SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Sarri: "Ciclo è finito? Lo decide la società"

Interviste     6 Maggio 2018     Fonte: Gazzetta dello Sport

"Abbiamo fatto un campionato straordinario. E sfortunato, perché in 4 minuti siamo passati dal sorpasso ad essere sotto di 4"


Sarri: "Ciclo è finito? Lo decide la società" Il futuro può attendere. Almeno a parole. Dopo il 2-2 col Torino che ha di fatto consegnato lo scudetto alla Juventus, Maurizio Sarri allontana ancora le voci sul suo futuro preferendo tenere la concentrazione sua e del suo Napoli sul finale di stagione. "Non considero finito il nostro campionato - ha detto a Sky -: dobbiamo fare due grandi partite, perché voglio il record di punti e superare quota 90. Poi, nei 10 giorni che seguiranno, valuteremo la situazione. Il contratto dice che ho una clausola per uscirne pagando 8 milioni, ma ne ha una anche il Napoli che per mia sfortuna costa molto meno (500mila euro, n.d.r.)".

SARRI E DE LAURENTIIS — "Cosa penso delle dichiarazioni di De Laurentiis? Al presidente non devo replicare niente - dice il tecnico del Napoli a Premium Sport -: mi ha fatto vivere un'avventura straordinaria che è quella di allenare la squadra che tifavo da bambino. Mi dispiace se non è contento, io ho la coscienza a posto, ho cercato sempre di fare il meglio per la squadra, quindi mi spiace ma fino a un certo punto. Se sto riflettendo sul mio futuro? Non certo per quello che ha detto il presidente: anche se dovessi rimanere qui so che De Laurentiis un'esternazione del genere ogni tanto la farebbe, sono abituato, non ci rimango male. Mi spiace più per Spalletti, nel caso. Ma non penso a dimettermi, di cosa stiamo parlando? Questa è una piazza stupenda, con 50 mila tifosi che ci hanno incitato per tutta la partita, quindi da questo punto di vista un allenatore o un giocatore non potrebbero chiedere di più.

SARRI E L'INGLESE — "So l'inglese? Penso sia ininfluente: l'ho studiato a fondo ma talmente tanti anni fa che potrei essermelo dimenticato. I miei collaboratori lo sanno? Non saprei nemmeno a chi chiederlo perché non saprei nemmeno chi mi porterei di loro”.

SARRI E NAPOLI-JUVE — "Il Napoli sotto certi punti di vista non è attrezzato per competere con la Juventus - continua Sarri a Sky -Abbiamo fatto un campionato straordinario. E sfortunato, perché in 4' di partita siamo passati dal sorpasso ad essere sotto di 4. Un pizzico di sfortuna negli infortuni: Milik e Goulam sono mazzate difficili da contenere a livello di danno. Abbiamo preso 17-18 pali… Con più fortuna saremmo stati più competitivi, ma dobbiamo essere contenti di quello che abbiamo fatto. La Juve ha fatto un campionato senza mai dare la sensazione di avere flessioni importanti: con una rosa come la loro, senza un loro calo diventa dura".

Notizie Correlate
Video: gli highlights di Napoli-Torino
Cronaca     6 Maggio 2018 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Mediaset Premium
Video: l'amarezza del telecronista tifoso
Cronaca     6 Maggio 2018 
I gol di Napoli-Torino commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Napoli-Torino: le foto
Foto     6 Maggio 2018 
Voci dal Forum: Quello che vedono i nostri cuori
Cronaca     6 Maggio 2018 
La Juve vincerà il suo settimo scudetto consecutivo, ma porterà via dagli stadi e non solo, credetemi, molti spettatori
Hamsik: "Sul campo più forti della Juve"
Interviste     6 Maggio 2018 
"Ma come squadra e società sono più forti di noi. Mi auguro di avere ancora Sarri il prossimo anno"
Hamsik: "Sul campo più forti della Juve"
Mazzarri: "Non abbiamo rovinato noi la festa al Napoli"
Interviste     6 Maggio 2018 
"Nel primo tempo la squadra di Sarri non ci dava modo di ragionare, abbiamo fatto tanti errori e ci siamo fatti un gol da soli"
Mazzarri: "Non abbiamo rovinato noi la festa al Napoli"
De Silvestri: "Bello giocare in un San Paolo così pieno"
Interviste     6 Maggio 2018 
"Prima del match ci eravamo ripromessi di fare una partita d’orgoglio, e ci siamo riusciti"
De Silvestri: "Bello giocare in un San Paolo così pieno"
Napoli-Torino: i voti agli azzurri
Cronaca     6 Maggio 2018 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo il pareggio con la squadra granata
Napoli-Torino: il tabellino
Cronaca     6 Maggio 2018 
Si è giocato davanti a quarantacinquemila spettatori
Il San Paolo contesta De Laurentiis e sta con Sarri
Cronaca     6 Maggio 2018 
Un chiaro «Mister Sarri uno di noi», cantato da tutto lo stadio e confermato da uno striscione ben visibile apparso in Curva B
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer