SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Verona: i voti agli azzurri

Cronaca     19 Ottobre 2019     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria al San Paolo


Meret 7 - Tre miracoli nel giro di quindici secondi, uno più clamoroso dell'altro. Poi è plastico sul destro di Zaccagni.

Malcuit 6,5 - Bello spunto al 6', peccato che il cross non sia preda di Milik. Spinta costante sulla destra, arriva sul fondo con una certa facilità.

Manolas 6 - Maluccio quando Lazovic si prende gioco di lui e lo supera in scioltezza. Buono in chiusura in avvio di ripresa, sembrava dovesse uscire per un problema fisico ma resiste.

Koulibaly 6,5 - Rischia tantissimo sull'ammonizione, entrataccia che lo condiziona per tutto il match: non è esuberante come al solito, ma tiene a bada Stepinski con tranquillità.

Di Lorenzo 6 - Le condizioni precarie di Ghoulam e Mario Rui lo portano a sinistra, dove resta molto più bloccato di Malcuit: quando svetta, lo fa su corner come al 12'. Si oppone difensivamente a Di Carmine.

Callejon 6 - Gunter lo anticipa a pochi metri dalla porta, peccato. Fuori misura il destro al 28', la spara in curva B. Entra nell'azione del vantaggio, poi costringe Gunter all'ammonizione

Allan 6 - Rincorre gli avversari in lungo ed in largo, toccando un buon numero di palloni e facendo tantissima legna (sei contrasti vinti). Parte bene, poi cala anche attraverso qualche palla persa in modo anche banale.

Fabián 6,5 - Gli interessamenti di Real Madrid e Barcellona vanno confermati attraverso le prove sul campo: nei primi trenta minuti non si vede mai, ma è efficace nell'assistenza al gol di Milik. Va al tiro anche col destro, migliora esponenzialmente e alla fine è quello che tocca più palloni di tutti.

Younes 5,5 - Ritrova il posto da titolare dopo 147 giorni dall'ultima volta, stavolta largo a sinistra. Largo nel senso che gira al largo anche dal gioco, facendosi vedere poco: nel finale del primo tempo buona intesa con Insigne, ma conclusione risibile. Meglio nella ripresa, sfiora il gol e può ripartire da qui per migliorare ancora. (Dal 65' Zielinski 5,5 - Impatto discreto, viene facilitato dal 2-0 che arriva poco dopo il suo ingresso: l'ammonizione lo fa notare in negativo)

Insigne 6,5 - Non sappiamo se risolverà a stretto giro i suoi problemi, quantomeno Ancelotti lo porta più centrale in attacco: Lorenzo si mostra decisamente più nel vivo del gioco, ok, ma il suo impatto nel primo tempo si limita a qualche fiammata. Sembra aver voglia di spaccare il mondo, sicuramente sta iniziando a riabilitarsi. (Dal 76' Mertens SV - Sfonda il palo dopo cinque minuti, il giallo era evitabile)

Milik 7,5 - De Laurentiis si è detto fiducioso sul fatto che possa ritrovare presto la via del gol: Silvestri lo anticipa al 6', viene cinturato da Faraoni in area di rigore. Poi si fa trovare al posto giusto, cinicamente sotto porta per l'1-0. Insigne gli mette sul piede il raddoppio, lui si inserisce con un colpo di qualità. Oggi tocca e segna, magari fosse sempre così. (Dall'81' Llorente SV - Si fa notare per la barba fatta e per una testata che scatena il palo di Mertens)

Ancelotti 6,5 - ”Chi mette le proprie qualità al servizio della squadra è un campione, altrimenti si resta calciatori” aveva detto in conferenza stampa: nei primi venti minuti, effettivamente, non è che si vedano così tanti campioni. Regala una chance a Younes e riporta Insigne più centrale, ma l'approccio non è dei migliori ed il Verona affila gli artigli con intensità maggiore. Difensivamente gli azzurri si fanno sorprendere con insolita facilità, ma è questione di episodi: era importante sbloccarsi, anche con un gol come quello di Milik (che arriva al termine di un'azione di squadra, sempre tornando alla conferenza). Nella ripresa il Verona cala, e forse c'era anche da aspettarselo: gli azzurri al contrario crescono anche fisicamente, pur mantenendo i veronesi in partita per metà tempo l'atteggiamento sembra esser cambiato negli spogliatoi. Si può sicuramente migliorare la gestione di alcuni aspetti, così come la qualità complessiva del gioco: oggi era importante vincere - e sarà così anche a Salisburgo -, e ci sono ancora margini per crescere.


Notizie Correlate
Napoli-Verona: le foto
Foto     19 Ottobre 2019 
Video: gli highlights di Napoli-Verona
Cronaca     19 Ottobre 2019 
Le fasi salienti del match nella sintesi della Lega Serie A
Voci dal Forum: Albatros
Cronaca     19 Ottobre 2019 
Nel primo tempo ci ha salvati Meret con tre interventi davvero portentosi, tali da fargli meritare la palma di migliore in campo
Bandoni premiato al San Paolo
Cronaca     19 Ottobre 2019 
All´ex portiere degli Anni 60, accolto dall´applauso dello stadio, è stata consegnata, durante l´intervallo, una maglia celebrativa
Ancelotti: "Prova di carattere e maturità"
Interviste     19 Ottobre 2019 
"Si può giocar meglio, su questo non vi è dubbio ma si doveva vincere. Ibrahimovic? Lo chiamo stasera..."
Ancelotti: "Prova di carattere e maturità"
Meret: "Non belli ma concreti e solidi"
Interviste     19 Ottobre 2019 
"Non prendere gol era fondamentale e sono contento di aver contribuito al successo"
Meret: "Non belli ma concreti e solidi"
Juric: "Rammarico per le occasioni fallite"
Interviste     19 Ottobre 2019 
"Nel primo tempo abbiamo fatto bene, ma quando hai la palla buona devi fare gol"
Juric: "Rammarico per le occasioni fallite"
Milik: "Avevo fame di gol"
Interviste     19 Ottobre 2019 
"Abbiamo battuto un avversario che ha giocato con tanta intensità e non era facile trovare spiragli"
Milik: "Avevo fame di gol"
Napoli-Verona: il tabellino
Cronaca     19 Ottobre 2019 
I dati della gara valida per l´ottava giornata di campionato
Milik e il Napoli ritrovano il sorriso
Cronaca     19 Ottobre 2019 
Una doppietta dell´attaccante polacco regala il successo agli azzurri, a lungo messi in difficoltà dal Verona
Milik e il Napoli ritrovano il sorriso
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano