SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Questione stadio, la parola alle carte bollate

Cronaca     28 Agosto 2018     Fonte: Il Mattino

Lo scenario dei rapporti burrascosi tra il Napoli e l'amministrazione cittadina diventa sempre più cupo


Il dialogo politico è saltato e la parola potrebbe passare alle carte bollate. Lo scenario dei rapporti burrascosi tra il Napoli e l'amministrazione cittadina diventa sempre più cupo dopo gli strappi del sindaco de Magistris e del presidente azzurro De Laurentiis. Oggi il punto di vista del Comune, proprietario dello stadio San Paolo, lo ha reso chiaro l'assessore agli impianti sportivi Ciro Borriello: «Non ci interessa più - ha detto - approfondire temi che vadano al di là del rapporto formale tra un club di calcio e il Comune di Napoli. Non ci sono più margini di trattative, non per colpa nostra ma per l'abbandono del tavolo da parte di De Laurentiis. C'è un regolamento chiaro sull'utilizzo dello stadio San Paolo che anche gli avvocati di De Laurentiis conoscono bene, noi ora andremo avanti come prescrivono le norme e i regolamenti. Al San Paolo gioca solo il Napoli ma le modalità del rapporto sono chiare a tutti e devono essere rispettate».

La transazione su debiti reciproci arretrati è carta straccia, la convenzione un miraggio, il Napoli continuerà a giocare al San Paolo «prenotandolo» partita dopo partita e pagando i 20.000 euro di fisso oltre al 10% dell'incasso. E su questo si apre un nuovo fronte: il Napoli, spiegano dal Comune, gioca al San Paolo con questa modalità dalla stagione 2016/17, quindi presto gli uffici chiederanno tutti gli arretrati, anche per evitare di incorrere in sanzioni della Corte dei Conti per i canoni non incassati. Il club azzurro non replica direttamente ma fa emergere «forte irritazione» in particolare sullo stop al prolungamento di orario dei trasporti pubblici nella notte dopo Napoli-Miilan, che ha costretto molti tifosi ad andare a piedi fino al centro cittadino nella notte. Da fonti accreditate del club si sottolinea che visto che il Comune chiede il 10% dell'incasso di ogni partita, con i 120.000 euro di Napoli-Milan avrebbe potuto finanziare un trasporto pubblico serale dalla zona di Fuorigrotta.

Burrasca, quindi, da cui Carlo Ancelotti cercherà di tenere isolata la squadra da domani, alla ripresa degli allenamenti in cui si verificheranno anche le condizioni di Mario Rui, uscito sabato per un problema muscolare. Il tecnico terrà la squadra concentrata sulla trasferta in casa della Sampdoria, per rimanere, lontano dal San Paolo, a punteggio pieno prima della sosta delle Nazionali.

Notizie Correlate
Questione stadio, riavvicinamento in atto
Cronaca     11 Ottobre 2018 
Sgambati: "Credo esistano i presupposti perché si trovi un accordo che accontenti tutte le parti"
De Magistris: "Il Napoli giocherà al San Paolo"
Interviste     11 Settembre 2018 
E il sindaco di Bari: "Le squadre devono giocare nelle proprie città. Tra l´altro il San Nicola non credo abbia l´agibilità Uefa"
De Magistris: "Il Napoli giocherà al San Paolo"
De Laurentiis: "Porto il Napoli a Bari!"
Interviste     11 Settembre 2018 
"Ho chiesto alla Uefa l’autorizzazione a disputare le partite casalinghe di Champions al San Nicola"
De Laurentiis: "Porto il Napoli a Bari!"
Ruiz: "Ho voglia di fare bene"
Interviste     10 Settembre 2018 
"Il Napoli ha fatto un grande sforzo per me e ora devo ripagarlo in campo. Imparerò molto da Ancelotti"
Ruiz: "Ho voglia di fare bene"
Il Comune vuole percentuale su incassi al San Paolo
Cronaca     26 Agosto 2018 
A partire dal match di casalingo contro il Milan
Il Napoli replica a De Magistris
Cronaca     24 Agosto 2018 
Dura presa di posizione nei confronti del primo cittadino
Il Napoli replica a De Magistris
De Magistris: "Mai più accanto a De Laurentiis"
Interviste     24 Agosto 2018 
"Dopo i reiterati e offensivi attacchi alla città ed ai napoletani"
De Magistris: "Mai più accanto a De Laurentiis"
Il San Paolo delle polemiche
Cronaca     11 Agosto 2018 
Non si placano e anzi vengono rinforzate da nuove dichiarazioni. Intanto aumenti per Napoli-Milan
Il San Paolo delle polemiche
Lavori a rilento al San Paolo
Cronaca     4 Agosto 2018 
Un enorme deserto costellato da centinaia di cumuli di materiale di risulta abbandonato anche e soprattutto nelle sue viscere
Lavori a rilento al San Paolo
De Laurentiis: "Stadio? Quattro possibilità"
Interviste     20 Luglio 2018 
"Il futuro stadio non sarà necessariamente nello stesso territorio dell´attuale centro sportivo di Castel Volturno"
De Laurentiis: "Stadio? Quattro possibilità"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer