SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Il Napoli non esce dal tunnel

Cronaca     7 Dicembre 2019     Fonte: Corriere dello Sport

Dopo il gol di Lasagna nel primo tempo, nella ripresa viene fuori almeno l'orgoglio degli azzurri che pareggiano con Zielinski


Il Napoli non esce dal tunnel Non è la svolta che cercava Ancelotti, troppo poco per invertire la rotta. Termina 1-1 la sfida alla Dacia Arena contro l'Udinese, pareggio che allunga a 9 la striscia di gare senza vittorie del Napoli tra campionato e Champions: solo 5 i punti raccolti nelle ultime 7 partite in Serie A, bottino che costa il ritardo di 8 lunghezze dal 4° posto occupato dalla Roma. Dopo il ritiro imposto in settimana dall'allenatore, gli azzurri steccano il primo tempo chiuso in svantaggio ma riemergono nella ripresa: non è mancato il carattere, vedi il pareggio di Zielinski, tuttavia è la lucidità a negare la rimonta sul campo dei bianconeri protagonisti di una buona gara. Martedì un altro esame per Ancelotti, atteso al San Paolo dal Genk per centrare gli ottavi di finale in Champions League.

Vietato sbagliare per Ancelotti che, nella partita più delicata, si affida ai big del gruppo: Koulibaly recupera e compone la coppia con Manolas, si rivede Callejon sulla fascia destra con Insigne sulla corsia opposta. E davanti è Mertens ad affiancare Lozano. Coppia allo specchio con Okaka-Lasagna, tandem scelto da Gotti per sfruttare il fattore casalingo. Primo tempo difficile per il Napoli, padrone del gioco ma senza conclusioni nello specchio: mira imprecisa anche per Fofana, autore del primo squillo del match al minuto 26. È tuttavia il numero 6 bianconero ad innescare Lasagna alla mezz'ora, invito che premia la progressione del capitano abile a bruciare Koulibaly e battere Meret. La reazione azzurra è tutta nel cross velenoso di Mario Rui e nel sinistro alto di Zielinski, reazione insufficiente per centrare il pareggio all'intervallo.

Segnali incoraggianti nella ripresa, secondo tempo dove a non trovare spazio è Insigne: il capitano resta negli spogliatoi a beneficio di Llorente, assalto inaugurato dal doppio tentativo di Ruiz. È un Napoli diverso per approccio e intensità, spinta che porta al pareggio di Zielinski al 69': bravo il polacco ad alimentare il pressing alto e indovinare l'angolino con un sinistro preciso. Azzurri che insistono con Mertens e Llorente (debole di testa), sfortunato Younes il cui tiro deviato esce di pochissimo. Rinviato nuovamente l'appuntamento con la vittoria in Serie A, successo che manca ad Ancelotti dal 19 ottobre e che sfuma ormai da 7 giornate.

Notizie Correlate
Callejon ha raggiunto Ciro Ferrara
Cronaca     8 Dicembre 2019 
Al quinto posto dei più presenti giocatori con la maglia del Napoli in tutte le competizioni, con 322 presenze
Video: gli highlights di Udinese-Napoli
Cronaca     7 Dicembre 2019 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Lega Serie A
Voci dal Forum: Nuovo corso...si spera
Cronaca     7 Dicembre 2019 
Il cosiddetto talento di Fratte ha molti, moltissimi limiti e un difetto enorme: la presunzione
Ancelotti: "Segnali positivi nel secondo tempo"
Interviste     7 Dicembre 2019 
"Nel primo tempo siamo stati lenti e involuti, deve scoccare la scintilla che ci permetta di svoltare"
Ancelotti: "Segnali positivi nel secondo tempo"
Gotti: "Potevamo fare più male al Napoli"
Interviste     7 Dicembre 2019 
"Abbiamo fatto una partita difensiva contro una squadra che ti costringe a farlo: ho visto un´ottima Udinese in campo"
Gotti: "Potevamo fare più male al Napoli"
Udinese-Napoli: il tabellino
Cronaca     7 Dicembre 2019 
I dati della gara valida per la quindicesima giornata di campionato
Udinese-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     7 Dicembre 2019 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo il pareggio del Dacia Arena
Udinese-Napoli in diretta su SoloNapoli
Cronaca     7 Dicembre 2019 
Segui la gara con la cronaca testuale di CalcioNapoliNews
Udinese-Napoli: le formazioni ufficiali
Cronaca     7 Dicembre 2019 
Alla Dacia Arena la squadra di Ancelotti si gioca molto contro i friulani di Gotti, alla ricerca di punti salvezza
I convocati per la trasferta ad Udine
Cronaca     6 Dicembre 2019 
Tra le sorprese nella lista anche la convocazione per Leandrinho, attaccante brasiliano di 21 anni
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano