SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Il Napoli bloccato dal Chievo

Cronaca     25 Novembre 2018     Fonte: Corriere dello Sport

Al San Paolo gli azzurri non vanno oltre lo 0-0 contro i clivensi ultimi in classifica e scivolano a -8 dalla Juve


Il Napoli bloccato dal Chievo NAPOLI – Sotto la pioggia battente del San Paolo il Napoli si ferma ai pali colpiti da Insigne e Koulibaly e vede la Juventus scappare a +8 dopo tredici giornate di campionato: contro il Chievo del nuovo allenatore Di Carlo è soltanto 0-0. Non è bastato un grandissimo secondo tempo giocato dalla squadra di Ancelotti, vicinissima al gol in più occasioni e con vari protagonisti. Adesso bisogna subito voltare pagina perché mercoledì arriva la Stella Rossa in quella che si preannuncia una sfida cruciale per il prosieguo del cammino in Champions. Per i veneti, invece, si tratta del primo punto stagionale in Serie A considerando i – 3 per il caso delle plusvalenze fittizie.

FUORI MILIK - La soluzione offensiva adottata da Ancelotti è Mertens-Insigne mentre a centrocampo turno di riposo per Hamsik e Allan: in mediana ci sono Zielinski e Diawara, sull'out di sinistra si rivede Ounas che non partiva titolare in campionato dal 2-0 di ottobre al Sassuolo. Di Carlo si affida invece all'esperienza di Pellissier che vince il ballottaggio con Stepinski per far da spalla a Meggiorini.

PERICOLO CALLEJON - È il solito Napoli, possesso e bel gioco ma contro la squadra del nuovo allenatore Di Carlo sembra mancare la concretezza sotto porta. Malcuit e Callejon ci provano dopo lo squillo iniziale di Birsa e non inquadrano lo specchio, poi è Obi al quarto d'ora a mettere pressione ad Ancelotti: la doppia conclusione dell'ex centrocampista del Toro per poco non porta il Chievo sull'1-0. Il Napoli cresce, il tecnico cambia un po' le carte in tavola facendo giostrare Ounas largo a destra e facendo avanzare Callejon sulla linea degli attaccanti. L'occasione più grande del primo tempo è proprio dello spagnolo al 43': il contropiede della squadra di Ancelotti (quattro contro due) termina con la sua conclusione e con l'ottimo intervento di Sorrentino che mette in angolo.

PALI INSIGNE E KOULIBALY - La ripresa si apre con un atteggiamento completo diverso del Napoli che inizia un vero e proprio tiro a bersaglio verso la porta del Chievo: Insigne spreca clamorosamente dopo aver ricevuto sul filo del fuorigioco una splendida palla da Ounas, Mertens si fa murare dall'onnipresente Sorrentino, ancora Insigne consuma i guantoni del portiere su calcio piazzato e Callejon colpisce l'esterno della rete. Al primo pericolo del Chievo (Karnezis salva su Obi) Ancelotti “fa fuori” Ounas e Diawara inserendo Milik e Allan: alla disperata ricerca del gol insieme al polacco. Ma il più pericoloso – come spesso accade – è Lorenzo Insigne, protagonista di uno straordinario destro a giro che si stampa sul palo al 76'. Prima del recupero s'iscrive al registro delle occasioni anche Koulibaly in una veste insolita: la rovesciata scheggia il legno alla sinistra di Sorrentino. Il forcing finale con Mertens e Zielinski non va in porto, il castello costruito da Di Carlo resiste e il povero Ancelotti deve accontentarsi di un solo punto.

Notizie Correlate
Video: gli highlights di Napoli-Chievo
Cronaca     25 Novembre 2018 
Le fasi salienti del match nel video della Lega Serie A
Voci dal Forum: Clamoroso al San Paolo
Cronaca     25 Novembre 2018 
Impensabile recuperare otto punti alla Juve, che si accinge a vincere con molto anticipo il suo ottavo scudetto consecutivo
Ancelotti: "Un pari che deve servirci da lezione"
Interviste     25 Novembre 2018 
"Mercoledì la Stella Rossa avrà lo stesso atteggiamento del Chievo e ci vorrà ben altra prestazione"
Ancelotti: "Un pari che deve servirci da lezione"
Di Carlo: "Ho rivisto lo spirito del Chievo"
Interviste     25 Novembre 2018 
"Ai ragazzi avevo chiesto di provare ad essere la sorpresa della giornata. Sono stato preso alla lettera"
Di Carlo: "Ho rivisto lo spirito del Chievo"
Pellissier: "Abbiamo giocato per vincere"
Interviste     25 Novembre 2018 
"Conquistato un punto contro una tra le migliori squadre in Europa. Il mio no al Napoli nel 2009? Una leggenda"
Pellissier: "Abbiamo giocato per vincere"
Napoli-Chievo: le foto
Foto     25 Novembre 2018 
Napoli-Chievo: il tabellino
Cronaca     25 Novembre 2018 
Al San Paolo finisce senza reti la sfida valida per la tredicesima giornata
Napoli-Chievo: i voti agli azzurri
Cronaca     25 Novembre 2018 
Il giudizio su giocatori ed allenatore dopo il pareggio al San Paolo
Gli 11 azzurri in campo al San Paolo
Cronaca     25 Novembre 2018 
Questi i giocatori mandati in campo da Ancelotti contro il Chievo
Hamsik premiato prima di Napoli-Chievo
Cronaca     25 Novembre 2018 
Per il capitano una maglia speciale, inserita in una teca, con impresso il numero 512 e un diploma per i 100 gol
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer