SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis: "Mio figlio si occuperà del Bari"

Interviste     1 Agosto 2018     Fonte: Corriere dello Sport

"Dobbiamo cercare di modificare le regole per chi ha due squadre nella stessa serie"


De Laurentiis: "Mio figlio si occuperà del Bari" "Grazie per la fiducia che avete accordato alla mia persona e al mio gruppo. Mi sono avvicinato al Napoli in una situazione praticamente uguale a questa. Ora con il Bari dobbiamo fare una cavalcata lunghissima per cercare di arrivare in serie A". Cosi' Aurelio De Laurentiis, neo presidente del Bari calcio, nel giorno della consegna del titolo sportivo da parte del sindaco Antonio Decaro a seguito del fallimento della vecchia societa'."Quando un amico (Francesco Santalucia, legale rappresentante del Cinema Galleria di Bari, ndr) mi ha avvisato della situazione ero a Dimaro, nel ritiro del Napoli. Ho allora sentito il sindaco Decaro. I primi rapporti non sono stati eccelsi, poi ad un certo punto chiamavo Decaro ma non mi rispondeva. In seguito ci siamo ammorbiditi entrambi e ci siamo trovati".

"Ho detto al sindaco che non posso fare una commistione tra Napoli e Bari. Il Bari ha una storia e il Napoli un'altra. Se do sufficienti garanzie da imprenditore, perche' il calcio per me e' impresa perche' bisogna rispettare vincoli economici dati dalla Uefa, siamo idealmente soci in questo contesto". Queste le parole di Aurelio De Laurentiis a Bari durante l'acquisizione del titolo sportivo del club dopo il fallimento della societa' di Cosmo Giancaspro del 16 luglio scorso. "Dobbiamo rispettare le tifoserie, dobbiamo cercare di capire come rendere piu' vivibile lo stadio, per la famiglia e i bambini. Dobbiamo cercare di capire come portare profittabilita' al club senza speculare sulla pelle di chi lavora. Il Bari ha una storia composita, lunga. Ci sono stati anni belli e meno belli.Dobbiamo cercare di modificare le regole per chi ha due squadre nella stessa serie"

Bari, la conferenza stampa di De LaurentiisBari, la conferenza stampa di De Laurentiis
"Dovete stare tranquilli, il Bari non sara' mai un'appendice del Napoli. Per fugare questo timore ho convinto mio figlio Luigi, che non si e' mai interessato di calcio, a interessarsi del Bari per togliere il dubbio che una decisione in favore del Napoli e una per il Bari potesse propendere per il Napoli". Aurelio De Laurentis mette subito le cose in chiaro, nel giorno in cui viene in possesso del titolo sportivo della squadra di calcio della citta' pugliese. "Io non so quante di quelle cordate avrebbero messo la faccia in prima persona come ha fatto la famiglia De Laurentiis. Stamattina presto ho chiamato tutti, da Giuntoli a Sacchi, e ho gia' trovato il nome per il vivaio, si tratta Filippo Galli del Milan. Allora vuol dire che ci metteremo tutta la nostra cultura sportiva, svincolati dal concetto Napoli. Inoltre io non sono mai andato fuori budget. Questo si forma strada facendo. In serie D c'e' un limite agli stipendi che e' di 28mila euro. Ma con la gestione dei diritti di immagine possiamo convincere chi viene da altre serie e fare un discorso piu' ampio".

Notizie Correlate
De Laurentiis: "Grazie ad Ancelotti"
Interviste     16 Maggio 2019 
"Credo non ci si possa rimproverare nulla. La Juventus è su, ma è complicato lottare contro chi si indebita molto più di noi"
De Laurentiis: "Grazie ad Ancelotti"
De Laurentiis: "Sogno l'European Cup"
Interviste     6 Maggio 2019 
"La Champions e l’Europa League vanno abolite, avvicendandole con un unico torneo, articolato in 80 squadre"
De Laurentiis: "Sogno l
Striscioni di contestazione comparsi nella notte in città
Cronaca     28 Aprile 2019 
Presi di mira Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti. La firma è Ultras Napoli Curva B
Adidas diventa sponsor tecnico di 4 azzurri
Cronaca     17 Aprile 2019 
Dopo la partnership avviata lo scorso anno con Lorenzo Insigne
De Laurentiis ricoverato al Gemelli
Cronaca     3 Aprile 2019 
Per controlli di routine
De Laurentiis: "San Paolo? Pronti a firmare convenzione"
Interviste     30 Marzo 2019 
"A Castel Volturno ho investito 3 milioni negli ultimi sei mesi, sto ancora investendo e la struttura viaggia bene"
De Laurentiis: "San Paolo? Pronti a firmare convenzione"
Marino: "Stadio e giovani, per ora solo parole"
Interviste     30 Marzo 2019 
"Le cose a Napoli sono rimaste sostanzialmente ferme da quando arrivai io tanti anni fa"
Marino: "Stadio e giovani, per ora solo parole"
De Laurentiis: "La Juve vince ma..."
Interviste     23 Febbraio 2019 
"Se avessi un debito di 200 milioni con le banche per prendere un calciatore che senso avrebbe vincere?"
De Laurentiis: "La Juve vince ma..."
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Interviste     22 Gennaio 2019 
"Le sue dichiarazioni si commentano da sole. Arrivano da una persona che ha la sindrome di Napoleone"
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
Interviste     18 Gennaio 2019 
"Sono stato uno dei pochi presidenti a non prendere uno stipendio e non ho mai messo in società figli"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer