SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Osimhen: "Un sogno essere qui"

Interviste     26 Agosto 2020     Fonte: Sky

"Gattuso e De Laurentiis sono stati come due padri, mi hanno dato tanti consigli preziosi per farmi sentire a casa"


Osimhen: "Un sogno essere qui" La trattativa per acquistarlo è stata lunga, ma Victor Osimhen adesso è al centro del nuovo corso del Napoli. "Sono davvero in un grande club, che per me rappresenta un salto importante. Vestire questa maglia è un sogno" ha esordito il giocatore, nella conferenza stampa di presentazione. Gli azzurri hanno speso tanto per averlo, 70 milioni di euro lordi: "Ma le cifre non mi interessano - ribatte sicuro - qui troverò superstar come Mertens, Koulibaly e Insigne. Voglio dare il meglio". Fondamentali le chiamate di Gattuso e De Laurentiis: "Sono stati come due padri - ha continuato Osimhen - mi hanno dato consigli preziosi per farmi sentire a casa, è interessante che abbiano voluto vedermi prima di firmare. E' incredibile e difficile ricevere l'amore che ho avuto da parte loro. Per un giovane rappresenta una motivazione fondamentale". Chiosa sul ruolo: "Mi piace giocare come punta, ma va bene ovunque" e sui dubbi iniziali nell'accettare l'Italia: "Ero scettico a causa del razzismo, ma Napoli è diversa. L'ho visitata e il mio punto di vista è cambiato. Purtroppo il razzismo è ovunque, ma questo non mi frenerà. Supererò tutto con l'affetto della gente". Infine la condizione fisica, anche perché in Francia il calcio è stato interrotto a causa del coronavirus: "Ho proseguito gli allenamenti a casa. Ora non sono al 100%, ma sono molto vicino. Farò del mio meglio per essere presto al top". Portarlo a Napoli non è stato facile: "Lo seguo dal Mondiale U17 di quattro anni fa - ha spiegato Giuntoli nella conferenza stampa di presentazione di Osimhen - a causa del lockdown non potevamo vederci di persona, ma solo a distanza. Alla fine è andata bene. E' stato un investimento costoso ma siamo convinti che farà bene", afferma il direttore sportivo.

Nell'intervista rilasciata a Sky Sport, Osimhen ha spiegato come anche gli stessi giocatori abbiano spinto affinché venisse a Napoli. "Koulibaly mi ha spiegato quanto vale questo club e ha reso tutto più semplice. Mi ha parlato di quanto siano fantastici i tifosi, mi ha parlato del progetto: e sentirlo da un giocatore che è qui da 5-6 anni è stata una grande motivazione per me. Ho parlato con Mertens che mi ha spinto a firmare per il Napoli. Sono davvero felice di aver fatto questa scelta" ha detto l'attaccante. L'ex Lille ha voglia di scrivere la storia del club, ma in parte c'è già riuscito: "Non sapevo di essere l'acquisto più caro della storia del Napoli, ma questo non conta nulla. Maradona, uno dei più grandi di sempre, ha giocato qui. E gli ultimi sono stati Cavani, Higuain, Hamsik. Per me essere qui è un grande onore. È stato un privilegio per me firmare col Napoli".

Notizie Correlate
Napoli-Teramo: le foto
Foto     4 Settembre 2020 
Gattuso: "Mi piace come si è inserito Osimhen"
Interviste     4 Settembre 2020 
"I gol che ha fatto non contano nulla, ciò che è importante è che si sia già integrato nel gruppo"
Gattuso: "Mi piace come si è inserito Osimhen"
Video: gli highlights di Napoli-Teramo
Cronaca     4 Settembre 2020 
Le fasi salienti del match amichevole di fine ritiro
Il Napoli cala un poker al Teramo
Cronaca     4 Settembre 2020 
In un match amichevole dalle buone indicazioni un’altra tripletta di Osimhen e un gol di Lozano
Il Napoli cala un poker al Teramo
Ultimo giorno di ritiro a Castel di Sangro
Cronaca     4 Settembre 2020 
Gli azzurri hanno chiuso il ritiro questa sera con l´amichevole contro il Teramo allo Stadio Patini.
De Laurentiis: "Vendo tutti se..."
Interviste     3 Settembre 2020 
"D´ora in poi, quando arriveranno offerte importanti, cederemo qualsiasi giocatore, anche se sono con noi da un anno"
De Laurentiis: "Vendo tutti se..."
Il Cardinale Sepe benedice la squadra
Cronaca     3 Settembre 2020 
È stato gradito ospite del ritiro del Napoli che per la prima volta si è svolto a Castel di Sangro
Il Cardinale Sepe benedice la squadra
I tifosi chiedono a De Laurentiis di prendere Messi
Cronaca     30 Agosto 2020 
A Castel di Sangro i presenti hanno invocato a gran voce il nome del talento argentino
Gattuso convoca i ragazzi della Primavera
Cronaca     30 Agosto 2020 
Per ovviare alle assenze dei 13 giocatori convocati nelle rispettive nazionali
De Laurentiis: "Amore a prima vista per Abruzzo"
Interviste     29 Agosto 2020 
"Ho trovato strutture alberghiere di livello, con impianti sportivi estremamente funzionali per il ritiro di una squadra come il Napoli"
De Laurentiis: "Amore a prima vista per Abruzzo"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano