SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Il Napoli si riscatta

Cronaca     2 Febbraio 2019     Fonte: Corriere dello Sport

Gli azzurri, dopo l'uscita in Coppa Italia, tornano alla vittoria in campionato battendo la Samp 3-0. In gol Milik, Insigne e Verdi su rigore


Il Napoli si riscatta Uno Zielinski scatenato, un Callejon che sforna assist, Milik e Insigne spietati nel piazzare l'uno-due nello stomaco della Sampdoria dopo neanche mezz'ora e a distanza di settanta secondi l'uno dall'altro: un Napoli spietato, brutale nella dimostrazione della sua superiorità, costringe la squadra di Giampaolo a piegarsi al San Paolo e riavvicina gli azzurri alla Juventus capolista: -8 aspettando il risultato dei bianconeri di stasera contro il Parma. Si ferma il record di un comunque applaudito Quagliarella (11 partite consecutive in gol come Batistuta per l'attaccante di Castellammare di Stabia), ex mai dimenticato per tanti motivi, un tempo senza incidere per l'altro ex Gabbiadini, al contrario di Verdi che sigilla il risultato con il rigore del 3-0 definitivo dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo.

MILIK FA 12, INSIGNE ABBRACCIA ANCELOTTI - Ancelotti sceglie Zielinski dal primo minuto e non sbaglia: il polacco è la luce di una manovra offensiva insistita e soffocante che ingabbia la Samp dall'inizio, impedendole di respirare. Ci provano, oltre al 20 azzurro, anche Callejon e Insigne prima del vantaggio al 25': l'assist è spagnolo, la botta sotto la traversa è di Milik, dodicesimo gol su quattordici partite da titolare. Senza rigori. Passano poco più di sessanta secondi e ancora Callejon serve a Insigne il pallone che il talento di Frattamaggiore, che non segnava dal 6 novembre, trasforma nel 2-0 e nel colpo letale che chiude la partita. Esultanza rabbiosa per il numero 24 e corsa ad abbracciare Ancelotti. Quagliarella prova a trascinare i suoi ma nel finale è ancora Napoli, tris annullato a Milik per un fuorigioco precedente di Maksimovic.

HAMSIK, STANDING OVATION. TRIS VERDI SU RIGORE - Saponara e l'altro grande ex, Gabbiadini, le mosse di Giampaolo per l'ultima mezz'ora (fuori Ramirez e Defrel). Entrambi ci provano da fuori, come Insigne, ma tutti trovano traiettorie non irresistibili e portieri reattivi. Koulibaly invece non trova proprio la sfera, ma di un soffio, su quello che poteva essere il terzo assist in partita di Callejon. Reazione Samp con Bereszynski che sfiora il palo al volo con una bella conclusione al volo, prima della standing ovation del San Paolo per Hamsik che lascia il posto a Diawara. Audero si oppone ancora a Koulibaly e Milik mentre esce anche Insigne per Verdi, e proprio il neoentrato va sul dischetto su indicazione di Ancelotti quando Pairetto corregge una decisione con l'ausilio del Var e assegna il penalty al Napoli: mani di Andersen su tiro di Zielinski in area, dagli undici metri portiere spiazzato e game over al San Paolo.

Notizie Correlate
Voci dal Forum: Chi di spada ferisce...
Cronaca     2 Febbraio 2019 
La Samp se ne va a Genova con lo stesso numero di goals che aveva rifilato al Napoli nel girone di andata
Video: gli highlights di Napoli-Sampdoria
Cronaca     2 Febbraio 2019 
Le fasi salienti del match nella sintesi della Lega Serie A
Ancelotti: "Mi aspettavo la reazione della squadra"
Interviste     2 Febbraio 2019 
"Il successo è stato netto, ero certo che i ragazzi avrebbero risposto così in campo. Hamsik? Potrebbe andar via..."
Ancelotti: "Mi aspettavo la reazione della squadra"
Meret: "Una vittoria più che meritata"
Interviste     2 Febbraio 2019 
"Siamo sempre stati corti e compatti e non ho ricevuto nessun tiro pericoloso grazie anche alla fase difensiva molto efficace"
Meret: "Una vittoria più che meritata"
Giampaolo: "Il Napoli è più forte, ci sta a perdere qui"
Interviste     2 Febbraio 2019 
"Non siamo venuti al San Paolo a difenderci ma l’uno-due in un minuto è stato decisivo"
Giampaolo: "Il Napoli è più forte, ci sta a perdere qui"
Audero: "Il Napoli è una grandissima squadra"
Interviste     2 Febbraio 2019 
"Peccato però perché potevamo almeno fare un gol e la partita si sarebbe riaccesa"
Audero: "Il Napoli è una grandissima squadra"
Napoli-Sampdoria: il tabellino
Cronaca     2 Febbraio 2019 
I dati della gara valida per la ventiduesima giornata
Napoli-Sampdoria: i voti agli azzurri
Cronaca     2 Febbraio 2019 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria del San Paolo
Insigne: "Felice di essermi sbloccato"
Interviste     2 Febbraio 2019 
"Battuta una squadra difficile come la Sampdoria che gioca palla a terra come facevamo noi con Sarri"
Insigne: "Felice di essermi sbloccato"
Insigne segna e corre ad abbracciare Ancelotti
Cronaca     2 Febbraio 2019 
Dopo il gol del 2-0 contro la Samp l´attaccante va dal tecnico a festeggiare la rete
Insigne segna e corre ad abbracciare Ancelotti
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer