SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Juventus: i voti agli azzurri

Cronaca     26 Gennaio 2020     Fonte: Calciomercato

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria al San Paolo


Meret 6: primo tempo che lo vede impegnato poche volte. Risponde bene anche quando si tratta di prima impostazione. Due grandi interventi nella ripresa, il primo su Higuain, il secondo in uscita su centro di De Ligt. Poco reattiv, però, nel finale su Ronaldo

Hysaj 7: dalle sue parti si trova di fronte CR7, con l'aiuto di Callejon riesce a limitare i danni. Qualche buona sortita offensiva, mantenendo sempre altissimo il coefficiente di attenzione, come nel finale quando anticipa ancora una volta Ronaldo

Manolas 7.5: due volte perfetto nel primo tempo. Nella prima circostanza su Alex Sandro cercato da Ronaldo, nella seconda sul portoghese con un colpo di testa determinante. Nella ripresa continua ad essere baluardo, giocando una delle miglior partite da quando veste la maglia azzurra

Di Lorenzo 6.5: si cala bene nel ruolo di centrale adattato, stringendo bene su Higuain e cercando di evitare ogni sbavatura, badando all'essenziale. Molto bene nella ripresa, con ancor maggior personalità, con un paio di anticipi, soprattutto di testa, molto efficaci

Mario Rui 7: diligente sia su Cuadrado, sia su Dybala. Ci prova a spingere, segnalandosi anche per una incursione in avvio di ripresa che determina, poi, l'uscita dal campo di Pjanic. Cerca sempre il dialogo nello con Zielinski ed Insigne

Fabian 7: non arriva alla conclusione, ma lavora bene in fase di copertura su Matuidi, evitando con intelligenza gli inserimenti. Qualche indecisione in fase di assistenza, ma mostra da interno sensibili miglioramenti nel rendimento, completando una gara importante nelle due fasi

Demme 7: conferma ed anzi aumenta la sensazione che il Napoli abbia trovato il giocatore perfetto al centro. Gioca corto senza mai sbagliare un passaggio, trova linee non leggibili dalla Juventus, recupera un numero importante di palloni (dal 23' st Lobotka 6: tanto lavoro sporco, in un momento di grandissima intensità del match)

Zielinski 6.5: tanta qualità negli inserimenti. Si trova sempre in zona palla, riesce a mettere in grande difficoltà la Juventus tra le linee. Un plus che si trasforma nel gol del vantaggio azzurro, con il tap in sul tiro di Insigne respinto da Szczsny, bruciando Cuadrado sulla seconda palla (dal 36' st Elmas 6: entra con la solita garra, gioca alto per dar fastidio alla prima costruzione bianconera)

Callejon 7: partita di grandissima generosità, aiuta con continuità Hysaj su CR7, si fa trovare sempre pronto all'inserimento. Imbeccato da Insigne al 15', non trova il tocco. Brillante per tutta la durata del match, con molti cross e creando costante pericolo alle spalle di Alex Sandro

Milik 6: gioca molto bene di sponda, apre varchi ai compagni, usa tutto il suo fisico sia su De Ligt sia su Bonucci. Qualche buona occasione nel primo tempo che, però, non lo vede calarsi nel ruolo del bomber di razza: manca sempre qualcosa nell'attacco alla porta (dal 45' st Llorente sv)

Insigne 8.5: costruisce, attacca lo spazio, dialoga con i compagni, difende ed è sempre riferimento per i comapgni. Una gara di altissimo livello, coronata dalla conclusione che, poi, ha portato al gol di Zielinski. Leader e trascinatore, definitivamente rinato con la cura Gattuso. Nell'azione dell'84' c'è tutta la sua gara: due dribbling, squadra che risale, De Ligt ammonito e pubblico in delirio. L'apoteosi con il gol del raddoppio, bellissimo, sotto la Curva B. Amore senza fine tra lui e Napoli.

All. Gattuso 7.5: la sua seconda grande vittoria, giocando da squadra, soffrendo da squadra. Una vittoria fantastica che gli fa fare un passo importante per la riconferma sulla panchina del Napoli Juventus

Notizie Correlate
Video: gli highlights di Napoli-Juventus
Cronaca     26 Gennaio 2020 
Le fasi salienti del match nella sintesi della Lega Serie A
Napoli-Juventus: le foto
Foto     26 Gennaio 2020 
Voci dal Forum: Intelligente
Cronaca     26 Gennaio 2020 
Squadra corta, due linee davvero ravvicinate e abbandono del pressing alto. Sarri non ci ha capito niente
Gattuso: "Una vittoria giusta e meritata"
Interviste     26 Gennaio 2020 
"Siamo sulla strada giusta ma bisogna ancora pedalare tanto perché di danni ne abbiamo fatti troppi"
Gattuso: "Una vittoria giusta e meritata"
Bonucci: "Battuti da un Napoli aggressivo e cattivo"
Interviste     26 Gennaio 2020 
"Lenti nel pressare e cercare la verticalità. Merito degli azzurri che hanno dato tutto loro stessi"
Bonucci: "Battuti da un Napoli aggressivo e cattivo"
Sarri: "Partita completamente sbagliata"
Interviste     26 Gennaio 2020 
"Se proprio devo perdere, sono contento per i ragazzi del Napoli a cui sono legato se si possono togliere dai problemi"
Sarri: "Partita completamente sbagliata"
Insigne: "È la vittoria di tutta una città"
Interviste     26 Gennaio 2020 
"Una grande gioia aver battuto la Juventus ed aver fornito una prestazione così. Abbiamo meritato il successo"
Insigne: "È la vittoria di tutta una città"
Napoli-Juventus: il tabellino
Cronaca     26 Gennaio 2020 
I dati della gara valida per la 21ª giornata di campionato
È passata 'a nuttata
Cronaca     26 Gennaio 2020 
Un Napoli, risorto dalle sue ceneri, batte per 2-1 la Juve dell´ex Sarri. A segno Zielinski e Insigne. Accorcia nel finale Ronaldo
È passata
Pioggia di fischi per Sarri al San Paolo
Cronaca     26 Gennaio 2020 
Lui è entrato in campo indifferente, andando ad abbracciare Gattuso prima di sedersi in panchina
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano - Blockchain