudere la pratica. Il percorso è ormai in discesa e ciò giustifica l'ottimismo delle parti. Del resto il rapporto con il giocatore e il suo rappresentante è sempre stato limpido.

Notizie Correlate
Santos: "City, ipotesi reale per Jorginho"
Interviste     21 Maggio 2018 
"Il ragazzo ha ancora 2 anni di contratto col Napoli e l’ultima parola spetterà sempre al club"
Sirene inglesi sempre più insistenti per Jorginho
Mercato     11 Maggio 2018 
Ma il Napoli sarebbe disposto a privarsi del giocatore solo per offerte dai 60 milioni di euro a salire
Sirene inglesi sempre più insistenti per Jorginho
Santos: "Diversi club interessati a Jorginho"
Interviste     30 Aprile 2018 
"C’è da capire se il Napoli vorrà capitalizzare con i titolari o meno"
Santos: "Jorginho vuole rinnovare con il Napoli"
Interviste     6 Marzo 2018 
"A me piace il calcio inglese, pure a lui, ma non sto dicendo che lo porto in Inghilterra"
Joao Santos: "Rinnovo Jorginho? A fine campionato"
Interviste     12 Febbraio 2018 
"La nostra idea è che se tutte le parti sono felici si va avanti, poi non so quale sia l’idea del Napoli e non è questo il momento per parlarne"
Jorginho spegne le candeline
Cronaca     20 Dicembre 2017 
Il centrocampista azzurro è nato a Imbituba (Brasile) il 20 dicembre del 1991
Jorginho spegne le candeline
Santos: "Jorginho ha scelto l'Italia"
Interviste     6 Novembre 2017 
"E non cambierà idea neppure se non giocherà con la Svezia"
Ventura convoca Jorginho
Cronaca     4 Novembre 2017 
Se giocherà anche un solo minuto contro la Svezia, il regista diventerà azzurro per sempre
Ventura convoca Jorginho
Jorginho vestirà presto la maglia del Brasile
Cronaca     29 Ottobre 2017 
Addio Italia, quindi, il CT verde oro Tite ha deciso di puntare su di lui in vista di Russia 2018
Jorginho vestirà presto la maglia del Brasile
Santos: "Jorginho pensa solo al Napoli"
Interviste     11 Ottobre 2017 
"Assurdo pensare che abbia chiamato la Federazione italiana. Italia o Brasile? Dipenderà dai ct"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer