SoloNapoli
SoloNapoli - Sconfitta salutare?
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Sconfitta salutare?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3579 Messaggi

Inserito il - 13/09/2017 : 23:56:01  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prima o poi doveva arrivare e puntualmente è arrivata. Forse sarà salutare perché molto probabilmente riporterà coi piedi a terra chi si era già azzardato a volare alto. Chiaramente mi riferisco alla sconfitta. E sì, perché in giro si era notata tanta presunzione, tanti complimenti, probabilmente troppi e perfino un pizzico di arroganza. Sia chiaro, nulla è perduto, ma occorrono tanta umiltà, tanto lavoro e tanti sacrifici. Speriamo che la lezione sia servita.
In questo momento, diciamocelo, il Napoli manca di alcuni uomini fondamentali, come ad esempio Insigne e il Capitano. Il Napoli, a mio modo di vedere, non può fare a meno del suo miglior Capitano, come non può fare a meno soprattutto di Mertens. Non poteva farne a meno prima che si scoprisse centravanti, non può farne a meno a maggior ragione oggi. Il primo sbaglio di Sarri è stato quello di privarsene a favore di questo Insigne. Immagino che sarebbe stata un'altra partita con Ciro e Milik. Un altro errore di Sarri è stata la mediana. Offre maggiori garanzie una mediana con Diawara e Allan. In tal modo si offre maggiore protezione al Capitano. Ad ogni modo, i gol subiti sono, senza se e senza ma, papere di Reina: per niente reattivo sul primo gol e farfalle sul secondo. Non è riuscito neanche a bloccare tiri centrali. Il Napoli, non nascondiamocelo, ha il problema portiere. Sì, è vero, a volte Pepe si rende autore di strepitose parate, ma molto spesso papereggia.
Capitolo Insigne. L' anno scorso disputò un girone di ritorno semplicemente strepitoso. Oggi, invece, e soprattutto dopo la nazionale, è ritornato ad essere quello del girone d'andata dell'anno scorso. Non salta l'uomo e solito, maledetto destro a giro per la gioia dei portieri avversari. Roba da ridere quella punizione battuta nel primo tempo, togliendo la battuta a Ghoulam che le tira bene e può far male. Lorenz0, scendi sulla terra!
Bene, l'Ucraina è risultata ancora una volta fatale per il Napoli, ma, ripeto, nulla è perduto. Rimbocchiamoci le maniche e cominciamo con il Benevento.
Per la cronaca: Shakhtar-Napoli 2-1. Il goal del Napoli è stato segnato a venti minuti dalla fine da Milik su rigore, procurato, gurda un po', da Ciro. E ho detto tutto.

lello
Moderatore


Prov.: Genova
Città: Marano-Genova


7407 Messaggi

Inserito il - 14/09/2017 : 11:32:54  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di lello  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di lello Invia a lello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
abbastanza previsto , forma fisica dei russi superiore, approccio mentale dei nostri superficiale.
e poi mettici che Rog potrebbe anche giocare un po'
e poi Milik che sbaglia il 2 a 2
e poi non drammatizziamo, ci sono altri 15 punti in palio

2016 - 2017 Il Napoli piu' forte della nuova era , dopo il fallimento e la serie C. Aurelio m'è ppate a me.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi. | Snitz Forums 2000