SoloNapoli
SoloNapoli - Una nuova stella
HOME | REGISTRATI | DISCUSSIONI ATTIVE | DISCUSSIONI RECENTI | SEGNALIBRO | MSG PRIVATI | SONDAGGI ATTIVI | UTENTI | REGOLAMENTO DEL FORUM | CERCA | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Non SoloNapoli
 L'angolo dell'articolo
 Una nuova stella
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Dario
Moderatore


Prov.: Napoli
Città: Pompei


3916 Messaggi

Inserito il - 31/03/2019 : 17:47:39  Mostra Profilo Invia a Dario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In passato la Roma aveva tolto punti importanti, decisivi al Napoli quando la squadra azzurra era impegnata nella lotta scudetto. Era capitato con il Napoli di D10S e l'anno scorso. Quest'anno, invece, è stato il Napoli, con la vittoria odierna all'Olimpico, a ripagare con la stessa moneta. Infatti la sconfitta costerà alla Roma, salvo impensabili miracoli, quasi sicuramente la Champions e i mancati introiti della Champions sprofonderanno i capitolini in una situazione seria, tragica. Era ora. Ben gli sta.
La squadra azzurra, fra le altre cose, era stata accolta in campo con i soliti cori beceri, che, per quanto mi riguarda, non mi fanno né caldo e né freddo, ma che certamente non sono un bello spettacolo e offendono l'intelligenza e la civiltà degli sportivi veri, che, grazie a Dio, rappresentano la stragrande maggioranza. Non può e non deve una sciocca minoranza offendere e sminuire uno spettacolo bello e unico come il calcio.
La partita. Carlo Magno sceglie Verdi, per il resto scendono in campo quelli che ci si attendeva. Si parte. Passa appena un minuto e il Napoli è già in vantaggio. Verdi pesca Milik in area. Delizioso aggancio del polaccone, palla sul sinistro e Olsen trafitto. Partita subito in discesa per il Napoli. La squadra azzurra per lunghi tratti fa quello che vuole. La Roma è tramortita, incapace di una qualsiasi reazione. Il Napoli affonda come vuole e solo una colpevole sufficienza o, se si preferisce, una cattiveria agonistica scadente, consentono alla Roma di non essere travolta nei primi trenta minuti. Al 47° inaspettatamente la Roma raggiunge il pareggio su rigore. Capita quando non si riesce ad affossare definitivamente un nemico moribondo. Si va al risposo sul pareggio. Giusta la decisione arbitrale.
Secondo tempo. Parte bene il Napoli e in men che non si dica passa in vantaggio con Ciro. Calleti lascia partire un cross rasoterra dalla destra che il portiere colpevolmente non intercetta. Ciro è in agguato e non ha nessuna difficoltà ad insaccare. Il folletto va a salutare i pochi tifosi, che a squarciagola ne gridano il nome, che sarà sicuramente arrivato ad ADL seduto in tribuna. Il goal di Ciro è stata la mazzata decisiva per la Roma, che non si riprenderà più. Subirà ancora due goals. Prima con Verdi, poi con Younes. Il Napoli avrebbe potuto, se avesse voluto, portare il suo bottino su valori tennistici, ma meglio così. Roma - Napoli 1-4.
Non è il caso di stilare tabelle e quant'altro dopo una vittoria simile, ma si è visto un ottimo Verdi. Una parola, però, è necessaria spenderla per Ounas. L'algerino è stato autore di uno stop veramente delizioso. Quel gesto tecnico non si fa se non si ha nelle corde un determinato talento. Quando l'algerino metterà, come in parte fatto oggi, tutto il suo talento a servizio della squadra, allora parleremo della nascita di una nuova stella. È tutto.-

luigi2702
Utente Master


Prov.: Napoli
Città: Portici


11146 Messaggi

Inserito il - 31/03/2019 : 21:13:15  Mostra Profilo  Invia Email Invia a luigi2702 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo su tutto.
Era ora che ripagassimo con la stessa moneta.
Ounas se si mettesse piu' al servizio della squadra sarebbe un calciatore piu' decisivo e sarebbe ora che qualcuno glielo spiegass emelgio, diciamo, nello spogliatoio.
Davvero difficile doverne vendere uno di questi tre, Ounas , verdi e Younes, come sembra che si debba fare a giugno, stando ai giornali. Ad ogni modo non penso proprio che Verdi, dopo l'investimento fatto, vada via , per cui la scelta è fra lgi altri due, ammesso che venga fatta poi davvero. Perosnalmente li terrei tutti e tre, a patto che sappiano aspettar eil loro turno, altrimenti darei via uno tra younes e Ounas, ma davero non saprei bene chi, forse per comportamenit passati venderei YOunes. E forse Ounas potrebbe avere piu' margini di miglioramento, chissa'...
Abbiamo messo al sicuro la zona chamion, a meno di impossibili catastrofi, per cui ora serve recuperare al meglio chi si puo' recuperare in vista dell'Arsenal, ormai crocevia ....
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SoloNapoli © Italiacom Srl Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi. | Snitz Forums 2000