SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Ancelotti: "Non sono né deluso né arrabbiato"

Interviste     2 Ottobre 2019     Fonte: Corriere dello Sport

"Ci sta il rimpianto di non aver vinto, ma la prestazione è positiva. Bisognava solo essere più lucidi sotto porta "


Ancelotti: "Non sono né deluso né arrabbiato" "Si poteva fare meglio. C'è stata applicazione, ci poteva essere più precisione, ma la gara è stata buona". Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, commenta così in conferenza stampa lo 0-0 col Genk nel secondo turno della fase a gironi di Champions League. Poi, sull'esclusione di Lorenzo Insigne: "Nell'allenamento l'ho visto poco brillante, ho preferito tenerlo fuori e prepararlo per la prossima partita. Infortunio? No, scelta tecnica". Il pareggio cancella l'entusiasmo dopo il successo sul Liverpool? "L'obiettivo resta quello di arrivare primi, poi primi o secondi non cambia molto. Non vanifica nulla: la Champions League non è semplice. Ci prendiamo questo punto, che rimane un risultato positivo: vincere in trasferta in Champions League è complicato. Ci abbiamo provato, forse si poteva fare di più, ma la gara tutto sommato è stata positiva da parte della squadra".

Lo 0-0 è un passo falso? “No, è un pareggio che ci consente di essere primi nel girone. Se il Salisburgo non vince a Liverpool siamo ancora primi. Non sono né deluso né arrabbiato. Valuto la partita, poteva essere migliore se si finalizzava meglio. Ma tutto sommato la prestazione della squadra è stata buona, non ho niente da rimproverare ai miei. E il girone non si complica dopo oggi. Per quello che abbiamo fatto si poteva vincere. Certo, qualche rimpianto c'è, ma finiscono nel momento in cui si pensa che si poteva vincere. Ma non c'è neanche il dramma, abbiamo fatto un pareggio fuori casa che ci tiene in corsa per la qualificazione”. Su Lozano e Milik: “Hanno fatto una buona partita, Milik ha avuto le sue opportunità, Lozano ha cercato profondità. Non sempre siamo riusciti a verticalizzare, ma la loro partita è stata buona”.

Cosa manca al gioco del Napoli? "Forse non c'è ancora la continuità richiesta per questo tipo di partite, però è nella normalità. Le partite sono tutte da giocare, soprattuto in Europa l'intensità aumenta. A differenza dell'Italia, le partite sono molto più intense. Però se si guarda la fine, la seconda parte, è stato praticamente un arrembaggio: vuol dire che la squadra sta bene. Dobbiamo migliorare nei piccoli dettagli, che al momento ci penalizzano". Cosa ha Mario Rui? "Un problema alla coscia, da valutare nei prossimi giorni".

Sorpreso dal Genk? "No, era una partita diversa da quella di Salisburgo. Hanno cercato di contrattaccare, non sono stato sorpreso, immaginavo che sarebbe stata la strategia del Genk per stasera. Se mi aspetto ora una reazione rabbiosa in campionato? Diciamo che ha una visione apocalittica. Come detto, se il Salisburgo non batte il Liverpool avremmo tre punti su di loro. In campionato? Certo, l'obiettivo è recuperare terreno rispetto alle prime due".

Notizie Correlate
Voci dal Forum: Un disastro
Cronaca     2 Ottobre 2019 
Il Napoli ha pareggiato con una squadretta della quale il Liverpool, così come ha fatto il Salisburgo, farà polpette
Risentimento muscolare per Mario Rui
Cronaca     2 Ottobre 2019 
Le condizioni del difensore azzurro verranno valutate gradualmente alla ripresa degli allenamenti
Meret: "Nessun dramma, testa alla prossima partita"
Interviste     2 Ottobre 2019 
"Il Genk ha messo tutto quello che aveva, noi abbiamo provato a metterlì lì nel finale ma non era facile"
Meret: "Nessun dramma, testa alla prossima partita"
Mertens: "Abbiamo sprecato una occasione"
Interviste     2 Ottobre 2019 
"Potevamo allungare in classifica e stare più sereni. Sbloccando la gara come meritavamo, sarebbe stata un´altra storia"
Mertens: "Abbiamo sprecato una occasione"
Koulibaly: "Nulla è compromesso per la qualificazione"
Interviste     2 Ottobre 2019 
"Della prestazione possiamo essere soddisfatti, meno della determinazione sotto porta"
Koulibaly: "Nulla è compromesso per la qualificazione"
Giuntoli: "Insigne in tribuna? Scelta tecnica"
Interviste     2 Ottobre 2019 
"Ancelotti ha scelto una squadra più accorta, con un centrocampo più robusto. E in panchina ha optato per due attaccanti puri"
Genk-Napoli: il tabellino
Cronaca     2 Ottobre 2019 
I dati della gara valida per la seconda giornata del girone di Champions League
Genk-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     2 Ottobre 2019 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo il pareggio in Belgio
Napoli sprecone, in Belgio finisce 0-0
Cronaca     2 Ottobre 2019 
Contro il Genk per gli uomini di di Ancelotti tre legni (due traverse di Milik e un palo di Callejon) e tante occasioni fallite
Napoli sprecone, in Belgio finisce 0-0
Genk-Napoli in diretta su SoloNapoli
Cronaca     2 Ottobre 2019 
Segui la gara con la cronaca testuale di CalcioNapoliNews
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano