SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis: "Il Napoli è più forte"

Interviste     17 Agosto 2018     Fonte: Corriere dello Sport

"Noi siamo gli stessi per il 90%, mentre tutte le altre hanno completamente cambiato pelle"


De Laurentiis: "Il Napoli è più forte" CASTEL VOLTURNO - Il pallone è lì, dentro c'è di tutto: le emozioni, le ambizioni, le visioni oniriche e pure il rumore sordo di un'estate intera un po' dolente. E basterà un dribbling per spingersi oltre gli echi, per lanciarsi nella favola, per avvertire l'estasi e semmai il tormento, e perdersi in quest'oppio ch'è il football. C'è un passato che rimane, incastrato in quell'immagine incantevole della Grande Bellezza, ma c'è un futuro nel quale Aurelio De Laurentiis proietta se stesso e il Napoli di Ancelotti, senza avventurarsi in tunnel, in veroniche dialettiche, tuffandosi dentro ai propri pensieri e buttandoli lì, appallotolati, fino a renderli carichi di frasi ad effetto che riempiono l'aria: perché il calcio sia anche un diabolico gioco di parole, in attacco o in contropiede.
Finalmente il calcio, quello giocato, si prende la scena: comincia un nuovo ciclo, presidente. «Era difficile poter continuare, dopo il triennio con Sarri. Io a maggio mi ero già mosso, ricordandomi che c'era Ancelotti libero».

L'ha sparata subito grossa. «E Carlo si è sentito gratificato dalla mia richiesta. Mi ha colpito la sua voglia di tornare ad allenare in un torneo che sta tornando ad essere competitivo con i migliori campionati d'Europa».

Che Napoli ha consegnato ad Ancelotti? «Faccio mia una frase di Carlo: non siamo qua per pettinar le bambole. Io sono un sostenitore di Ancelotti, non gli metto ansia, so che avrà bisogno di tempo ma che i tifosi smaniano, vogliono vincere: vogliamo vincere anche noi ma servirà pazienza».

La Juve è sempre più un colosso, l'Inter può diventarlo, il Milan ha messo mano prepotentemente. «E noi siamo gli stessi per il 90%, mentre tutte le altre hanno completamente cambiato pelle. La Juventus ha tirato la volata attraendo attenzioni sul calcio italiano e movimentando anche il mercato delle altre. So che l'Inter si è rafforzata, che il Milan mi fa paura perché Gattuso la scorsa stagione ha studiato il calcio di Sarri, ma sarà il campo a parlare. La Roma è stata smontata e rimontata, non saprei valutarla: io Alisson non lo avrei dato via neanche per 100 milioni, per lui ne avevo offerti 60 e non hanno voluto cedermelo... Ma poi capii che sarebbe andato al Liverpool...».

Quale fu l'indizio? «Io ho sempre il dubbio che il vero proprietario del Liverpool sia anche quello della Roma, un uccellino me lo ha detto nell'orecchio qualche anno fa. E se fosse così - cioè con una proprietà condivisa - non potrebbero fare la Champions».

Notizie Correlate
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Interviste     22 Gennaio 2019 
"Le sue dichiarazioni si commentano da sole. Arrivano da una persona che ha la sindrome di Napoleone"
Stirpe: "De Laurentiis ci ha mancato di rispetto"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
Interviste     18 Gennaio 2019 
"Sono stato uno dei pochi presidenti a non prendere uno stipendio e non ho mai messo in società figli"
Ferlaino: "Con il Napoli ci ho rimesso..."
De Laurentiis: "Meret è un portiere che para"
Interviste     22 Dicembre 2018 
"Rispetto allo scorso anno, abbiamo un solo punto in meno. Cosa vi aspettavate…"
De Laurentiis, Ancelotti e la pizza
Cronaca     20 Dicembre 2018 
Al presidente che ha detto di preferire quella romana croccante replica il mister azzurro
De Laurentiis, Ancelotti e la pizza
Napoli è il Napoli, i numeri e le parole di questo amore
Cronaca     19 Dicembre 2018 
34 milioni di italiani sono interessati al calcio, oltre 3 milioni dei quali sono tifosi del Napoli
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
Interviste     21 Novembre 2018 
"Con il recupero di Meret, Younes e Ghoulam. Cavani? Se rinunciasse a una parte del suo stipendio"
De Laurentiis: "Il mercato di gennaio? Già fatto..."
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Interviste     11 Ottobre 2018 
"Carlo mi ha telefonato da Ischia, felice ed entusiasta. Prima del Liverpool l’avevo sentito alle 7. Mi aveva detto: vinciamo"
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
Interviste     10 Ottobre 2018 
"Ancelotti ha la capacità, essendo un positivo, di rasserenare la squadra e l´ambiente"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
De Laurentiis: "Ho fiducia nel mio Napoli"
Interviste     17 Settembre 2018 
"Ancelotti l´ho scelto per la sua serenità. Parliamo di uno che ha vinto ovunque e che non aveva nulla da dimostrare. L´uomo perfetto per noi"
De Laurentiis, dopo il Bari, ora pensa all'Hajduk Spalato
Cronaca     13 Settembre 2018 
"Se mi date l´opportunità compro l´Hajduk", ha detto a un giornalista della ´Slobodna Dalmacija´
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer